Sivasspor – Fiorentina 1-4: poker dei viola in Conference League

1032

Sivasspor Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Sivasspor di Giovedì 16 marzo 2023 in diretta: dopo il pareggio flash di Cabral prima dell’intervallo a segno anche Milenkovic e Castrovilli

SIVAS – Giovedì 16 marzo, allo stadio Yeni 4 Eylül di Sivas, in Turchia, andrà in scena Sivasspor – Fiorentina, gara di ritorno degli ottavi di finale della Conference League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.45. Dopo l’1-0 dell’andata, deciso da una rete di Barak al 23′ della ripresa, la quadra di Italiano dovrà amministrare il vantaggio. in caso di parità di reti totali al 90’, si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente, in caso di ulteriore parità, con i calci di rigore.

Indice

Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. Il Sivasspor era arrivato primo nel Gruppo G, davanti agli albanesi del CFR Cluj ma é soltanto quindicesimo con 24 punti in ventiquattro partite nel massimo campionato turco. La squadra di Italiano si era classificata seconda nel Girone A alle spalle del Basaksehir, che aveva pari punteggio ma miglior differenza reti; poi, allo spareggio ha eliminato il Braga andando a vincere per 0-4 sul campo del Braga e battendolo per 3-2 al ritorno. In campionato i viola vengono da tresuccessi di fila: al sonoro 0-3 rifilato al Verona hanno, infatti, fatto seguito il 2-1 casalingo contro il Milan e lo 0-2 sulla Cremonese. Segno che il momento no é stato superato. Ora sono undicesimi con 34 punti, frutto di novevittorie, sette pareggi e dieci sconfitte, trentuno gol fatti e altrettanti subiti.

Tabellino

SIVASSPOR: Vural A., Paluli M. (dal 30′ st Yatabare M.), Appidangoye A., Goutas D., Ciftci U., Arslan H., Cofie I. (dal 21′ st James L.), Charisis C. (dal 15′ pt Ulvestad F.), Saiz S. (dal 30′ st Gokay E.), Caicedo J. (dal 21′ st N’Jie C.), Yesilyurt E.. A disposizione: Kuckar B., Yildirim M., Albayrak M., Erdal Z., Gokay E., James L.,  Musa A., N’Jie C., Ulvestad F., Yatabare M. Allenatore: Calimbay R..

FIORENTINA: Terracciano P., Dodo, Milenkovic N., Martinez Quarta L. (dal 21′ st Igor), Ranieri L., Mandragora R., Amrabat S. (dal 38′ st Bianco A.), Bonaventura G. (dal 39′ st Castrovilli G.), Ikone J., Cabral A. (dal 38′ st Kouame C.), Gonzalez N. (dal 39′ st Saponara R.). A disposizione: Cerofolini M., Sirigu S., Barak A., Bianco A., Brekalo J., Castrovilli G., Duncan A., Igor, Jovic L., Kouame C., Saponara R., Venuti L. Allenatore: Italiano V..

Reti: al 35′ pt Yesilyurt E. (Sivasspor) al 44′ pt Cabral A. (Fiorentina) , al 17′ st Milenkovic N. (Fiorentina) , al 33′ st Goutas D. (Fiorentina) autogol, al 44′ st Castrovilli G. (Fiorentina) .

Ammonizioni: al 18′ st Goutas D. (Sivasspor), al 32′ st Gokay E. (Sivasspor), al 45’+2 st Yesilyurt E. (Sivasspor) al 20′ st Martinez Quarta L. (Fiorentina), al 45’+2 st Milenkovic N. (Fiorentina).

Formazioni ufficiali

SIVASSPOR (4-3-3): Vural; Paluli, Appindangoyé, Goutas, Ciftci; H. Arslan, Cofie, Charisis; Saiz, Caicedo, Yesilyurt. A disposizione: Kuckar, Yildirim, Yatabaré, Njie, Gokay, Ulvestad, Musa, Ziya Erdal, James, Albayrak. Allenatore: Çalımbay

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Ranieri; Mandragora, Amrabat, Bonaventura; Ikoné, Cabral, Gonzalez. A disposizione: Cerofolini, Sirigu, Jovic, Saponara, Castrovilli, Venuti, Duncan, Bianco, Barak, Brekalo, Igor, Kouamé. Allenatore: Italiano

Convocati Fiorentina

Portieri: Cerofolini, Sirigu, Terracciano
Difensori: Dodo, Igor, Quarta, Milenkovic, Ranieri, Venuti
Centrocampisti: Amrabat, Barak, Bianco, Bonaventura, Castrovilli, Duncan, Mandragora
Attaccanti: Brekalo, Nico Gonzalez, Ikone, Jovic, Kouame, Cabral, Saponara

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

“É una partita importante perché abbiamo voglia di continuare questo percorso. Dobbiamo salvaguardare il risultato dell’andata e dare il massimo. Siamo concentrati e pronti a dare battaglia. Jovic si aggregherà alla squadra, sapevamo di questo suo impegno. Terracciano ha recuperato. Colgo l’occasione per ringraziare Sirigu per come si é fatto trovare pronto quando c’é stato bisogno”.

Le parole di Saponara alla vigilia

“Per la mia carriera é una delle partita più importanti, l’altra é la semifinale di Coppa Italia. Il campo sembra buono ma noi siamo pronti a qualsiasi situazione ambientale. Mi auguro di fare bei gol ma ho imparato che anche quelli brutti contano ugualmente”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà il macedone Nikola Dabanović, coadiuvato dagli assistenti connazionali Vladan Todorović e Srdan Jovanovic e dal quarto ufficiale Miloš Bošković. Al VAR Harm Osmers, assistito da Katrin Rafalski: entrambi tedeschi.

La lista UEFA della Fiorentina

Lista A

Portieri – Terracciano, Sirigu, Cerofolini
Difensori – Biraghi, Dodo, Igor, Quarta, Milenkovic, Ranieri, Terzic, Venuti
Centrocampisti – Amrabat, Barak, Bonaventura, Castrovilli, Duncan, Mandragora
Attaccanti – Brekalo, Cabral, Nico Gonzalez, Ikone, Jovic, Kouame, Saponara, Sottil

Lista B

Favasuli, Amatucci, Bianco, Distefano, Krastev

Presentazione del match

QUI SIVASSPOR – Çalımbay dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3con Vural in porta e con Paluli, Goutas, Appindangoyé e Ciftci pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Arslan, Cofie e Charisis. Attacco affidato a Saiz, Caicedo e Yesilvurt.

QUI FIORENTINA –  Assenti lo squalificato Biraghi e gli infortunati Terzic e Sottil. Vincenzo Italiano dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Terracciano tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Milenkovic e Igor e sulle fasce da Dodò e Ranieri. A centrocampo Bonaventura, Amrabat e Mandragora. Tridente offensivo composto da Ikoné, Cabral e Gonzalez.

Le probabili formazioni di Sivasspor – Fiorentina

SIVASSPOR (4-3-3): Vural; Paluli, Appindangoyé, Goutas, Ciftci; H. Arslan, Cofie, Charisis; Saiz, Caicedo, Yesilyurt. Allenatore: Çalımbay

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Ranieri; Bonaventura, Amrabat, Mandragora; Ikoné, Cabral, Gonzalez. Allenatore: Italiano.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Sky Sport Football (203) e Sky Sport (numero 254). Per la Lazio il calcio di inizio è alle 21, su Sky Sport Football e Sky Sport (numero 255); in streaming, per i soli abbonati Sky su SkyGo, app scaricabile gratuitamente
  • NOW tv.