Juventus – Napoli 1-0: decide una rete di Gatti in avvio di ripresa

2053

Juventus Napoli cronaca diretta risultato tempo reale

La partita Juventus – Napoli di Venerdì 8 dicembre 2023 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la quindicesima giornata di Serie A

TORINO – Venerdì 8 dicembre 2023, alle ore 20.45, all’Allianz Stadium di Torino, avrà inizio il big match Juventus – Napoli, anticipo della quindicesima giornata del campionato di Serie A 2023-2024.

Indice

Come la scorsa settimana, quando, battendo il Monza balzarono in testa alla classifica, anche questa volta i bianconeri hanno la possibilità di conquistare, in caso di vittoria, il temporaneo primato.  Sono, infatti, sempre due le lunghezze che li separano dalla capolista Inter, che giocherà sabato sera contro l’Udinese. La squadra di Allegri  ha 33 punti, frutto di dieci vittorie, tre pareggi e una sconfitta, ventidue gol fatti e nove subiti. A Torino arriveranno i partenopei, desiderosi di riscattare la battuta di arresto in cui sono incappati a San Siro proprio contro l’Inter e di trovare quella continuità che é mancata nella prima parte della stagione. Gli uomini di Mazzarri sono Sono quinti a quota 24, con un percorso di sette partite vinte, tre pareggiate e quattro perse, ventisei gol fatti e diciassette subiti.

Sono 180 i precedenti in sei competizioni tra le due compagini con il bilancio di 46 successi del Napoli, 50 e 84 affermazioni della Juventus. Tra i momenti più memorabili degli scontri tra le due squadre ci sono la vittoria del Napoli nella finale di Coppa Italia del 2012, il gol di Diego Maradona che portò alla vittoria del Napoli contro la Juventus nel campionato del 1985, e la vittoria della Juventus nella finale di Supercoppa Italiana del 2012. Nella passata stagione gli azzurri si imposero in entrambe le occasioni: 5-1 all’andata e 0-1 al ritorno formato da Raspadori nei minuti di recupero.

Cronaca con tabellino della partita

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-NAPOLI 1-0

SECONDO TEMPO

50' La partita finisce qui, grazie per averci seguito e alla prossima!

49' Ammoniti Osimhen e Locatelli, nervosismo in campo nel recupero.

47 Entrano Iling e Rugani, escono McKennie e Cambiaso 

45' Ci saranno cinque minuti di recupero.  

44' Ammonito Cajuste. 

43' Di Lorenzo, dopo un triangolo in velocità, prova di prima entrando in area, palla sull'esterno della rete. Si resta 1-0 per la Juve.

42' Entrano Simeone e Cajuste, escono Kvara e Lobotka.  

41' Ammonito per proteste Ostigard dalla panchina. 

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima del triplice fischio finale.

37' Entrano Kean e Alex Sandro, escono Chiesa e Kostic. 

36' Juve chiusa e attenta, il Napoli vuole provare a raggiungere il pari.

32' Nonostante qualche occasione, il Napoli non riesce a reagire e pertanto la Juve continua a condurre di misura.

27' Fuori Politano e Natan, dentro Raspadori e Zanoli.

26' Osimhen sfrutta un errore della Juve e infila il portiere, ma si alza la bandierina del guardalinee: goal annullato per offside.

25' Entra Milik, esce Vlahovic che forse si è fatto male. 

20' Chiesa ci prova rientrando da sinistra e tentando la conclusione dal limite, palla alta non di molto.

19' Esce Zielinski, entra Elmas.

18' Ammonito Juan Jesus per fallo su Vlahovic. 

13' Punizione battuta al centro da Politano, salta Anguissa che però manda alto.

12' Giallo per Bremer dopo un fallo su Osimhen, il primo per la Juve.

10' Reazione del Napoli con Zielinski che pesca Politano, il numero 21 tenta la battuta al volo ma viene chiuso in corner.

6' Avanti la Juve!!! Cross al bacio di Cambiaso da destra, Gatti svetta su tutti e la incorna in diagonale! 1-0!

4' Palo di Vlahovic! Ma McKennie, che aveva passato all'ex Viola, è in fuorigioco. 

1' Si ricomincia.

PRIMO TEMPO

46' Finisce la prima frazione, è 0-0 all'Allianz Stadium tra Juve e Napoli. A più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

44' Ammonito Kvaratskhelia, primo giallo del match.

39' Punizione del Napoli: Di Lorenzo raccoglie una deviazione e gira in porta, a mano aperta Szczesny è decisivo e para!

30' Siamo giunti alla mezz'ora, sempre a reti inviolate.

27' Contropiede del Napoli con la Juve scoperta: Osimhen apparecchia per Kvaratskhelia, ma il georgiano davanti a Szczesny spara alto.

18' Chiesa si inventa il pallone interno per Vlahovic, il numero 9 viene murato al momento del tiro. Sulla ribattuta tenta la rovesciata Mckennie, pallone alto di poco.

9' Politano si libera al limite dell'area, sinistro largo.

7' Ripartenza Juve: Vlahovic serve Cambiaso che calcia sul primo palo, palla a lato non di molto.

2' Punizione di Politano, Rrahmani cerca la deviazione di testa, pallone in corner.

1' Si comincia! 

Buonasera dall'Allianz Stadium e benvenuti alla diretta della gara tra Juventus e Napoli. Venerdì 8 dicembre dalle ore 19.45 le formazioni ufficiali, dalle ore 20.45 la cronaca con commento della partita.

TABELLINO

JUVENTUS: Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso (dal 47' st Rugani), McKennie (dal 47' st Iling), Locatelli, Rabiot, Kostic (dal 37' st Alex Sandro); Chiesa (dal 37' st Kean), Vlahovic (dal 25' st Milik). A disp.: Pinsoglio, Perin, Alex Sandro, Huijsen, Milik, Yildiz, Iling-Junior, Kean, Miretti, Rugani, Nicolussi Caviglia, Nonge Boende. All. Allegri

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Natan (dal 27' st Zanoli); Anguissa, Lobotka (dal 42' st Cajuste), Zielinski (dal 19' st Elmas); Politano (dal 27' st Raspadori), Osimhen, Kvaratskhelia (dal 42' st Simeone). A disp.: Contini, Gollini, Demme, Elmas, Simeone, Zerbin, Cajuste, Lindstrom, Ostigard, Zanoli, Gaetano, Raspadori. All. Mazzarri.

Reti: 6' st Gatti

Ammoniti: Kvaratskhelia, Bremer, Juan Jesus, Ostigard, Cajuste, Osimhen, Locatelli

Recupero: 1' pt, 5' st 

Le formazioni ufficiali di Juventus-Napoli

JUVENTUS: Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Alex Sandro, Huijsen, Milik, Yildiz, Iling-Junior, Kean, Miretti, Rugani, Nicolussi Caviglia, Nonge Boende. Allenatore: Allegri

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Natan; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Contini, Gollini, Demme, Elmas, Simeone, Zerbin, Cajuste, Lindstrom, Ostigard, Zanoli, Gaetano, Raspadori.  Allenatore: Mazzarri.

I convocati della Juventus

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin

Difensori: Bremer, Gatti, Danilo, Alex Sandro, Huijsen, Rugani, Cambiaso

Centrocampisti: Locatelli, Kostic, McKennie, Miretti, Rabiot, Nicolussi Caviglia, Nonge

Attaccanti: Chiesa, Vlahovic, Milik, Yildiz, Iling, Kean

I convocati del Napoli

Portieri: Contini, Gollini, Meret

Difensori: Di Lorenzo, Juan Jesus, Natan, Ostigard, Rrahmani, Zanoli

Centrocampisti: Anguissa, Cajuste, Demme, Elmas, Gaetano, Lobotka, Lindstrom, Zielinski

Attaccanti: Kvaratskhelia, Osimhen, Politano, Raspadori, Simeone, Zerbin

L’arbitro

Sarà Daniele Orsato della sezione di Schio a dirigere la gara, coadiuvato dagli assistenti Peretti e Perrotti e dal quarto ufficiale Marcenaro. VAR Di Paolo; AVAR Benedetti.

Presentazione del match

QUI JUVENTUS –  Assenti gli squalificati Fagioli e Pogba e gli indisponibili Weah e De Sciglio. Allegri dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Szczesny tra i pali e con Gatti, Bremer e Danilo pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Nicolussi Caviglia con McKennie e Rabiot mentre Cambiaso e Kostic dovrebbero agire sulle corsie esterne. Davanti Vlahovic e Chiesa.

QUI NAPOLI –  Mazzarri dovrebbe rispondere con il modulo 4-3-3 con Meret tra i pali e con una difesa a quattro formata al centro da Rrhamani e Ostigard e ai lati da Di Lorenzo e Natan. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Zielinski. Attacco affidato a Oshimen, affiancato da Politano e Kvaratskhelia.

Le probabili formazioni di Juventus – Napoli

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Nicolussi Caviglia, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa. Allenatore: Massimiliano Allegri

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Natan; Zambo Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Walter Mazzarri.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.