Milan – Fiorentina 2-1: decide un autogol di Milenkovic nel recupero

2221

Milan Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Milan – Fiorentina di Domenica 13 novembre 2022 in diretta: la squadra di Pioli sblocca risultato dopo soli 91” con Leao, Barak pareggia aiutato da una deviazione di Thiaw, Tomori salva il risultato nel finale e un autogol di Milenkovic asegna i tre punti ai rossoneri, sempre a -8 dal Napoli

Indice

I rossoneri nel turno infrasettimanale non sono andati oltre lo 0-0 in quel di Cremona e questo mezzo passo falso ha portato a otto le distanze che li separano dalla capolista Napoli; ora sono secondi, a pari merito con la Lazio,  con 30 punti, frutto di nove vittorie, tre pareggi, due sconfitte, ventisette gol subiti e dodici realizzati. Puntano al decimo successo nel torneo in corso, nonché al 23° nell’anno che li ha visti celebrare lo Scudetto numero 19. A San Siro però arriva un’avversaria che da qualche settimana ha ritrovato continuità. I viola, invece, grazie a un gol realizzato da Jovic nel finale in settimana hanno battuto la Salernitana ottenendo, tra Conference League e campionato, la quinta vittoria consecutiva; sono decimi con 19 punti, frutto di cinque vittorie, quattro pareggi e cinque partite perse, diciassette realizzate e diciotto incassate. Sono ottantuno i precedenti in Serie A tra le due compagini, a San Siro, con il bilancio di quarantotto successi del Milan, venti pareggi e tredici affermazioni della Fiorentina.  Sono ottantadue i precedenti in Serie A tra le due compagini, a San Siro, con il bilancio di quarantanove successi del Milan, venti pareggi e tredici affermazioni della Fiorentina. L’ultimo confronto risale allo scorso 1 maggio quando finì 1-0 in favore della squadra di Pioli, con gol decisivo di Rafael Leao.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: MILAN - FIORENTINA 2-1

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prosimi live. Buon proseguimento di serata a tutti!

SECONDO TEMPO

50' E' finita a San Siro! Milan batte Fiorentina 2-0 e conerva un distacco di otto lunghezze dal Napoli

48' check Var per un sospetto fallo di Rebic su Terraciano: GOL CONVALIDATO!

47' VANTAGGIO MILAN!!!!!! esulta San Siro! apertura di Vranx che mette la palla in mezzo, Rebic la mette sul primo palo e Milenkovic si fa autogol!

44' sinistro di Kouame! Tomori salva il Milan!

44' saranno quattro i minuti di recupero

42' calcio d'angolo per la Fiorentina causato da Kalulu. Sugli sviluppi del corner palla in fallo laterale

41' cambio nel Milan: dentro Rebic al posto di Tonali

39' Terzic tenta la conclusione impegnando Tatarusanu. Il giocatore viola non ha visto Ikoné completamente smarcato dall'altra parte

35' calcio d'angolo per il Milan causato da Amrabat

32' Dest serve leao che prova la conclusione ma manda la palla sopra la traversa!

30' nel Milan dentro Vrancx al posto di Krunic

30' cambio nella Fiorentina. Dentro Terzic per Saponara

29' ammonito Italiano per proteste

29' ammonito Jovic ai danni di Hernandez

26' semirovesciata di Giroud come era avvenuto in occasione del gol contro lo Spezio. Questa volta però il francese non inquadra lo specchio della porta e la palla termina sul fondo!

25' palla deviata in calcio d'angolo da Tatarusanu. Sugli sviluppi del corner nulla di fatto

23' intervento falloso di Duncan

20' doppio cambio nella Fiorentina: dentro Duncan e Jovic al posto di Mandragora e Cabral

18' ammonito Mandragora per intervento falloso

14' chiusura  di Tomori in angolo su Ikoné

11' conclusione di Mandragora! Palla larga!

9' doppio cambio nel Milan: dentro Origi e Dest, fuori Diaz e Thiaw

8' lancio lungo per Tho Hernandez che non arriva in tempo sulla palla

6' tiro di Leao deviato in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner fuorigioco di rientro di Sandro Tonali

5' ammonito Saponara per un fallo su Brahim Diaz

4' conclusione di Giroud ul primo palo! Intervento di Tatarusanu in due tempi!

3' ammonizione di Barak per un fallo tattico su Theo Hernandez

2' intervento falloso di Mandragora su Bennacer

1' si riparte! Non ci sono tati cambi nell'intervallo

PRIMO TEMPO

48' finice il primo tempo. 1-1 a an Siro. A Leao ha risposto Barak aiutato dal tocco di Thiaw

46' intervento falloso di Brahim Diaz su Biraghi

45' clamoraso salvataggio di Venuti sulla linea, in anticipo u Theo Hernandez!

44' saranno tre i minuti di recupero

44' gran chiusura di Milenkvic su Tonali. Palla in angolo. Sugli sviluppi del corner palla allontanata da Mandragora

42' conclusione di sinistro di Mandragora! Palla alta sopra la traversa!

41' intervento falloso di Tomori su Ikoné

40' conclusione potente dalla distanza di Amrabat! Tatarusanu fa sua la palla!

36' Biraghi fuori campo a fardi medicare dallo staff sanitario. Milan momentaneamente in dieci

35' Biraghi resta a terra dopo un contrasto con Kalulu

32' punizione battuta da Theo Hernandez. Terraccaino esce dai pali esventa il pericolo

30' deviazione in calcio d'angolo di Thiaw. Il corner si conclude in un nulla di fatto

27 PAREGGIO FIORENTINA!! a seguito del tiro di Barak, servito da Ikoné, la palla passa sotto le gambe sia si Tomori isa di Kalulu e si infila in rete, leggermente deviata da Thiaw

fallo di Krunic su Amrabat

24 tiro da fuori di Ikoné viene ben controllato da Tatarusanu!

22' fallo di Bennacer su Barak

20' intervento falloso di Brahim Diaz su Amrabat che costa il cartellino giallo l giocatore del Milan

19' tocco di mani di Biraghi. Punizione per il Milan

18' cambio forzato per Italiano: dentro Venuti al posto dell'infortunato Dodò

15' conclusione di Cabral! Tatarusanu blocca la sfera

12' fallo in attacco di Olivier Giroud

10' Saponara mette la palla sul primo piano. C'é la deviazione di Tomori in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner Giroud allontana la palla

9' Theo Hernandez cerca la porta ma Terracciano ha il controllo della situazione

8 sinistro di Biraghi! OALO! Occasione per la Fiorentina di ottenere il pareggio negata dal legno!

8' intervento falloso di Theo Hernandez

7' Leao mette la palla in fallo laterale

6' intervento falloso di Biraghi du Kalulu

5' destro a giro di Saponara! palla alta sopra la traversa!

4' Cabral prova la conclusione ul primo palo! nessun problema per Tatarusanu

2' VANTAGGIO MILAN!!! sponda di Girou assist per Rafael Leao che controlla la palla di petto e con estrema freddezza la mette alle spalle di Terracciano! Ci sono voluti 91 secondi soltanto per sbloccare il risultato a San Siro! 

1' Theo Hernandez mette la palla al centro ma Giroud non la aggancia

1' partiti! primo pallone battuto dal Milan

dirige Simone Sozza di Seregno

squadre in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.ne ogni emozione di Milan - Fiorentina

TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Tătăruşanu; Kalulu, Thiaw (dal 9' st Dest) Tomori, Hernández; Bennacer, Tonali (dal 41' st Rebic); Díaz (dal 9' st Origi), Krunić (dal 30' st Vrancx), Leão; Giroud. A disposizione: Jungdal, Mirante; Ballo-Touré, Dest, Kjær; Adli, Bakayoko, Pobega, Vranckx; De Ketelaere, Origi, Rebić. Allenatore: Pioli.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodô (dal 18' st Venuti), Milenković, Igor, Biraghi; Amrabat, Mandragora (dal 20' st Duncan) Barak (dal 30' st Terzić); Ikoné, Saponara (dal 30' st Kouamé); Cabral (dal 20' st Jovic). A disposizione: Cerofolini, Gollini; Martínez Quarta, Ranieri, Terzić, Venuti; Barak, Bianco, Duncan, Maleh; Jović, Kouamé. Allenatore: Italiano.

Reti: al 2' Leao, al 28' Barak, al 45 2 st autorete di Milenkovic

Ammonizioni: Diaz, Barak. Saponara, Mandragora, Jovic, Italiano

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Le dichiarazioni di Pioli alla vigilia

Vincere vorrebbe dire non arrendersi a una classifica che non ci piace. Abbiamo qualità e volontà per cogliere le opportunità per rientrare in corsa, il campionato è ancora lungo. È un calendario talmente anomalo che mancano ancora 24 partite di campionato e ci son tanti punti a disposizione. Il 2022 è stato molto positivo per noi, ma non dobbiamo fermarci.C onosciamo la Fiorentina ma sarebbe sbagliato pensare agli avversari, dobbiamo pensare alla nostra partita sapendo che noi possiamo determinare la nostra prestazione, e di solito quando lo facciamo riusciamo a portare a casa un risultato positivo. Dobbiamo dimostrare chi siamo. L’aspetto mentale fa la differenza, ma anche quello tecnico e tattico, soprattutto quando si ha meno tempo per preparare le partite. La mia squadra ha ormai un bagaglio di conoscenze per leggere qualsiasi situazione. Abbiamo sbagliato completamente i tempi di gioco con la Cremonese, non ci siamo smarcati con quella velocità e intensità necessaria per stressare una difesa che ci chiudeva gli spazi, altre volte quando c’era movimento non abbiamo servito i giocatori giusti. Per quanto riguarda domani non ci sono altri pensieri, non c’è niente. C’è la partita di domani e voglio vedere una squadra con questa mentalità”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Simone Sozza della sezione di Seregno, coadiuvato dagli assistenti Mondin e Moro mentre il quarto uomo sarà Di Bello. Al Var Fabbri, assistito da Longo.

Presentazione del match

QUI MILAN – Pioli dovrà rinunciare ancora agli infortunati Ibrahimovic, Florenzi, Maignan, Calabria, Saelemaekers e Dest ma ritrova Giroud e Theo Hernandez, che hanno scontato il turno di squalifica.  Il tecnico emiliano dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-2-3-1, con Tatarusanu in porta e con la difesa a quattro composta al centro da Tomori e Kjaer e sulle fasce da Kalulu e Theo Hernandez. In mediana spazio a Tonali e Bennacer. Sulla trequarti Messias, Brahim Diaz e Leao, di supporto all’unica punta Giroud.

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano  dovrà ancora fare a meno di Castrovilli, Gollini e Sottil. Il tecnico viola dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-2 con Terracciano in porta e difesa composta al centro da Martinez Quarta e Milenkovic e sulle fasce da Dodò e Biraghi. In mediana Amrabat e Mandragora; unica punta Jovic, supportato da Kouamé, Bonaventura e Ikoné.

Le probabili formazioni di Milan – Fiorentina

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, Diaz, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Amrabat, Mandragora; Ikoné, Bonaventura, Kouamé; Jovic. Allenatore: Italiano.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 215 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.