Juventus – Milan 4-0: i bianconeri conquistano la Coppa Italia 2017 – 2018

Juventus Milan finale Coppa Italia 2017 - 2018 cronaca diretta risultato tempo reale

Si decide tutto nella ripresa la finale Juventus – Milan. Tre reti in appena otto minuti stendono i rossoneri incapaci di reagire. Doppietta per Benatia tra i protagonisti del match

ROMA – La Juventus conquista la Coppa Italia 2017 – 2018. I bianconeri hanno la meglio per 4-0 sul Milan al termine di un match equilibrato per circa 60 minuti. Gara bruttina nel primo tempo e avara di emozioni con una chance in avvio per parte: prima Khedira quindi Cutrone ma scarsa la precisione sotto porta. Al 39′ dalla distanza Bonaventura ma senza troppa fortuna. Nella ripresa la sblocca Benatia di testa in occasione di un corner con la responsabilità della difesa. Sono otto minuti di shock con la squadra di Gattuso che incassa il 2-0 su conclusione dal limite angolata ma non irresistibile di Douglas Costa con la complicità di Donnarumma.

Il portiere, autore di almeno 3 interventi che hanno tenuto a galla una squadra visibilmente frastornata, regala però il tris ancora a Benatia lesto ad insaccare dopo che su colpo di testa di Mandzukic la presa è apparsa difettosa. Se a questo aggiungiamo anche un pò di sfortuna il passivo diventa più pesante: prima Matuidi si vede rimpallare un cross di Kalinic ma il palo lo salva quindi l’attaccante rossonero realizza con la nuca nella porta sbagliata per il quattro a zero della squadra di Allegri. Chiude al meglio Buffon che tiene la porta inviolata per tutta la competizione neutralizzando il doppio tentativo prima di Locatelli quindi del neo entrato Borini.

Cronaca minuto per minuto

2' TEMPO

  • 45' l'arbitro non lascia giocare il recupero e fischia la fine del match! La Juventus conquista la Coppa Italia 2017 - 2018 superando per 4-0 il Milan. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi ricordiamo nel weekend i numeri appuntamenti con i LIVE di Serie A e B per vivere i momenti decisivi della stagione
  • 43' 2 minuti di recupero
  • 42' corner decisivi tra le note liete per Pjanic che lascia il campo per Marchisio
  • 41' carica il sinistro dal limite Rodriguez ma non inquadra lo specchio della porta
  • 40' si tiene alta la squadra rossonera che prova a tornare subito in possesso palla
  • 38' spunto di Borini che brucia Matuidi sul primo scatto ma si allunga la sfera che non riesce a tenere in campo
  • 37' dentro Higuain per Dybala anche lui salutato da fragorosi applausi
  • 36' a caccia del gol della bandiera la squadra di Gattuso crollata dopo quasi 60 minuti giocata alla pari
  • 35' in campo Montolivo per Locatelli
  • 35' chance per Kessie ma errata la conclusione dal limite
  • 34' errore in disimpegno per Rodriguez con Dybala a provare il gran colpo da centrocampo con sfera che supera Donnarumma ma si spegne di poco sopra la traversa
  • 33' doppio intervento di Buffon! prima sulla conclusione di Locatelli dal limite quindi sul tentativo di tap in sul primo palo di Borini, solo angolo per la squadra di Gattuso!
  • 30' POKER DELLA JUVE! su corner di Pjanic dalla sinistra, sfortunata deviazione con la nuca di Kalinic sul primo palo ad anticipare Donnarumma che andava in contro al pallone
  • 28' giallo a Calabria per un intervento in scivolata su Mandzukic
  • 28' standing ovation per Douglas Costa, in campo Bernardeschi
  • 27' sfortunato il Milan: spunto di Kalinic con tunnel a Cuadrado, cross dal fondo con palla che sbatte sul piede di Matuidi e sbatte sul palo!
  • 25' angolo per il Milan con Bonavantura ma la difesa a centroarea fa scudo e allontana
  • 22' in campo Borini per Suso
  • 21' bianconeri in completo controllo del gioco. Impressionante il tre a zero costruito in appena otto minuti. Due errori di Donnarumma ma anche almeno tre interventi decisivi
  • 19' 3-0! BENATIA! angolo dalla sinistra colpisce di testa Mandzukic, presa difettosa di Donnarumma e tap in vincente sotto porta del difensore
  • 18' tiro a bersaglio in questi ultimi minuti per la Juve! Costa da posizione defilata prede il tempo a Calabria trova lo spazio per colpisce ma Donnarumma devia in angolo coprendo il primo palo!
  • 17' in campo Kalinic per Cutrone
  • 17' giallo a Costa che nell'esultanza si era tolto la maglietta
  • 16' DOUGLAS COSTA!!! RADDOPPIO JUVE! sinistro preciso dal limite che coglie di sorpresa il portiere, impacciato nell'intervento e palla che riesce solo a toccare prima di infilarsi alla sua sinistra, molto vicina dal palo
  • 15' ancora Dybala! il giocatore passa tra Locatelli e Romagnoli e bolide dal limite salvato da Donnarumma con una mano, angolo!
  • 12' proteste dei rossoneri che rammentavano una spinta su Cutrone finito a terra ma l'arbitro convalida la rete
  • 11' BENATIA!!! JUVE IN VANTAGGIO!!! sul corner dalla sinistra precisa l'inzuccata con palla che si infila alla sinistra di Donnarumma rimasto immobile. Nell'occasione responsabilità per Romagnoli che si è fatto scappare la marcatura
  • 10' Dybala! sugli sviluppi dell'angolo arriva alla conclusione dal limite con palla molto angolata ma sul rasoterra molto reattivo Donnarumma a deviare sulla sua destra!
  • 10' cross rasoterra di Cuadrado per Mandzukic, non corre rischi Bonucci che spazza in angolo
  • 8' gioco fermo, a terra Calhanoglu dopo un contrasto con Cuadrado. Il giocatore riprende senza problemi
  • 7' scambio Costa con Khedira che di prima vede Dybala ma sul suo diagonale in area si oppone Donnarumma in tuffo!
  • 5' pericolo in area juventina con Bonaventura che dal fondo mette una palla rasoterra dopo un doppio passo ma nessun compagno riesce ad arrivare per la conclusione sotto misura!
  • 2' ci prova dalla distanza Calhanoglu ma è poco più di un passaggio
  • 1' subito un cross di Calabria non sfruttato da Bonaventura: colpo di testa sotto porta debole e palla innocua preda di Buffon
  • squadre nuovamente in campo, si riparte! nessun cambio nell'intervallo

1' TEMPO

  • 46' si chiude il primo tempo sullo 0-0 di partenza
  • 46' intervento di Benatia da dietro su Calhanoglu, l'arbitro non fa battere la punizione scatenando la reazione dei rossoneri. In campo Gattuso a calmare i suoi
  • 46' cross teso di Cuadrado alla ricerca di Mandzukic ma Donarumma arriva con i tempi giusti per bloccare la sfera
  • 44' fermato in fuorigioco Mandzukic
  • 43' 1 minuto di recupero
  • 42' si riprende con il giocatore ristabilito dopo i controlli dello staff medico
  • 40' gioco fermo, problemi per Khedira dopo un contrasto con Rodriguez
  • 39' conclusione in corsa quasi dal limite con l'esterno del piede di Bonaventura e palla che si alza all'ultimo superando la traversa!
  • 36' Juve in possesso palla: cross preciso di Cuadrado per Mandzukic che approfitta di un errore di Romagnoli per battere di testa ma non riesce a indirizzarla con precisione e Donnarumma può ringraziare bloccando la sfera!
  • 33' Pjanic per Mandzukic, sponda per Dybala che in area si allarga per il tentativo di conclusione ma scivola al momento del tiro fallendo il bersaglio e qualche istante dopo Cuadrado da posizione defilata colpisce a lato
  • 31' sugli sviluppi, respinta corta della difesa bianconera con Bonaventura che dal limite in corsa calcia abbondantemente a lato
  • 30' conclusione di Suso con il mancino a giro e Buffon si tuffa sulla sua sinistra deviando in angolo! Nell'occasione palla malamente persa sulla trequarti da Matuidi
  • 28' scambio sulla trequarti tra Asamoah e Costa, quindi Cuadrado fallisce un controllo in area e palla su fondo
  • 27' Asamoah scarica per Costa, cross per Dybala che prova dal limite un colpo in acrobazia ma non riesce a impattare sul pallone
  • 26' si riprende a giocare, sembra tutto ok per il rossonero
  • 25' gioco fermo con Bonucci che butta palla in fallo laterale per consentire di verificare le condizioni di Calhanoglu. Il giocatore era apparso zoppicante
  • 24' attenta copertura di Locatelli su Matuidi qualche metro prima dell'ingresso in area ma l'azione di contropiede non si sviluppa
  • 22' tentativo da fuori area per Dybala, una sorta di tiro cross dalla destra con Donnarumma che per non correre rischi devia di pugni
  • 21' nuovo tentativo di Bonaventura questa volta errato il lancio per Cutrone che aveva tagliato bene ma non arriva sulla sfera
  • 19' buon anticipo di Benatia su Cutrone con Bonaventura che cercava una verticalizzazione
  • 16' combinazione tra Costa - Asamoah e Dybala con quest'ultimo che in area conclude con il mancino e palla un paio di metri a lato alla destra di Donnarumma
  • 15' Pjanic apre per Costa, sul cross ribattuto ci prova Barzagli da fuori ma fa muro la difesa
  • 13' cross di Cuadrado, prolunga in area di testa Romagnoli e fallo laterale regalato
  • 11' non si chiude uno scambio in area tra Pjanic e Mandzukic ma dall'altra parte fischiato fallo in attacco a Cutrone che ha controllato la sfera con un braccio
  • 9' dall'altra parte Douglas Costa conquista un angolo e sul secondo tentativo consecutivo schema con il tentativo di Asamoah che dal limite conclude di controbalzo ma palla a lato
  • 8' scambio in velocità tra Calhanoglu e Cutrone con quest'ultimo che in area conclude in diagonale non troppo angolato ma reattivo Buffon nel respingere di pugni!
  • 7' possesso palla dei rossoneri ma Cutrone non riesce ad addomesticare un campanile appena fuori l'area di rigore
  • 5' pressing di Calhanoglu su Cuadrado che messo un pò in difficoltà da un passaggio di Benatia guadagna un fallo laterale in zona difensiva
  • 4' circolazione palla Milan che coinvolge anche il suo portiere nello scambio con gli avversari in pressing molto alto
  • 3' palla gol per Khedira che su palla filtrante di Douglas Costa in area a tu per tu con Donnarumma calcia debole rasoterra!
  • 2' ci prova Cuadrado con un cross rasoterra sempre per la punta bianconera, legge bene la traiettoria Bonucci ma bianconeri ancora in possesso palla
  • 1' lungo lancio di Barzagli a cercare centralmente Mandzukic che appena dentro l'area viene anticipato da testa da Romagnoli
  • partiti! calcio d'inizio battuto dalla Juventus

E' tutto pronto per Juventus - Milan! Un saluto da Calciomagazine LIVE a tutti gli amici lettori, benvenuti alla cronaca del match. Le due squadre sono appena entrate sul terreno di gioco. Sulle note dell'inno di Memeli, intonato da Noemi, si apre la sfida.

Presentazione della partita

Oggi alle ore 21 si giocherà Juventus – Milan, finale della Coppa Italia edizione 2017/2018. Grandissima attesa per questa super sfida che, come di consueto, avrò luogo allo stadio Olimpico di Roma e si potrà seguire in cronaca diretta. Da una parte ci sono i bianconeri che, nel loro cammini, hanno fatto fuori Genoa, Torino e Atalanta. Morale altissimo per la compagine di Allegri che, ormai, ha praticamente vinto il suo settimo Scudetto consecutivo in virtù del pari del Napoli col Torino ed i sei punti di distacco a due giornate dalla fine. Dall’altra parte, invece, ci sono i rossoneri che hanno fatto fuori Verona, Inter e Lazio mentre in campionato sono reduci dal successo contro gli scaligeri ed in classifica occupano nuovamente il sesto posto con 60 punti, uno in più dell’Atalanta. Ad arbitrare la finale dell’Olimpico sarà il signor Damato della sezione di Barletta.

QUI JUVENTUS – Pochi dubbi di formazione per Allegri che dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con Buffon tra i pali, pacchetto arretrato composto da Lichtesteiner e Alex Sandro sulle corsie esterne mentre al centro Rugani e Benatia. A centrocampo Pjanic torna in cabina di regia con Matuidi e Khedira mezze ali mentre in attacco Douglas Costa e Dybala dovrebbero agire a supporto di Higuain.

QUI MILAN – Classico 4-3-3, ovviamente, per Gattuso che manderà in campo i suoi con Donnarumma in porta, pacchetto arretrato formato da Calabria e Rodriguez sulle fasce mentre i centrali saranno Bonucci e Romagnoli. A centrocampo Locatelli in regia con Kessiè e Bonaventura mezze ali mentre in attacco Suso e Calhanoglu a supporto di Cutrone che, al momento, è in vantaggio su Kalinic.

Le probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Dybala. Allenatore: Allegri

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Stadio: Olimpico di Roma

Statistiche e precedenti

Juventus-Milan rappresenta la sfida tra le squadre più titolate del nostro Paese e mercoledì si arricchirà di un nuovo capitolo entusiasmante. Le due compagini, complessivamente, si sono affrontate 225 volte con il bilancio che pende a favore dei piemontesi che hanno trionfato 83 volte contro le 66 dei rossoneri mentre i pareggi sono 73. 319 le reti segnate dalla squadra bianconera mentre sono 293 quelle siglate dal collettivo rossonero. Soffermandoci, poi, sulla Coppa Italia sono 24 gli incontri ufficiali con la Juventus sempre in vantaggio con 10 vittorie contro le 7 del Milan mentre i pareggi sono 7. Le due squadre si sono affrontate qualche giornate fa in campionato con la vittoria della squadra di Allegri per 3-1.