Sassuolo – Fiorentina 2-1: Defrel decisivo in pieno recupero

1376

Sassuolo - Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Fiorentina del 26 febbraio 2022 in diretta: in vantaggio con Traoré nel primo tempo i neroverdi si fanno raggiungere nel finale con l’uomo in più ma trovano la stoccata vincente all’ultimo respiro

REGGIO EMILIA – Sabato 26 febbraio alle ore 20.45, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, andrà in scena Sassuolo – Fiorentina, anticipo serale della ventisettesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. I neroverdi vengono dal successo esterno per 0-2 contro l’Inter e sono decimi, a pari merito con il Torino, con 33 punti, frutto di otto vittorie, nove pareggi e nove sconfitte con quarantatré gol fatti e quarantaquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato due e perso due, siglando sei reti e subendone dieci. Capaci di battere Juventus, Milan e Inter e pareggiare con il Napoli, la squadra di Dionisi si trova ora di fronte la Fiorentina, che sta disputando un ottimo campionato ed é in corsa per un posto nella prossima Champions League. La Viola é reduce dal successo casalingo di misura contro l’Atalanta, firmato Piatek, ed é settima, a cinque lunghezze dalla quarta posizione, a quota 42 punti, con un cammino di tredici partite vinte, tre pareggiate e nove perse con quarantaquattro reti realizzate e trentaquattro incassate. Il bilancio nelle ultime cinque sfide é di una vittoria, due pareggi e due sconfitte con sette gol fatti e altrettanti subiti. Sono diciotto i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di cinque vittorie del Sassuolo, sei pareggi e sei affermazioni della Fiorentina. All’andata, lo scorso 12 dicembre, finì 2-2.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SASSUOLO 2-1 FIORENTINA

Grazie per aver seguito con noi il match, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

50': fischio finale! Il Sassuolo vince il match per 2-1 con un uomo in più, rimontando il momentaneo pareggio della Viola con il primo gol in Serie A di Cabral

49': GOL DEL SASSUOLO! Inserimento di Berardi che crossa in mezzo e Defrel di testa spiazza Dragowski, che non può nulla. E' di nuovo vantaggio per il Sassuolo

46': di nuovo Berardi, questa volta con un tiro potente, ma centrale; Dragowski è pronto ad afferrare il pallone

45': quattro minuti di recupero in questo secondo tempo, che partono con un tiro a giro di Berardi, che però non trova i giri giusti

43': GOL DELLA FIORENTINA! Cross perfetto di Saponara e Cabral anticipa i difensori avversari e spinge il pallone in rete. E' pareggio della Viola

37': la Fiorentina risponde all'espulsione: dentro Torreira, esce Ikoné

35': non doppia ammonizione, ma espulsione diretta per Bonaventura

34': espulsione per la Fiorentina! La Viola rimane in dieci per eccessive proteste di Bonaventura per un giallo su fallo di mano per lui dubbio

33': cambio anche per il Sassuolo: esce Scamacca, che viene sostituito da Defrel

32': Biraghi calcia nuovamente la punizione direttamente in porta, Consigli la respinge in calcio d'angolo

31': altro cambio per la Viola: entra Gonzalez al posto di Amrabat

27': Biraghi ci prova direttamente da calcio di punizione, ma manca sia forza sia precisione e Consigli ferma tutto

26': M. Lopez sembra molto nervoso dopo aver subito e commesso fallo, per questo motivo Berardi lo allontana dagli avversari

25': primo ammonito del match: cartellino giallo per Maxime Lopez, che era diffidato e salterà il prossimo match con il Venezia

24': ottima azione della Fiorentina con Castrovilli che fa la sponda di testa, ma nessuno arriva in area di rigore

23': cambio anche per il Sassuolo: Henrique prende il posto del marcatore del match, Traoré

22': Scamacca protegge bene il pallone in ripartenza e si guadagna calcio di punizione

21': occasione per Bonaventura, che si inserisce bene in area di rigore, ma calcia male verso la porta

19': continua il possesso palla della Fiorentina, ma a tratti è lento e sterile

17': Italiano cambia il volto della sua Fiorentina con tre cambi: escono Sottil, Piatek e Maleh, entrano Saponara, Cabral e Bonaventura

16': altra azione, altro calcio d'angolo per la Fiorentina, che si stabilisce sempre più in area di rigore

14': calcio d'angolo per il Sassuolo, ma Traore rallenta il passo per andare alla bandierina

13': prova ad impostare il Sassuolo, ma Odriozola ferma tutto con un fallo tattico

10': la Viola ci prova con Castrovilli, ma il giocatore della Fiorentina non aggancia il pallone, che finisce tra le braccia di Consigli

8': continua il possesso palla della Fiorentina, che attende il momento giusto per costruire l'azione offensiva

5': Piatek viene lanciato verso la porta, ma sbaglia lo stop e si allunga troppo il pallone, è un'occasione sprecata

4': ci prova Raspadori con un'azione personale, approfittando in un secondo momento di un rimpallo, ma alla fine si accontenta di un calcio d'angolo

3': Berardi cerca di lanciare Traoré verso la porta avversaria, ma la palla è troppo lunga

1': nessuno dei due allenatori ha optato per dei cambi nell'intervallo

Fischio d'inizio! E' iniziato il secondo tempo di Sassuolo-Fiorentina

PRIMO TEMPO

46': duplice fischio! Il Sassuolo chiude la prima frazione di gioco in vantaggio per 1-0 con il gol di Traore, ma la Fiorentina ha dimostrato di essere ancora nel match

45': un minuto di recupero in questo primo tempo!

44': ancora Consigli, che salva il Sassuolo! Traore perde la palla ingenuamente e regala un'ottima occasione a Ikoné, ma il portiere del Sassuolo si impone

42': la Fiorentina guadagna calcio d'angolo, con la speranza di trovare il pareggio prima della fine del primo tempo

40': risponde subito la Fiorentina! Odriozola si ritrova davanti a Consigli, che riesce a respingere di piede il tiro dell'avversario

39': traversa del Sassuolo! Ancora Traore si smarca dal difensore e prende di testa un cross del suo compagno, ma il pallone sbatte sulla traversa

35': il gioco è fermo per un problema alla coscia di Biraghi, che viene assistito dallo staff medico

32': Berardi ci prova da lontano, ma il suo tiro impensierisce comunque il portiere della Fiorentina, che para in due tempi

30': questa volta è proprio Biraghi a provarci, approfittando di un pallone vacante in area, ma il tiro viene deviato

29': Biraghi mette in mezzo un ottimo pallone, ma un suo compagno di testa non indirizza bene il tiro

27': ancora Sassuolo, con l'ottima palla di Berardi per Raspadori, che si fa ipnotizzare da Dragowski

27': ci prova Sottil con un cross in mezzo, ma Consigli intuisce la giocata

26': fuorigioco di Berardi che salva la Fiorentina, che può ripartire con i suoi difensori

25': calcio d'angolo non concretizzato dalla Viola perché la palla esce prima di arrivare in area di rigore

24': per l'arbitro Piatek commette fallo, ma protesta perché pensa di aver subito fallo

22': ci prova Scamacca, che senza marcatura salta e colpisce la palla di testa, ma non angola benissimo e Dragowski ci arriva bene 

22': ancora Sassuolo, con Berardi che conquista calcio d'angolo 

19': GOL DEL SASSUOLO! Azione personale per Traore, che passa in mezzo ai due marcatori e calcia in porta, spiazzando Dragowski! E' 1-0 per i neroverdi

18': fuorigioco di Sottil, altro calcio di punizione per il Sassuolo

17': l'arbitro fischia fallo di mano in area del Sassuolo da parte del giocatore della Fiorentina, è calcio di punizione per i padroni di casa

16': risponde Castrovilli, che a differenza dell'avversario, è molto preciso e la palla esce di pochissimo al lato della porta difesa da Consigli

15': ci prova Scamacca da fuori area con un tiro potente, ma poco preciso

15': fallo di Igor, è calcio di punizione per il Sassuolo, ma rimanendo nella sua parte di campo

14': la Fiorentina riparte bene, ma Sottil porta troppo palla e spreca un'ottima chance

11': è salito il pressing della Viola e sta crescendo il possesso palla della squadra, il Sassuolo rimane in attesa

9': entrambe le squadre sono entrate con grande grinta in questo match, ma la Viola sta aumentando la qualità delle sue giocate

7': la Fiorentina non approfitta di un ottimo calcio di punizione, ma l'arbitro ferma il gioco per un giocatore del Sassuolo fermo a terra per un colpo ricevuto alla testa

6': ci prova di testa Ferrari, ma Dragowski salva la porta della Fiorentina

4': Sottil prova ad andare sul fondo, ma il rimpallo premia Muldur; il Sassuolo riparte con la rimessa dal fondo

2': risponde la Viola con Piatek, che stoppa la palla e calcia forte verso la porta, ma il pallone finisce in tribuna

1': parte bene il Sassuolo, che ruba palla con Frattesi, calcia verso la porta, ma il pallone viene deviato ed è angolo per la formazione di casa

Fischio d'inizio! E' iniziato il match Sassuolo-Fiorentina

Il match tra Sassuolo e Fiorentina inizierà cinque minuti dopo: è una scelta della FIGC per mostrare il proprio dissenso a ciò che sta succedendo in Ucraina

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Sassuolo-Fiorentina!

TABELLINO

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, M. Lopez; D. Berardi, Raspadori, Traore (dal 22' st Henrique); Scamacca (dal 33' st Defrel). A disposizione: Satalino, Pegolo, Ayhan, Peluso, Ceide, Tressoldi, Ayhan, Magnanelli, Harroui, Henrique, Ciervo, Defrel. Allenatore: Alessio Dionisi

FIORENTINA: Dragowski; Odriozola, M. Quarta, Igor, Biraghi; Castrovilli, Amrabat (dal 31' st Gonzalez), Maleh (dal 17' st Bonaventura); Sottil (dal 17' st Saponara), Piatek (dal 17' st Cabral), Ikoné (dal 37' st Torreira). A disposizione: Terracciano, Rosati, Saponara, Venuti, Terzic, Frison, Torreira, Duncan, Bonaventura, Callejon, Gonzalez, Cabral. Allenatore: Vincenzo Italiano

Reti: 19' pt Traorè (S); 43' st Cabral (F); 49' st Defrel (S)
Ammonizioni: 25' st M. Lopez (F)
Espulsioni: 34' st Bonaventura (F)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, M. Lopez; D. Berardi, Raspadori, Traore; Scamacca. Allenatore: Dionisi. 

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, M. Quarta, Igor, Biraghi; Castrovilli, Amrabat, Maleh; Sottil, Piatek, Ikoné. Allenatore: Italiano.

I convocati del Sassuolo

Portieri: Satalino, Consigli, Pegolo.
Difensori: Ayhan, Peluso, Muldur, Chiriches, Ferrari, Tressoldi, Kyriakopoulos.
Centrocampisti: Magnanelli, Maxime Lopez, Frattesi, Traore, Matheus Henrique.
Attaccanti: Oddei, Ciervo, Ceide, Raspadori, Berardi, Scamacca, Defrel.

I convocati della Fiorentina

Portieri: Dragowski, Rosati, Terracciano.
Difensori: Biraghi, Igor, Martinez Quarta, Milenkovic, Odriozola, Terzic, Frison, Venuti.
Centrocampisti: Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Duncan, Maleh, Saponara, Torreira.
Attaccanti: Callejon, Gonzalez, Ikone, Cabral, Piatek, Sottil.

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

“All’andata una gran bella partita che siamo stati capaci di rimontare. L’ho rivista in vari momenti. A caldo l’analizzi in un modo, a freddo in un’altra. Prima dei loro due goal abbiamo avuto occasioni, poi loro sono stati bravi a trovare un pesante uno-due. Ma abbiamo avuto un furore agonistico e una grande qualità nella voglia di rimontare. Forse se non fossimo rimasti in dieci potevamo ancora crearci delle occasioni. Domani dovremo essere concentrati solo sulla sfida col Sassuolo. Vanno limitati e cercheremo di non farli ‘esaltare’. Alla Juve penseremo da dopo il fischio finale. Sono contento dei miglioramenti della squadra. A titolo personale sto cercando di migliorare anche sotto l’aspetto della comunicazione. Se sbaglio alzo il braccio e chiedo scusa, su altre situazioni cerco di imparare e commettere meno errori possibili. Piatek è arrivato quindici giorni prima di Cabral in squadra, e conosceva la lingua e il campionato. Per questo è in vantaggio rispetto al brasiliano, che sta lavorando fortissimo e quando sarà il suo momento sono sicuro che ci sarà. Anche se ovviamente lui è un 98′ è ha bisogno di un po’ di tempo in più. Ikonè sta facendo bene, ha qualità è forte nell’uno contro uno ed è funzionale al nostro gioco. Ma non gli va messa fretta. Quando ha giocato ha fatto bene, ha messo degli assist, si sta inserendo. Tutte le squadre italiane cercano di produrre il meglio che possono. Tutte hanno strategie e impostane le partite per mettere in difficoltà le avversarie. Fiorentina e Sassuolo si assomigliano, nella ricerca del risultato tramite il gioco. Stiamo crescendo anche se abbiamo alti e bassi, che penso rientrino in un percorso normale di crescita, e vogliamo vincere anche domani”.

Le parole di Sottil alla vigilia

In una intervista rilasciata a Radio Toscana, Riccardo Sottil ha ammesso che la parola Europa non fa più paura perché la Fiorentina ha un gruppo di alta qualità. Non cisi nasconde più: l’Europa è a portata di mano e ci sono i giocatori giusti per puntarci fino in fondo. La squadra fatto un salto di qualità anche mentalmente. Si punta alla Champions League ma già anche l’Europa League sarebbe un grande traguardo, chiaramente con la stessa mentalità che stiamo avendo in questo momento, ovvero pensare partita per partita. Ora si pensa al Sassuolo, non ancora alla gara con la Juventus in Coppa Italia.

L’arbitro

Sarà il Sig. Alessandro Prontera della Sezione AIA di Bologna a dirigere la partita. Assistenti sono stati designati il Sig. Bresmes di Bergamo e il Sig. Bottegoni di Terni. Quarto Ufficiale il Sig. Miele di Nola. Sono stati designati in qualità di assistenti VAR il Sig. Aureliano di Bologna e il Sig. Zufferli di Udine.

La presentazione del match

QUI SASSUOLO –  Dionisi dovrà rinunciare agli indisponibili Obiang, Toljan e Djuricic. Probabile modulo 4-3-3 con Consigli tra i pali e con Muldur, Chiriches, Ferrari e Kyriakopoulos in posizione arretrata. In mediana Frattesi e Lopez. Sulla trequarti Traoré; Berardi e Raspadori, di supporto all’unica punta Scamacca.

QUI FIORENTINA – Italiano dovrebbe far scendere la squadra in campo con un modulo speculare, con Terraciano tra i pali e con Odriozola, Martinez Quarta, Igor e Biraghi a comporre il reparto difensivo. A centrocampo Bonaventura, Torreira e Castrovilli, alle spalle del tridente offensivo composto da Nico Gonzalez, Piatek e Sottil.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Fiorentina

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Müldur, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, M. López, H. Traoré; Berardi, Scamacca, Raspadori. Allenatore: Dionisi

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Martínez Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; N. González, Piatek, Sottil. Allenatore: Italiano

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Sassuolo – Fiorentina, valido per la ventisettesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (numero 213 del satellite) e Sky Sport (numero 251 del satellite) e, in streaming, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.