Udinese – Inter 3-1: bianconeri travolgenti, nerazzurri al tappeto

2221

Udinese Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Inter di Domenica 18 settembre 2022 in diretta: avanti dopo 5 minuti per la rete di Barella la squadra di Inzaghi si fa prima raggiungere e nel finale incassa le reti di Bijol e Arslan

UDINE – Domenica 18 settembre, alla Dacia Arena di Udine, andrà in scena Udinese – Inter, lunch match della settima giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 12.30. I bianconeri vengono da quattro vittorie di fila, ultima della quali quella per 1-3 sul campo del Sassuolo, e sono sorprendentemente quarti, a pari merito con la Roma, a quota 13 punti, con un percorso di quattro partite vinte, una pareggiata e una persa, dodici reti realizzate e sei incassate. I nerazzurri, che in settimana hanno battuto il Viktoria Plzen nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League con reti, sono reduci dal successo casalingo contro il Torino, ottenuto grazie a un gol realizzato dal Brozovic all’89’; in classifica sono sesti con 12 punti, frutto di quattro vittorie e due sconfitte, dodici gol fatti e otto subiti. Sono centoundici i precedenti tra le due compagini con il bilancio di ventitré vittorie dell’Udinese, trentadue pareggi e cinquantasei affermazioni dell’Inter. Nella passata stagione, in terra friulana finì con il successo della squadra di Simone Inzaghi per 1-2.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: UDINESE - INTER 3-1 

SECONDO TEMPO

52' FINISCE QUI!! UDINESE NUOVA CAPOLISTA!! SCONFITTA PESANTE PER L'INTER!! Grazie per essere stati con noi e arrivederci alla prossima cronaca diretta

51' Walace stende Dumfries. Calcio di punizione da buona posizione per l'Inter

50' Brozovic va in mezzo, ma Becao allontana

48' GOOOOL DELL'UDINESEEE!! CONTROPIEDE PERFETTO!! ARSLAAAN!! Contropiede dell'Udinese con Deulofeu che, servito da Samardzic, crossa dentro su Arslan che, tutto solo, fa 3-1

47' Silvestri cerca Ebosse, che non può arrivare sul pallone

46' Ci saranno 5 minuti di recupero

45' Occasione Inter! Brozovic tira da fuori, con Silvestri che para, ma la palla rimbalz su Lautaro che viene chiuso dallo stesso portiere. Anche check del VAR in corso per un possibile penalty

45' D'Ambrosio dentro per Brozovic, che viene anticipato

44' Correa passa in mezzo a due, entra in area ma poi viene chiuso da Bijol

43' Gagliardini cercato dentro, ma viene anticipato

42' Dimarco va in mezzo, trova Dumfries che fa da sponda per Lautaro che sbaglia il tiro

41' Gagliardini prova la sponda, ma la palla viene allontanata

40' GOOOOLLLL!!! BIJOOOOLLL!! UDINESE IN VANTAGGIOO!! Deulofeu dalla bandierina trova Bijol che di testa la mette all'angolino anticipando l'intervento di De Vrij

39' Success va in pressing su De Vrij che regala calcio d'angolo

38' Ebosse cerca Deulofeu in verticale, ma sbaglia le misure

37' Skriniar prova il tiro da fuori ma la palla esce di molto

36' Lautaro prova a superare Bijol che lo chiude in fallo laterale

35' Doppio cambio Udinese: dentro Ebosse e Arslan, fuori Udogie e Lovric

34' Cambio per l'Inter: fuori Acerbi, dentro De Vrij

33' Walace tira da fuori e impensierisce Handanovic che però risponde presente

33' Deulofeu prova il dribbling su D'Ambrosio che chiude bene

32' Becao crossa in area e trova deviazione e corner

32' Ehizibue trovato in area, ma Skriniar chiude in rimessa laterale

31' Lovric va da Deulofeu che prova a tirare di mancino che si nota non essere il suo piede

30' Barella viene steso sulla sinistra. Sarà calcio di punizione

29' Lovric tenta la rovesciata ma non impensierisce Handanovic

28' Occasione clamorosa Udinese!! Tiro all'improvviso di Deulofeu che prende il palo, poi palla a Samrdzic che tira all'interno dell'area ma colpisce un uomo, poi palla su Success che tira e colpisce Skriniar

27' Dimarco prova il tiro dopo l'uno-due con Correa, ma il pallone esce di molto

26' Correa sfida Ehizibue sulla sinistra e guadagna calcio d'angolo

25' Samardzic cerca il tiro su punizione, ma viene intercettato dalla barriera

24' Success protegge palla e viene messo giù da Skriniar. Calcio di punizione da ottima posizione per l'Udinese

23' Doppio cambio Udinese: dentro Success e Ehizibue, fuori Beto e Pereyra

22' Doppio cambio Inter: fuori Dzeko e Darmian, dentro Correa e D'Ambrosio

21' Barella allarga per Dumfries che dalla destra cerca il cross in mezzo, allontanato dalla difesa bianconera

20' Barella cerca in verticale Lautaro, che però non trova il pallone

19' Palla in mezzo per Becao, che non trova la porta di testa

18' Occasione Udinese!! Recupero palla di Lovric che scappa via e va al tiro dal limite, ma Handanovic si supera e para

17' Beto cerca Deulofeu, ma Acerbi spazza in out

16' Cambio Udinese: fuori Makengo, dentro Samardzic

15' Dimarco va giù e tocca la palla con la mano facendo fallo

14' Dzeko cerca la conclusione che viene deviata in corner

13' Becao viene steso da un intervento in ritardo di Brozovic che riceve il cartellino giallo

12' Occasione Udinese!! Beto entra in area e vincendo il rimpallo va sul fondo e prova a trovare in mezzo Deulofeu, ma sbaglia clamorosamente

11' Becao prende la palla ma poi colpisce molto duramente Gagliardini e si prende il cartellino giallo

10' GOOOLLL!! DZEKOOO!! Ma la bandierina si alza e il gol viene annullato

9' Udogie pressato da Skriniar sbaglia il controllo in zona d'attacco

8' Dumfries in area tira di prima sulla sponda di Dzeko, ma la palla finisce fuori di molto

7' Occasione Inter!! Dimarco trova Dumfries in area che di testa sfiora la traversa

7' Pereyra chiude su Dimarco in corner

6' Dimarco cerca la porta su punizione, ma Silvestri con i pugni allontana

5' Dumfries viene steso da Udogie sulla destra che riceve il cartellino giallo

4' Deulofeu va da Pereyra al limite che cerca il tiro da fuori che però esce sulla destra di Handanovic

3' Deulofeu dal corner cerca la porta, palla che esce

2' Deulofeu cerca il cross in mezzo, Skriniar allontana

1' Inter che cerca di attaccare, ma l'Udinese è molto offensiva nel pressing

Ripartiti!! Inter che batte il calcio d'avvio

Le squadre sono rientrate sul campo di gioco

Ben ritrovati al secondo tempo di questa sfida. A breve torneremo a seguire la partita con la nostra cronaca diretta

PRIMO TEMPO

48' Finisce qui il primo tempo! Ora piccola pausa e ci ritroviamo per il secondo tempo di questo match

48' Deulofeu tira dalla trequarti su punizione, sbagliando di molto 

46' Silvestri cerca Becao, che viene steso da Darmian, che riceve il giallo

46' Ci sarà 1 minuto di recupero

45' Dumfries parte sulla destra e arrivato al lato corto dell'artea va al cross, totalmente sbagliato

44' Deulofeu cerca il cross, ma viene chiuso

43' Barella crossa in mezzo all'area per Gagliardini, che viene anticipato

42' Dumfries chiude in fallo laterale

41' Lovric cerca sulla sinistra di chiudere il triangolo con Becao, ma sbaglia il passaggio

40' Dimarco cerca in profondità Darmian, ma la palla è troppo lunga

39' Pereyra entra duro su Dimarco e riceve il cartellino giallo

38' Palla di Dzeko per Lautaro, ma la palla deviata finisce tra le mani di Silvestri

37' Becao dialoga con Lovric, ma Gagliardini chiude in out

36' Lancio di Becao per Beto, che viene anticipato

35' Dzeko ben trovato in area prova il tiro da posizione defilata, senza trovare la porta

35' Check del VAR per il rigore, ma si ricomincia a giocare senza review

34' Beto cade in area e protesta con l'arbitro, ma per il direttore di gara non c'è nulla

33' Dumfries dal fondo destro cerca Dzeko, che di testa mette fuori

32' Pressing dell'Udinese sul possesso palla dei tre centrali dell'INter, con la palla che torna addirittura da Handanovic

31' Doppio cambio Inter: fuori Mikhitaryan e Bastoni, dentro Gagliardini e Dimarco

30' Occasione Inter!! Sponda di petto di Dzeko che trova Bastoni che di mancino al volo da dentro l'area calcia benissimo, ma Silvestri si supera e mette in corner

29' Possesso palla Inter che sembra in difficoltà, e infatti potrebbero già arrivare due cambi

28' Brozovic protegge bene palla in mezzo a tre, alla fine giela rubano, chiede il fallo, ma per l'arbitro non c'è nulla

27' Acerbi trattiene Beto, con l'arbitro che grazia il difensore neroazzurro

26' Palla lunga per Deulofeu, che viene chiuso

25' Becao tenta il passaggio sulla destra, ma viene chiuso in rimessa laterale

24' Deulofeu rimane giù, ma sembra poter continuare

23' Check VAR per un fallo che finisce tra gli applausi della Dacia Arena

22' PAREGGIO UDINESE!! 1-1!! AUTOGOL DI SKRINIAR! Palla in mezzo di Pereyra che trova la sfortunata deviazione di Skriniar che insacca nella sua porta

21' Pereyra va via a Mikhitaryan che lo trattiene, fa fallo e prende il giallo

20' Beto prova a lottare ma la difesa dell'Inter lo chiude al limite dell'area

19' Lovric viene chiuso in rimessa laterale sulla sinistra 

18' Bastoni riesce a coprire il tentativo di Beto al limite dell'area

17' Udogie cerca il cross, che però finisce tra le mani di Handanovic

16' Silvestri cerca Beto, senza trovarlo

15' Lautaro cerca di impostare dal basso ma regala palla a Makengo, che però a sua volta viene hiuso in zona d'attacco

14' Darmian cerca il lancio, ma viene chiuso ion rimessa laterale

13' Beto recupera palla e va da Pereyra, che viene trattenuto da Bastoni, che riceve il primo cartellino della partita

12' Deulofeu attacca, ma viene chiuso in corner

11' Lancio lungo per Barella, che però era in fuorigioco

10' Palla lunga di Lovric, che non trova un compagno

9' Makengo attacca, ma poi è costretto a tornare indietro

8' Darmian, servito da Lautaro, cerca di penetrare in area di rigore, ma viene chiuso

7' Lovric si trova la palla in area, la stoppa e va al tiro, che però finisce alto sopra la traversa

6' Udinese che prova con Deulofeu, che viene chiuso in corner

5' INTER IN VANTAAGGGIOOOO!! BARELLAAAAA!! Punzione spettacolare di Barella che supera la barriera e va a insaccarsi all'incrocio dei pali

4' Perez stende Lautaro Martinez ai 30 metri. Punizione Inter da ottima posizione

3' Skriniar cerca il lancio, senza precisione

2' Deulofeu cerca il fondo, lo trova, passa la palla a Lovric al limite dell'area che lascia partire il destro che esce di poco

1' Inter che cerca di impostare il proprio gioco con la manovra difensiva

Si parte! Udinese che batte il calcio d'inizio

Minuto di raccoglimento per le vittime dell'alluvione

Udinese in classica divida bianconera, Inter nel classico neroazzurrro

Le squadre stanno scendendo in campo. Ora inno della Serie A, sorteggio e si parte!

Buongiorno cari lettori di Calciomagazine e benvenuti alla cronaca diretta di Udinese - Inter. Dalle 12.30 seguiremo insieme questo match con la nostra consueta cronaca live

TABELLINO

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra (dal 23' st Ehizibue), Lovric (dal 35' st Arslan), Walace, Makengo (dal 16' st Samardzic), Udogie (dal 35' st Ebosse); Beto (dal 23' st Success), Deulofeu. A disposizione: Padelli, Piana, Ebosele, Arslan, Success, Jajalo, Abankwah, Nuytinck, Ehizubue, Ebosse, Samardzic, Nestorovski, Guessand, Pafundi. Allenatore: Sottil

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Acerbi (dal 34' st De Vrij), Bastoni (dal 31' pt Dimarco); Dumfries, Barella, Brozovic, Mikhitaryan (dal 31' pt Gagliardini), Darmian (dal 22' st D'Ambrosio); Lautaro, Dzeko (dal 22' st Correa). A disposizione: Cordaz, Onana, Gagliardini, De Vrij, Gosens, Correa, Bellanova, Asllani, Dimarco, D’Ambrosio, Carboni, Zanotti. Allenatore: Inzaghi

Reti: al 5' pt Barella, al 22' pt Skriniar(A), al 40' st Bijol, al 48' st Arslan

Ammonizioni: Bastoni, Mikhitaryan, Pereyra, Darmian, Udogie, Becao, Brozovic

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nel secondo tempo

 

Formazioni ufficiali di Udinese – Inter

UDINESE (3-5-2): 1 Silvestri; 18 Perez, 50 Becao, 29 Bijol; 37 Pereyra, 4 Lovric, 11 Walace, 6 Makengo, 13 Udogie; 10 Deulofeu, 9 Beto. A disposizione: 20 Padelli, 99 Piana, 2 Ebosele, 5 Arslan, 7 Success, 8 Jajalo, 14 Abankwah, 17 Nuytinck, 19 Ehizubue, 23 Ebosse, 24 Samardzic, 30 Nestorovski, 67 Guessand, 80 Pafundi. Allenatore: Andrea Sottil.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Mkhitaryan, 36 Darmian; 9 Dzeko, 10 Lautaro. A disposizione: 21 Cordaz, 24 Onana, 5 Gagliardini, 6 De Vrij, 8 Gosens, 11 Correa, 12 Bellanova, 14 Asllani, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 45 Carboni, 46 Zanotti. Allenatore: Simone Inzaghi.

Le dichiarazioni di Inzaghi alla vigilia

Arriviamo da due vittorie consecutive ma sappiamo che giocando ogni tre giorni non è semplice, ora andiamo a Udine per una partita molto impegnativa contro una squadra che sta molto bene. Giocando così tanto ho bisogno di tutti e per noi allenatori è un grandissimo segnale quando cambiando giocatori si riesce a mantenere una squadra compatta e determinata. Bisognerà fare molta attenzione, l’Udinese è una squadra in salute, ben allenata, con giocatori di qualità e quantità. Bisognerà fare una partita di corsa, aggressività e determinazione perché sappiamo che troveremo una squadra ostica, con la miglior striscia del campionato e dovremo affrontarla da Inter. L’approccio sarà determinante perché l’Udinese è una squadra che segna nei primi minuti delle gare, quindi bisognerà approcciare la partita nel migliore dei modi”.

Le dichiarazioni di Sottil alla vigilia

“Stiamo vivendo bene questo momento. C’è molto entusiasmo, grande voglia di continuare a essere protagonisti. Ho sempre avuto ottime sensazioni perché la squadra è molto competitiva e formata di calciatori di alto livello fisici, tecnici e con voglia di migliorarsi tutti i giorni. Queste sensazioni poi si sono trasformate in realtà: la squadra è cresciuta partita dopo partita e ha dimostrato di saper affrontare con grande maturità le sfide che fronteggia”. In queste settimane “la rosa è migliorata molto, sotto gli aspetti della condizione fisica e della simbiosi tattica tra i ragazzi. Sono soddisfatto e adesso dobbiamo continuare .Le partite vecchie vengono archiviate, non ci serve parlare del passato. Solo il presente conta. Il presente dice Inter e siamo concentrati per domani. Ho la fortuna di allenare una squadra composta da ragazzi intelligenti, maturi e con ottime qualità tecnico-fisiche. Pensano solo a scendere in campo domani e fare una bella prestazione contro l’Inter con gli ingredienti che fanno parte della nostra identità. Non voglio neanche sentir parlare di Inter in crisi. Hanno una rosa completa, forse la migliore nel nostro campionato. Hanno fisico, qualità, alternative. Noi ci siamo preparati consapevoli che domani arriverà alla Dacia Arena una squadra forte che giocherà per vincere. Detto questo, è un motivo ulteriore per avere fame di vittoria. Abbiamo grande rispetto per loro, ma abbiamo le armi per fare la nostra partita e non starli a guardare mentre giocano. I ragazzi stanno pensando a quello che devono fare loro, domani sarà un bel test per noi, molto molto stimolante. Jaka Bijol sta bene, è rientrato in gruppo a metà settimana e ha fatto qualche allenamento con la squadra. L’ho visto sereno ed è a completa disposizione. Posso dire lo stesso per Jean-Victor Makengo, ha risolto col suo affaticamento. L’ho visto esplosivo e libero di testa, anche lui è a disposizione. Per Beto credo sia finito il discorso del reintegro, possiamo dire che è assolutamente recuperato a livello fisico. Stiamo seguendo un programma personalizzato e ha risposto molto bene. In settimana ha lavorato intensamente. Poi farò le ultime valutazioni stasera per mettere in campo il miglior 11 iniziale, ma Beto, lo ripeto, è recuperato”

L’arbitro

Sarà Paolo Valeri di Roma a dirigere  il match, coadiuvato dagli assistenti Palermo e Mokhtat; quarto uomo Sacchi. Al Var assistito da Aureliano e Galletto.

Presentazione del match

QUI UDINESE –  Sottil non potrà disporre degli infortunati Buta, Masina e Bijol. Dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Silvestri in porta e con Perez, Becao e Ebosse pronti a formare il blocco difensivo. Regista Walace, affiancato da Lovric e Makengo mentre sulle corsie esterne si muoveranno Pereyra e Udogie. Davanti Deulofeu e Beto.

QUI INTER – Simone Inzaghi dovrà rinunciare, oltre a Romero Lukaku,a Calhanoglu, che si é fermato er un problema muscolare. Il tecnico nerazzurro dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2, speculare, con Handanovic tra i pali e difesa a tre composta da Skriniar, Acerbi e Bastoni. In cabina di regia Brozovic, affiancato da Barela e dal rientrante Mkytarian, mentre sulle corsie esterne agiranno Darmian e Di Marco. Coppia di attacco formata da Lautaro Martinez e Dzeko.

Le probabili formazioni di Udinese – Inter

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Becao, Ebosse; Pereyra, Lovric, Walace, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu. Allenatore: Sottil

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, Acerbi, Bastoni, Darmian, Barella, Brozovic, Mkhytarian, Di Marco, Dzeko, Lautaro Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmessa in diretta da DAZN e Sky, sui canali Sky Sport Calcio (numero 202 e 240 satellite), Sky Sport 4k (numero 213 del satellite) e Sky Sport (numero 251 e 271 del satellite). Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv e in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone, tablet tramite app e Sky Go sui dispositivi mobili abilitati.