Spezia – Roma 0-2: in gol El Shaarawy e Abraham

1550

Spezia Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Spezia – Roma di Domenica 22 gennaio 2023 in diretta: una rete per tempo dei giallorossi con Dybala perfetto in rifinitura

LA SPEZIA –  Domenica 22 gennaio, allo Stadio “Armando Picco”, lo Spezia di Ivan Gotti affronterà la Roma di José Mourinho nella gara valida per la diciannovesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.

Indice

Gli Aquilotti, che in settimana sono stati eliminati dalla Coppa Italia per opera dell’Atalanta, domenica scorsa sono tornati a vincere sul campo del Torino grazie al rigore trasformato da Nzola; ora sono quindicesimi con 18 punti, frutto di quattro vittorie, sei pareggi e sette sconfitte, diciassette gol fatti e ventotto subiti. I giallorossi, dopo il successo per 2-0 contro la Fiorentina, firmato Dybala, sono settimi con 34 punti, con un percorso di dieci partite vinte, quattro pareggiate e quattro perse, ventitré reti realizzate e sedici incassate. Sono soltanto quattro i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di tre affermazioni della Roma (nella passata stagione si affermò in entrambe le occasioni) e un pareggio.

Cronaca della partita con commento e tabellino

RISULTATO FINALE: SPEZIA - ROMA 0-2

SECONDO TEMPO

50' è finita! La Roma batte 2-0 lo Spezia grazie a due assist di Dybala che hanno mandato in gol nel primo tempo El Shaarawy e nel secondo Abraham. Prova di solidità dei giallorossi, nella squadra di Gotti è pesata l'assenza in attacco di Nzola. Vi ringraziamo per averci scelto e vi aspettiamo dalle 20.45 per il primo big match della 19esima, Juventus - Atalanta

50' cross dal fondo corto di Kovalenko, allontana sul primo palo Mancini

48' fuori Abraham per Solbakken e Cristante per Camara

45' 4 minuti di recupero

44' ancora Zalewski al tiro, questa volta con il destro in area da posizione defilata ma non è preciso

43' giallo per Celik, ingenuità sulla spinta a Kovalenko dopo aver perso palla. Diffidato, salterà il prossimo turno a Napoli

42' due corner consecutivi per lo Spezia, sul secondo palla verso il secondo palo dove Maldini, contrastato da Smalling riesce a colpire debolmente di testa tra le braccia di Rui Patricio

40' lascia il campo Dybala, al suo posto c'è Belotti

37' pronto all'ingresso anche Belotti per dare un pò di riposo Dybala oggi imprendibile

34' lascia il campo Reca per Moutinho che dovrà riscattarsi dopo l'esordio infelice in Coppa Italia contro l'Atalanta

31' segnalata posizione di offside per Dybala

28' fallo di Cristante su Esposito che ha protetto bene la palla, punizione ai 25 metri per i liguri. Batte lo stesso Esposito la punizione che si stampa sulla barriera quindi Mancini conquista una punizione

26' in campo Bove per El Sharawy che ha sbloccato il punteggio oggi

22' destro interessante di Maldini da fuori area, sfera che non si abbassa e supera di poco la traversa

20' prova da fuori area Zalewski ma alta troppo la mira

17' angolo di Esposito, sfiora solo in area Amian ma bianconeri restano in proiezione offensiva

14' pericolo Roma: sulla punizione di El Shaarawy, batti e ribatti in area con due tentativi di Abraham. Sul primo respinge Dragowski in tuffo poi cross che non trova compagni e palla in area a Matic ma il suo destro termina a lato

13' straripante Dybala sulla destra fa impazzire Reca, costretto al fallo per fermarlo. L'arbitro gli mostra anche il giallo

10' nuovi cambi nello Spezia con Kovalenko per Bourabia

6' Roma spietata nelle due occasioni gol capitate ma c'è la complicità della difesa avversaria

4' ABRAHAMM!!! 2-0 PER LA ROMA!!! Lancio in orizzontale di Esposito incercettato con il petto a centrocampo di Dybala che lancia a campo aperto il compagno bravo a dribblare sulla trequarti Caldara, ingresso in area e rasoterra all'angolino sinistro con il piede destro

1' subito un contrasto duro tra Bourabia, già ammonito e Smalling. Il giocatore viene assolutamente graziato dall'arbitro. Proteste dalla panchina giallorossa e si solleva un giallo verso un collaboratore di Mourinho, Nuno Santos

fischio di Sozza, si riparte con il secondo tempo. Calcio d'avvio battuto dallo Spezia

ecco le squadre che fanno il loro rientro in campo, come anticipato troviamo Esposito per Hristov e Maldini per Verde

Maldini e Salvatore Esposito le possibili mosse per l'inizio ripresa di Gotti

PRIMO TEMPO

49' si chiude un primo tempo molto spezzzettato soprattutto nella prima parte. Roma in vantaggio grazie a una rete di El Shaarawy che ha chiuso un bel contropiede in una delle rare occasioni dove è intervenuta male la difesa di casa. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

49' dalla distanza prova Agudelo ma mira da rettificare, nettamente sopra la traversa

46' conclusione da fuori area di Bourabia alta, nessun pericolo per Rui Patricio al momento inoperoso

45' 4 minuti di recupero

45' EL SHAARAWY!!! VANTAGGIO DELLA ROMA!! Su lungo rilancio dalle retrovie sponda aerea di ai 35 metri di Abraham in mezzo a due giocatori per il Faraone che scambia con Dybala, palla restituita in area (solo sporcata da Hristov) dove davanti al portiere non può fallire

44' dall'altra parte Celik deve concedere un corner a Reca: batte Verde, in area cicca Gyasi quindi con il mancino di controbalzo quasi dal limite per Reca, palla alta

43' spunto di Celik in mezzo a due avversari, palla ad Abraham e sponda per El Shaarawy con conclusione di destro dal limite alta

42' spunto di Verde che con il sinistro risulta impreciso ma si è visto anche lo Spezia in questo finale di tempo

40' giocata di Abraham sulla trequarti, placcaggio di Caldara che non può fare diversamente, giallo ben speso. Batte Dybala con Abrahm sul secondo palo a fare la sponda aerea a Mancini in leggero ritardo da due passi!

40' si mette in proprio Zalewski che dal limite dell'area si accentra e lascia partire una conclusione leggermente alta

38' altro episodio questa volta fallo su Mancini, l'arbitro ha lasciato giocare. Sozza ferma solo in caso di interventi piuttosto energici

36' primo giallo della partita a Bourabia su giocata di fino di El Shaarawy. Il giocatore è stato costretto ad un abbraccio di circostanza per fermare una ripartenza

34' azione personale di Ibanez che prova un inserimento al limite, conclusione murata quindi cerca in area di raggiungere la sfera ma in ritardo commette fallo

33' lancio in profondità di El Shaarawy per Dybala leggermente troppo lunga, ci può arrivare prima Dragowski

31' diverse le interruzioni di gioco, la Roma prova a fare la partite in questa prima mezz'ora

29' gioco fermo, a terra Hristov e Abraham a seguito di due contrasti, l'arbitro opta per lasciar proseguire l'azione e palla al portiere spezzino

27' tentativo di imbucata per Gyasi, attento Smalling in copertura a proteggere l'uscita di Rui Patricio

25' punizione a favore della Roma in posizione centrale dal limite dell'area, batte Dybala con sfera che si infrange sul muro difensivo. Centrata la fronte di Ampadu ben appostato ma non esssendo potente la conclusione non ha avuto effetti negativi sul difensore

21' prima conclusione in porta per El Shaarawy che su passaggio di Zalewski si vede aggiustare il pallone da Dybala ma il tentativo dal limite rasoterra risulta centrale e non impensierisce Dragowski

17' giallo a Foti per proteste e VAR che lascia giocare

15' intervento in area di Ferrer su Zalewski, proteste dei giallorossi. VAR in corso, possibile tocco con il ginocchio

13' problema muscolare dunque per Holm, al suo posto entra Ferrer

12' nuova interruzione di gioco, tegola per i bianconeri si ferma Holm! Un problema all'interno coscia, staff medico a lavoro ma il cambio è inevitabile

11' l'impressione è che la squadra di Gotti voglia replicare la partenza aggressiva vista con l'Atalanta in Coppa Italia, più attendista quella di Mourinho

10' fase di studio tra le due squadre, diversi i contrasti a centrocampo non particolamente aggressivi

5' rientra in campo Celik, tutto ok per lui. Fallo a centrocampo di Matic su Agudelo, l'arbitro lo redarguisce verbalmente

2' colpo alla mano sinistra per Celik in uno contrasto con Gyasi, staff sanitario in campo. Il gioco riprende e l'esterno giallorosso a bordo campo per le cure del caso

si parte con il calcio d'avvio battuto dalla Roma in maglia giallorossa, Spezia in quella a sfondo bianco

le squadre fanno in questo momento il loro ingresso in campo, Mourinho non convoca Zaniolo (possibile partenza per lui) e propone Dybala trequartista dietro El Shaarawy e Abraham, out Pellegrini solo panchina non al meglio

Spezia - Roma è la terza partita in programma oggi per la 19esima giornata di Serie A, dalle ore 18 seguiremo l'incontro con il commento in diretta.

TABELLINO

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Hristov (dal 1' st Esposito), Caldara; Holm (dal 13' pt Ferrer), Bourabia (dal 10' st Kovalenko), Ampadu, Agudelo, Reca (dal 34' st Moutinho); Gyasi, Verde (dal 1' st Maldini). A disposizione: Dido, Zovko, Moutinho, Ferrer, Ekdal, Esposito, Zurkowski, Bastoni, Beck, Sala, Kovalenko, Maldini. Allenatore: Gotti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante (dal 48' st Camara), Matic, Zalewski; Dybala (dal 40' st Belotti), El Shaarary (dal 26' st Bove); Abraham (dal 48' st Solbakken). A disposizione: Svilar, Boer, Vina, Spinazzola, Tahirovic, Bove, Solbakken, Camara, Shomurodov, Volpato, Majchrak, Belotti. Allenatore: Mourinho

Reti: al 45' pt El Shaarawy, al 4' st Abraham

Ammonizioni: Bourabia, Caldara, Reca, Celik

Recupero: 4 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Hristov, Caldara; Holm, Bourabia, Ampadu, Agudelo, Reca; Gyasi, Verde. A disposizione: Dido, Zovko, Moutinho, Ferrer, Ekdal, Esposito, Zurkowski, Bastoni, Beck, Sala, Kovalenko, Maldini. Allenatore: Gotti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Zalewski; Dybala, El Shaarary; Abraham. A disposizione: Svilar, Boer, Vina, Spinazzola, Tahirovic, Bove, Solbakken, Camara, Shomurodov, Volpato, Majchrak, Belotti. Allenatore: Mourinho

Convocati Spezia

Portieri: Marchetti, Zovko, Dragowski.
Difensori: Holm, Ampadu, Moutinho, Reca, Hristov, Ferrer, Amian, Caldara.
Centrocampisti: Bourabia, Sala, Beck, Kovalenko, Esposito, Agudelo, Cipot, Zurkowski.
Attaccanti: Verde, Gyasi, Krollis, Maldini, Strelec.

Gotti alla vigilia

Sono giorni concitati, che però fanno parte del calcio, l’importante per noi è non farci sorprendere dagli eventi e cercare di reagire nel miglior modo possibile. Non è un problema sopperire all’assenza di Nikolaou o Kiwior, il problema è la mancanza in contemporanea di questi due tasselli. Il fatto che devi cambiare degli aspetti ormai rodati può essere una difficoltà ulteriore, perché avevamo trovato linee di gioco e tempi di gioco con caratteristiche proprie e cambiando i giocatori però cambiano anche le caratteristiche, faremo le nostre valutazioni del caso e schiereremo i migliori interpreti. Lo Spezia cercherà di andare in campo per fare punti, come sempre, contro tutti e a ogni condizione. Sappiamo che potranno esserci difficoltà, ma sicuramente non ci accontenteremo di sconfitte onorevoli. Dobbiamo metterci nella condizione di sfruttare al massimo le risorse dei nostri calciatori. […] Un aspetto importante è che affrontiamo un avversario che ha fatto più punti in trasferta che in casa e che ha fatto più della metà dei suoi gol su calcio piazzato. Hanno una struttura fisica molto importante, così come anche l’Atalanta. La continuità di risultati è senza dubbio un aspetto molto importante per lo Spezia, vogliamo cercare di proseguire nel sentiero tracciato, perché tutto questo ci aiuta a crescere in consapevolezza. Il nostro obiettivo è, di fronte a qualsiasi avversario, cercare di avere continuità, così come siamo riusciti a fare nelle ultime giornate”.

L’arbitro

Sarà Simone Sozza della sezione arbitrale di Seregno a dirigere il match, coadiuvato dagli assistenti Dario Cecconi della sezione di Empoli e Filippo Bercigli della sezione di Firenze; quarto Ufficiale sarà Ivano Pezzuto della sezione di Lecce. Al Var Michael Fabbri di Ravenna, Avar Gianluca Manganiello di Pinerolo.

Presentazione del match

QUI SPEZIA – Gotti dovrebbe affidarsi al modulo 3.5.2 con Dragowski in porta e una difesa a tre composta da Amian, Kiwior e Caldara. In cabina di regia dovrebbe esserci Ampadu, affiancato da Bourabia e Bastoni mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Holm e Reca. Davanti Gyasi e  Nzola.

QUI ROMA – Non ci sarà Zaniolo che non si è reso disponibile per la partita e quindi non sarà convocato da Mourinho. Assenti anche gli infortunati Darboe e Wijnaldum. Il tecnico portoghese dovrebbe rispondere col modulo 3-4-2-1 con Rui Patricio tra i pali e difesa a tre composta da Mancini, Smalling e Ibanez, che rientra dopo il turno di squalifica. In mezzo Matic e Cristante mentre Celik e Zalewski completeranno la linea di centrocampo. Unica punta Abraham, supportato da Dybala e Pellegrini.

Le probabili formazioni di Spezia – Roma

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Kiwior, Caldara; Holm, Bourabia, Ampadu, Bastoni, Reca; Gyasi, Nzola.  Allenatore: Gotti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Zalewski; Pellegrini, Dybala; Abraham. Allenatore: Mourinho

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 215 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.