Torino – Sassuolo 1-1: Raspadori risponde nel finale a Sanabria

1282

Torino Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Torino – Sassuolo del 23 gennaio 2022 in diretta: gara non chiusa dai granata che hanno centrato ben tre legni ma che hanno concesso un contropiede fatale e pochi minuti dalla fine

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: TORINO - SASSUOLO 1-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! Pareggio in extremis del Sassuolo che fa 1-1 con il Torino. Granata che hanno fallito in più occasioni il raddoppio dopo il gol di Sanabria ma alla fine concedono un contropiede fatale. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

48' conclusione in area di Pjaca da posizione defilata sul primo palo dove non ha problemi Consigli a intervenire

45' 3 minuti di recupero

45' dentro Ruan per Raspadori

43' RASPADORIII!!! PAREGGIO DEL SASSUOLO!!! Grande giocata di Berardi che taglia sulla sinsitra, in area il gocatore evita l'intervento di Rodriguez e tocca per il compagno, freddo a colpire nella porta vuota dopo un primo controllo

41' giallo a Frattesi per proteste

39' dentro Baselli per Praet

36' nuovo angolo conquistato dal Torino, ultimo tocco di Muldur ad anticipare sul secondo palo Vojvoda su cross di Singo: sugli sviluppi arriva da dietro Bremer che colpisce con la parte alta della testa, palla di poco sopra la traversa!

35' giallo per proteste a Juric

32' chiusura energica in area di Pobega su Frattesi quindi dalla distanza ci prova con Kyriakopoulos ma la traiettoria a mezz'altezza si spegne sul fondo

28' su cross dalla sinistra colpo di testa ravvicinato e traversa di Bremer! Nell'occasione molto bravo anche Consigli a sporcare con il guantone sul legno

25' esce Mandragora per Pobega e Pjaca per Brekalo

23' ripartenza veloce del Torino: Brekalo libera in area Sanabria sul secondo palo ma su contrasto con Kyriakopoulos allarga la mira!

20' angolo di Kyriakopoulos, sul primo palo la tocca Singo sul fondo quindi altri due corner consecutivi per gli ospiti. Sull'ultimo tentativo non esce il portiere e colpo di testa di Scamacca ma palla che si impenna consentendo la presa a Milinkovic-Savic

18' altri gialli per Scamacca e Bremer, quest'ultimo diffidato salterà il prossimo turno

17' intervento duro a centrocampo di Mangragora su Frattesi, giallo per lui

15' tentativo dal limite di Raspadori murato quindi Berardi commette fallo su Zima, praticamente impeccabile in copertura al momento

11' girata morbida in area di Zima su cross dalla sinistra, blocca agevolmente Silvestri

10' sfortunato Rogerio che deve subito lasciare il campo zoppicando, possibile distorsione nella ricaduta per lui. Dentro Defrel

8' traversa di Sanabria! Sulla punizione battuta quasi dal fondo di Brekalo, stacco perentorio da due passi ma legno che salva Consigli!

6' ingenuità di Rogerio che si fa sfuggire Singo e lo colpisce. Giallo inevitabile e brutta ricaduta con il destro, gioco temporaneamente fermo con staff medico in campo. Il giocatore, diffidato, salterà il prossimo incontro

5' punizione di Mandragora, traiettoria corta in area intercettata di testa da Berardi che allontana

3' cross basso di Brekalo per Singo che scarica centralmente su Mangragora ma il suo mancino dal limite è impreciso

2' cross tagliato di Brekalo per il taglio di Singo in leggero ritardo e palla sul fondo

si riparte con il calcio d'avvio per il Torino

squadre nuovamente in campo, tutto pronto per la ripresa

si riparte con una novità nel Sassuolo: dentro Rogerio dal primo minuto per Harroui, 4-2-3-1 per il Sassuolo

PRIMO TEMPO

45' si chiude senza recupero il primo tempo di Torino - Sassuolo, 1-0 per i granata all'intervallo in virtù della rete di Sanabria al 16' e predominio territoriale con gli ospiti apparsi un pò molli e spuntati in avanti dove sono arrivati pochi palloni a Scamacca. Vi aspettiamo fra pochi minuti per seguire il secondo tempo

44' fermato in fuorigioco Singo, partito con un attimo di ritardo

41' palo clamoroso di Mandragora! Conclusione di controbalzo del centrocampista da con il mancino dal limite e palla sul palo destro con Consigli immobile nell'occasione!

38' cross a mezz'altezza quasi dal fondo di Vojvoda verso Singo, buco difensivo ma palla sul fondo. Sul corner successivo tocco di Ferrari a centroarea e nuovamente sul fondo. Sugli sviluppi lancio in area di Vojvoda per Singo, sponda morbida per Sanabria, scivolata a colpire da due passi in fondo al sacco ma c'è l'offside

37' lungo lancio, palla spizzata da Harroui e sfera che arriva tra le braccia di Milinkovic-Savic

35' dall'altra parte ottimo anticipo di Zima che costringe Raspadori al fallo in attacco

34' traversone dalla sinistra di Brekalo, sul secondo palo Zima solissimo colpisce di testa ma troppo centrale tra le braccia di Consigli!

33' conclusione ravvicinata di Sanabria con il mancino e salvataggio con il piede di Consigli! Nell'occasione bravo Lukic a scodellare palla in area

29' Zima per Singo che con lo scavino vede l'inserimento di Praet ma non riesce a tenere la sfera in campo, al rilancio lungo Consigli

25' cross di Kyriakopoulos, gioca bene in anticipo di testa la difesa di casa

22' intervento falloso di Zima su Raspadori, punizione Sassuolo. Sugli sviluppi dell'azione sponda di Scamacca troppo sul portiere che interviene senza problemi

19' lancio lungo per Sanabria, scambio con Praet e servizio su Singo che calcia alto da posizione defilata

16' SANABRIA!!! VANTAGGIO DEL TORINO!!! Cross dalla sinistra di Brekalo sul secondo palo, torre di testa per Singo e colpo di testa dell'attaccante alle spalle di Ferrari da due passi e palla sotto la traversa!

15' buona copertura di Frattesi su Brekalo, punizione per la difesa ospite

12' bella giocata dal fondo in area di Brekalo, intervento deciso e coraggioso di Chiriches a impedire la conclusione e qualche istante più tardi Praet per Sanabria, colpo di testa sul primo palo e palla sopra la traversa!

9' possesso palla Torino, bella apertura di Mandragora su Vojvoda, cross tagliato per Singo ma la difesa alleggerisce di testa in area

7' fallo di Rodriguez su Berardi, il giocatore oggi rientra dal primo minuto

4' buona copertura di Singo su Raspadori e ripartenza veloce ma l'attaccante gli taglia la corsa e punizione per i granata. Sul lancio viene visto un intervento falloso di Sanabria che ha sbracciato un pò

3' primo possesso palla per il Toro, formato in offside Singo su lancio di Vojvoda. Qualche istante prima due tentativi di Brekalo da fuoriarea ma ha trovato il muro della difesa

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Sassuolo in maglia a sfondo bianco, Torino in maglia granata

Ci siamo! Torino e Sassuolo fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Torino - Sassuolo, fischio d'inizio alle ore 15.

TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Rodriguez, Bremer, Zima; Vojvoda, Mandragora (dal 25' st Pobega), Lukic, Singo; Brekalo (dal 25' st Pjaca), Praet (dal 39' st Baselli); Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Ansaldi, Buongiorno, Izzo, Angori, Linetty, Warming, Zaza. Allenatore: Juric

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Kyriakopoulos, Ferrari, Chiriches, Muldur; Harraoui (dal 1' st Rogerio dal 10' st Defrel), Lopez, Frattesi; Raspadori (dal 45' st Ruan), Scamacca, Berardi. A disposizione: Satalino, Pegolo, Peluso, Romagna, Tressoldi, Abubakar, Paz. Allenatore: Dionisi

Reti: al 16' pt Sanabria, al 44' st Raspadori

Ammonizioni: Rogerio, Mangragora, Scamacca, Bremer, Pobega, Juric (dalla panchina), Frattesi

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

TORINO (3-4-3): Vanja; Rodriguez, Bremer, Zima; Vojvoda, Mandragora, Lukic, Singo; Brekalo, Sanabria, Praet. A disposizione: Berisha, Gemello, Ansaldi, Buongiorno, Izzo, Angori, Baselli, Pobega, Linetty, Pjaca, Warming, Zaza. Allenatore: Juric

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Kyriakopoulos, Ferrari, Chiriches, Muldur; Harraoui, Lopez, Frattesi; Raspadori, Scamacca, Berardi. A disposizione: Satalino, Pegolo, Rogerio, Peluso, Romagna, Tressoldi, Abubakar, Paz, Deferel. Allenatore: Dionisi

Le parole di Juric alla vigilia

Per Ivan Juric il Sassuolo è una grande squadra, per questo prevede che sarà una sfida tosta dove loro possono segnare in ogni momento. Vorrebbe che la sua squadra crescesse ancora ma senza metterle troppa pressione e troppe aspettative. É ambiziosa e si vedrà col tempo dove potrà arrivare. Mandragora é un buon centrocampista, ma non ha tanta qualità. O gioca lui o gioca Pobega: insieme hanno trovato un po’ di difficoltà.

Le parole di Dionisi alla vigilia

Alessio Dionisi ha detto che il Torino è una squadra in salute, che viene da una stagione negativa ma ha uno spirito di rivalsa superiore ad altre squadre. Si dovrà cercare di contrastare la loro fisicità con la qualità tecnica, che contro il Cagliari é mancata. Il Sassuolo deve cercare di migliorare l’equilibrio tra realizzato e concesso perché a velte questo non succede. Per il tecnico più che preoccuparsi del Torino, si dovrà pensare alla gara  contro il Cagliari che ha permesso loro di arrivare ai quarti di finale Bisogna andare a Torino e vincere la partita. Berardi é recuperato.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Francesco Fourneau della sezione di Roma, coadiuvati dagli assistenti Affatato e Avalos. Il quarto uomo sarà Colombo. Al Var Nasca e Capaldo. Il fischietto romano ha diretto il Torino in tre occasioni con u successo e due pareggi per i granata. Sono 3 anche i precedenti tra Fourneau e il Toro con due vittorie e un pareggio per gli emiliani.

La presentazione del match

TORINO – Domenica 23 gennaio, alle ore 15 andrà in scena Torino – Sassuolo, gara valida per la ventitreesima giornata, la quarta del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. I granata vengono dal successo esterno per 1-2 contro la Sampdoria e sono noni in classifica con 31 punti, frutto di nove vittorie, quattro pareggi e otto sconfitte; 29 gol fatti e 20 subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte e perso due, siglando otto reti e incassandone quattro. I neroverdi, invece, in settimana si sono qualificati per i quarti di finale di Coppa Italia battendo di misura il Cagliari. In campionato, invece, sono reduci dalla sconfitta casalinga per 2-4 contro il Verona; sono dodicesimi in classifica, a quota 28 punti, con un cammino di sette vittorie, sette pareggi e otto sconfitte con trentotto reti realizzate e trentasette subite. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due partite vinte, un pareggio e due perse con nove gol fatti e altrettanti subiti. Sono venticinque i precedenti tra le due compagini con il bilancio di dodici successi del Torino, otto pareggi e cinque affermazioni del Sassuolo. Nella passata stagione, in terra piemontese, i granata si imposero per 3-0. Nella gara di andata, lo scorso 17 settembre, la squadra di Juric vinse 0-1 con rete di Pjaca.

QUI TORINO – Juric, che dovrà ancora fare i conti con le assenze di Belotti e Fares, infortunati, e di Aina, che partecipa alla Coppa d’Africa, potrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1, con Milinkovic-Savic tra i pali e Djidji, Bremer e Rodriguez in posizione arretrata. A centrocampo Singo, Lukic, Mandragora e Vojvoda, alle spalle di Praet e Brekalo sulla trequarti. Unica punta Sanabria.

QUI SASSUOLO –  Dionisi dovrà rinunciare all’infortunato Djuricic e a Traore, che partecipa alla Coppa d’Africa; dovrà valutare, poi, le condizioni di Henrique e Romagna. Probabile modulo 4-2-3-1, con Consigli tra i pali e Toljan, Chiriches, Ferrari e Rogerio in posizione arretrata. In mediana Frattesi e Maxime Lopez. Sulla trequarti Berardi Raspadori e Kyriakopoulos, di supporto all’unica punta Scamacca.

Le probabili formazioni di Torino – Sassuolo

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. Allenatore: Juric

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez; Defrel, Raspadori, Berardi; Scamacca. Allenatore: Dionisi

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Torino – Sassuolo, valido per la ventitreesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.