Hellas Verona – Napoli 3-1: Barak e Zaccagni mandano ko gli azzurri

1562

Hellas Verona Napoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Hellas Verona – Napoli del 24 gennaio 2021 in diretta: in vantaggio dopo 10 secondi con Lozano la squadra di Gattuso si fa raggiungere prima da Dimarco quindi subisce un uno due micidiale nella ripresa

La cronaca con commento minuto per minuto

risultato FINALE: HELLAS VERONA-NAPOLI 3-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! Successo in rimonta per il Verona che nella ripresa ha assestato due colpi letali con Barak e Zaccagni mettendo al tappeto la squadra di Gattuso discreta solo nel primo tempo. Occasione persa in classifica per gli azzurri mentre la squadra di Juric fa un bel balzo in avanti con questi tre punti. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi ricordiamo che il nostro pomeriggi live è appena iniziato con tante partite ancora da seguire nei principali campionati d'Europa

48' ultimi atti del match, il Verona a un passo dal successo

47' azione personale di Politano che arriva fino al limite tagliando il campo e calcia con il mancino, palla un paio di metri a lato!

47' prova il Napoli a trovare almeno la rete 3-2 in questo finale

44' 4 minuti di recupero, il 3-1 ha messo psicologicamente ko il Napoli

42' palla dentro di Lozano per Osimhen anticipato di testa a centroarea

38' nel Verona esce Zaccagni per Bessa

37' forze fresche per Gattuso con Elmas e Lobotka per Zielinski e Bakayoko

37' angolo per il Napoli, palla di Politano sul secondo palo allontana da Di Carmine

34' ZACCAGNI! 3-1 DEL VERONA!!! Su palla persa da Mertens contropiede che parte da piedi del centrocampista per Di Carmine, prima conclusione sul primo respinta da Meret quindi pennellata di Lazovic per Zaccagni libero da due passi di colpire di testa nella porta sguarnita! Giallo per essersi sfilato la maglietta nell'esultanza del gol

32' azione personale di Politan che dalla trequarti arriva fino in area vincendo un rimpallo quindi Lovato anticipa Osimhen

31' in campo Lovato per Gunter

29' verticalizzazione per Di Carmine che invece di sfruttare il corridoio di Zaccagni lo serve in area ma viene il centrocampista viene anticipato da Di Lorenzo

26' scatto di Zaccagni che supera Koulibaly costretto a stenderlo, giallo per lui. Punizione affidata a Ilic, conclusione a mezz'altezza che passa esterna alla barriera e si spegne di poco a lato

25' palla in area per Lozano che calcia d'interno una via di mezzo tra tiro e cross, palla un paio di metri fuori

22' affondo di Zaccagni che sfida Di Lorenzo, sul cross dal fondo trova la deviazione in corner del difensore. Nulla di fatto sul tiro della banderina successivo

20' cambi ultra offensivi per Gattuso con Politano e Osimhen in campo, fuori Demme e Petagna

19' giocata di Petegna a destra, supera un avversario, scarico dietro sul primo palo per Mertens murato alla conclusione

16' BARAKKK!!! VANTAGGIO DEL VERONA!!! Trivela di Zaccagni che vede il corridoio per il compagno bravo a entrare in area con i giusti tempi e a freddare da due passi Meret in uscita!

15' in campo Mertens per Insigne, Gattuso risparmia Petagna al centro dell'attacco

15' cartellino giallo per Magnani, entrato con la gamba tesa su Lozano

12' intervento falloso Koulibaly sulla destra d'attacco ospite, punizione affidata a Ilic, Meret con i pugni allontana. La palla ai 25 metri per Lazocic che calcia altissimo

11' doppio cambio per Juric: c'è Di Carmine per Kalinic e Magnani per Dimarco

10' prova dal limite Insigne ma colpisce male la sfera che termine abbondantemente a lato

8' giropalla prolungato della squadra di Gattuso che non trova l'imbucata in area, ci prova Zielinski a servire Petegna in area ma viene anticipato quindi prova uno scatto Koulibaly qualche secondo più tardi su Ilic che lo riesce a contenere. Sulla ripartenza intervento falloso di Di Lorenzo che prende il secondo giallo del match

6' cross dentro di Insigne un pò troppo profondo per la testa di Petagna ma traiettoria che favorisce l'intervento di Silvestri

4' fitta rete di passaggi del Napoli al limite dell'area, molto strette le maglie avversarie quindi tentativo di imbucata per Di Lorenzo ma palla che sfila sul fondo

3' cross dal fondo morbido di Dawidowicz, blocca Meret indisturbato

si riparte! Calcio d'avvio battuto dal Verona, subito un lancio lungo preda di Hysaj

squadre nuovamente in campo, si riparte. Vediamo quali saranno le prime mosse dei due allenatori

PRIMO TEMPO

47' si chiude sull'1-1 il primo tempo della partita. Partenza flash del Napoli che passa dopo appena 10 secondi con Lozano su errore di Dimarco bravo al 34' a riscattarsi segnando un gol. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo del match

47' proteste di Zielinski che recriminava una deviazione in angolo di Ilic, l'arbitro lascia giocare

47' cross di Barak in offside, cross in area per Faraoni, conclusione centrale su Meret ma tutto inutile

44' 2 minuti di recupero

42' si rivede il Napoli: lancio dalla difesa di Koulibaly che manda uno contro uno Lozano, il giocatore dopo un rimbalzo spara alto!

38' conclusione sotto porta di Lazovic e Meret salva d'istinto! Seconda sbandata della difesa partenopea

35' ci prova da fuori Barak, potente ma centrale la conclusione bloccata comodamente dal portiere

34' DIMARCOOO!!! PAREGGIO DEL VERONA!!! Il difensore fa partire l'azione cedendo palla a Kalinic, apertura su Faraoni, pennellata per il difensore libero a centroarea dimenticato da Di Lorenzo e destro da due passi che fulmina Meret!

32' in area Lozano vede un bel taglio di Insigne ma altrettanto bravo a capire tutto Tameze in anticipo

31' Lazovic sulla sinistra prova a sfidare Koulibaly cercando di agirarlo, finisce a terra ma non c'è nulla quindi murato un tentativo da fuori di Faraoni, non riparte il contropiede azzurro

29' Zaccagni prova a scodellare un pallone in area, c'è un tocco della difesa a far impennare il pallone preda di Meret in presa alta

27' errore in disimpegno per Maksimovic, Zaccagni ne approfitta per entrare in area ma il suo cross basso è a metà strada tra Kalinic e Barak liberi al centro!

26' grande intervento con i pugni sul primo palo di Silvestri! Tocco corto con il petto di Petagna in area per Demme bravo a calciare immediatamente sul primo palo ma la risposta del portiere è da applausi

24' dopo un avvio shock la squadra di Juric sta provando a rientrare in partita con alcune apprezzabili trame

24' lungo lancio dalle retrovie per Kalinic che desiste nella corsa e per Meret, oggi preferito a Ospina, nessun problema a intervenire in uscita

23' buona copertura difensiva per Insigne che esce palla al piede e viene steso da Baraka

22' scarico al limite per Ilic che ci arriva in corsa ma la sfera si alza, c'è l'angolo. Sugli sviluppi, mischia in area piccola ocn una piccola esitazione per Koulibaly ingannato da Petagna ma l'arbitro ferma tutto per un fallo su Maskimovic

20' palla persa da Dawidowicz, Insigne apre su Hysaj, cross basso per Di Lorenzo e conclusione in area murata da Lozano che era sulla traiettoria!

18' conclusione dal limite con il destro di Insigne, sfera deviata da Dimarco in angolo. Sul primo palo interviene in anticipo di Lorenzo con palla sull'esterno della rete!

16' intervento in scivolata su Zaccagni per Demme che riceve il primo giallo del match

13' palla in verticale per Kalinic che in area viene pescato in offside

11' scambio tra Barak in area per Kalinic che viene chiuso in area da Maskimovic. L'azione era nata da uno scambio tra Zaccagni e la punta del Verona con il primo che ha preso un colpo al volto da Maskimovic ma per fortuna si rialzato prontamente

10' su punizione di Zielinski, palla allontana al limite dove Insigne prova a calciare al volo ma non inquadra lo specchio della porta

8' lungo lancio per Lozano, intervento in anticipo di Dimarco che in questo avvio ha spianato la strada al vantaggio dei partenopei

5' scontro di gioco tra Maksimovic e Kalinic testa a testa a giocatori a terra. I due giocatori si rialzano, nessun problema per loro

4' palla al limite per Zielinski che esita un attimo di troppo per servire con un filtrante in area Lozano, intercetta la difesa

3' lungo lancio di Dimarco per Lazovic ma la difesa copre l'uscita del pallone sul fondo

1' LOZANO!!! VANTAGGIO DEL NAPOLI DOPO 10 SECONDI! Calcio d'avvio battuto da Zielisk, appoggio su Demme. Lancio da centrocampo per il giocatore che sfrutta un liscio in area di Dimarco e conclude con un diagonale e palla alla destra di Silvestri!

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Napoli

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, dalle 15 seguiremo in tempo reale Hellas Verona - Napoli. Di seguito il tabellino completo con tutte le notizie sulle formazioni scelte dai due allenatori.

TABELLINO

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter (dal 31' st Lovato), Dimarco (dal 11' st Magnani); Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni (dal 38' st Bessa); Kalinic (dall'11' st Di Carmine). A disposizione: Berardi, Pandur, Salcedo, Udogie, Cetin, Ceccherini, Danzi,  Colley. Allenatore: Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maskimovic, Koulibaly, Hysaj; Bakayoko (dal 37' st Lobotka), Demme (dal 20' st Politano); Lozano, Zielinski (dal 37' st Elmas), Insigne (dal 15' st Mertens); Petagna (dal 20' st Osimhen). A disposizione: Contini, Ospina, Mario Rui, Llorente, Ghoulam, Rrahmani, Manolas. Allenatore: Gattuso

Reti: al 1' pt Lozano, al 34' pt Dimarco, al 16' st Barak, al 34' st Zaccagni

Ammonizioni: Demme Di Lorenzo, Magnani, Koulibaly, Zaccagni

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

La presentazione del match

VERONA – Oggi pomeriggio, domenica 24 gennaio, alle ore 15 si giocherà Hellas Verona – Napoli, incontro valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Siamo pronti a collegarci per non perdere questo match che potrebbe portare a -7 i partenopei dal Milan. Juric opta per una variazione di formazione con Dimarco che arretra sulla linea difensiva e Mangani in panchina mentre sulla fascia ci sarà Lazovic; in avanti confermati Barak e Zaccagni dietro Kalinic. Gattuso invece ha sciolto l’unico dubbio della vigilia con Petagna che viene preferito nuovamente a Mertens mentre sulla mediana Elmas partirà dalla panchina. Da una parte c’è la squadra padrona di casa che viene dalla sconfitta esterna contro il Bologna ed in classifica occupa la nona posizione con 27 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Gattuso che viene dalla sconfitta contro la Juventus in Supercoppa Italiana. In campionato i partenopei sono reduci dalla roboante vittoria casalinga contro la Fiorentina ed in classifica occupano la quinta posizione con 34 punti. L’incontro del Bentegodi verrà diretto dal signor Fabbri di Ravenna.

QUI HELLAS VERONA – Juric dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-4-2-1 con Silvestri tra i pali, pacchetto difensivo composto da Dawidowicz, Magnani e Gunter. A centrocampo Tameze e Ilic in cabina di regia con Faraoni e Dimarco sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Barak e Zaccagni alle spalle di Kalinic.

QUI NAPOLI – Gattuso dovrebbe schierare la sua squadra col 4-2-3-1 con Meret in porta, reparto difensivo composto da Di Lorenzo e Hysaj sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Manolas e Koulibaly. A centrocampo Bakayoko in cabina di regia con Demme mentre davanti spazio al tridente offensivo formato da Lozano,Zielinski e Insigne alle spalle di Petagna.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Napoli

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Gunter; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic. Allenatore: Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Bakayoko, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne, Petagna. Allenatore: Gattuso

STADIO: Marc’Antonio Bentegodi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Hellas Verona – Napoli, valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite) e Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite). La sfida del Bentegodi, inoltre, sarà visibile anche in streaming grazie a Sky Go, l’applicazione che Sky mette a disposizione degli abbonati e che si può facilmente scaricare sul proprio pc, smartphone o tablet. Un’ulteriore alternativa è rappresentata da Now Tv, servizio di streaming live e on demand di Sky grazie al quale si può scegliere il meglio della programmazione satellitare. Si potrà assistere anche a Hellas Verona – Napoli previo l’acquisto di uno dei pacchetti a disposizione.

Articoli correlati