Atalanta – Inter 2-3: colpo esterno per la squadra di Inzaghi

1427

Atalanta Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Atalanta – Inter di Domenica 13 novembre 2022 in diretta: sotto di un gol di Lookman su rigore, ribalta il match con Dzeko quindi protagonista Palomino prima con un’autorete quindi con un gol che prova a tenere in bilico il match

BERGAMO –  Domenica 13 novembre 2022, al Gewiss Stadium di Bergamo, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ospiterà nel lunch match della quindicesima giornata del campionato di Serie A 2022-2023, l’ultima prima della sosta per i Mondiali del Qatar; calcio di inizio alle ore 12.30. Una sfida tra due squadre appaiate con 27 punti, a undici lunghezze dal capolista Napoli.

Indice

Gli orobici devono ripartire dopo l’1-2 ricevuto dal Napoli nel turno infrasettimanale e il 2-1 contro il Lecce; hanno 27 punti grazie a un percorso di otto partite vinte, quattro pareggiate e due persa, venti reti realizzate e dodici incassate. I nerazzurri, invece, si sono ampiamente rifatti della sconfitta rimediata all’Allianz Stadium contro la Juventus rifilando un tennistico 6-1 al Bologna; i loro ventisette punti sono frutto di nove partite vinte e cinque perse, trentuno reti realizzate e venti incassate. Sono complessivamente centotrentacinque i precedenti tra le due compagini con il bilancio di ventisette successi dell’Atalanta, trentasei pareggi e settantadue affermazioni dell’Inter. L’ultimo confronto risale allo scorso 16 gennaio quando finì a reti inviolate.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: ATALANTA - INTER 2-3

SECONDO TEMPO

51' è finita! Vince l'Inter in rimonta sull'Atalanta per 3-2! Dopo la rete di Lookman su rigore i nerazzurri rispondono due volte con Dzeko quindi Palomino prima segna nella sua porta quindi prova a tenere in corsa i suoi. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

50' conclusione di Malinovskyi dal limite, rasoterra che fa una carambola in difesa e si salva quindi cross per Koomeiners che in area non riesce a imprimere forza di testa sul pallone

49' forcing della squadra di Gasperini, l'Inter in trincea prova a reggere la botta

47' fallo in attacco di Maelhe su Bellanova, buona la copertura difensiva

45' ripartenza della Dea con lo scarico di Malinovskyi per Lookman che dal limite si aggiusta il pallone sterzando ma alza molto la mira

44' 6 minuti di recupero

41' si attarda al rinvio Onana che si prende il giallo

40' entrata in ritardo di Skriniar, pestone su Maelhe, giallo per il difensore e punizione battuta da Koopmainers per Hojlund. Il giocatore forse anticipato in area con un ultimo tocco dell'Inter ma c'è la rimessa dal fondo

39' il neo entrato riceve palla da Dzeko e in area ostacolato da Palomino calcia a lato

39' in campo Correa per Lautaro

37' Gasperini si gioca la carta Boga per Pasalic

37' cross a rientrare di Maehle per la spizzata a centro area di Hojlund, palla sopra la traversa!

35' lasciano il campo Dimarco e Mkhitaryan, dentro Gosens e Brozovic

32' PALOMINOOO!! ACCORCIA L'ATALANTA CON PALOMINO! Su corner dalla sinistra di Malinovskyi prolunga Pasalic per il compagno che di testa colpisce verso l'angolo destro e Onana riesce solo a smanacciare la sfera

31' altra punizione per la Dea, questa volta da buona posizione al limite dell'area in posizione centrale, batte Koopmainers verso l'angolino sinistro con il mancino, deviazione della difesa in angolo

29' lungo rilancio di Musso, bel movimento di Hojlund che sulla trequarti elude l'intervento di de Vrij costretto al fallo e giallo per lui

27' doppio cambio per Inzaghi ovvero Bellanova per Dumfries e Acerbi per Bastoni anche quest'ultimo non al meglio

26' si deve fermare Dumfries, non c'è la fa a proseguire dopo aver tentato di restare in campo

25' sugli sviluppi di un corner palla da posizione defilata per Malinovskyi ma conclusione tra le braccia di Onana

23' doppio cambio per Gasperini: Okoli per Demiral e Hojlund per Zapata

22' gioco fermo con Dumfries a terra dopo un contrasto, staff medico in campo tutto ok per lui

21' cross teso di Dimarco, in area Lautaro prova a colpire la sfera ma la sfiora soltanto!

20' dalla distanza ci prova Malinovskyi ma conclusione rasoterra bloccata agevolmente da Onana

15' conclusione a incrociare dal limite di Lautaro, leggermente deviata e palla di poco sopra la traversa! Nell'occasione bello scarico di Dimarco e velo di Dzeko. 3-1 INTER!!! Due corner consecutivi, sul secondo dalla sinistra palla sul primo palo spizzata da Lautaro e ultimo tocco di testa di Palomino nella sua porta! 

14' mira errata dal limite dell'area con il mancino Malinovskyi sullo scarico di Maehle, palla alta

11' DZEKO!!! VANTAGGGIO DELL'INTER!!! Buona intuizione di Mkhitaryan per Dimarco, cross basso a centroarea per il bosniaco bravo in scivololata a spingerla in fondo al sacco nonostante il tentativo di salvataggio sulla linea di Maehle. Suona l'orologio di Chiffi, la palla ha superato la linea di porta!

10' bello scarico di Calhanoglu su apertura di Dzeko, in area Dumfries rifinisce per il turco ma la conclusione dal limite sorvola leggermente la traversa!

8' ripartenza di Lookman per Pasalic bravo quest'ultimo a servire a centro area Zapata, si gira ma con il destro calcia rasoterra un paio di metri a lato!

7' recupero sulla trequarti di Dumfries su Palomino, ingresso in area ma conclusione a lato da posizione leggermente defilata

5' cross interessante in area per Zapata, buon intervento in spaccata di de Vrij e palla in angolo. Koopmainers scodella in area ma ha la meglio la difesa ospite. A bordo campo si riscalda Brozovic, possibile prima mossa per Inzaghi

3' contrasto di gioco e palla che si buca, necessario un nuovo pallone in campo

2' bello spunto di Dimarco che conquista un angolo sulla sinistra d'attacco

è l'Inter a battere il calcio d'avvio per il secondo tempo

c'è una novità per la Dea con Malinovskyi per Scalvini

le squadre fanno il loro rientro in campo per il secondo tempo

PRIMO TEMPO

47' due fischi di Chiffi e squadre negli spogliatoi. All'intervallo è 1-1 tra Atalanta e Inter grazie al rigore trasformato da Lookman e al pareggio di Dzeko. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

46' lancio di Bastoni, al limite dell'area torre aerea di Dzeko per Lautaro ma il compagno non segue

44' 1 minuto di recupero

43' cross basso di Calhanoglu sul primo palo per Lautaro ma il giocatore calcia a lato!

41' ripartenza di Ederson per Zapata che in area prova a vedere l'inserimento di Lookman che scivola favorendo l'intervento della difesa

40' buon break di Calhanoglu a centrocampo su Lookman ma l'azione non ha sbocco

38' cross di Lookman dalla sinistra verso il secondo palo per Zapata e colpo di testa a lato

36' DZEKOOO!!! PAREGGIO DELL'INTER!!! Sugli sviluppi della rimessa laterale, cross morbido di Calhanoglu spizzato intelligentemente da Lautaro per il compagno, lesto a dare al zampata vincente da due passi!

34' cross di Barella troppo alto per Dzeko quindi Mkhitaryan prova a rimetterla in area quindi buona punizione conquistata da Calhanoglu su intervento in ritardo di Zapata. Punizione ai 25 metri per l'Inter con Dimarco e Calhanoglu sulla palla, batte il turco ma palla che si infrange sulla barriera e termina in fallo laterale

33' conclusione sbagliata di Mkhitaryan, sulla traiettoria c'è Dzeko che la tocca in area ma non riesce a correggere la traiettoria e palla sul fondo

31' interessante cross basso di Dimarco, di testa in tuffo colpisce Demiral sul fondo. Sugli svilupppi dell'angolo scambio di Dimarco con Lautaro ma sul cross teso svetta più alto di tutti Zapata ad allonanare quindi palla complicata di Calhanoglu per Dzeko ma non riesce a controllare la sfera che rotola sul fondo

29' lancio di Koomainers per Zapata bravo a lavorare un pallone sulla destra e a conquistare un corner su cross basso deviato sul fondo da Bastoni. Batte Lookman questa volta Demiral finisce per ostacolare Palomino e nulla di fatto

27' ottima chiusura di Palomino in area su Dzeko che poteva rendersi pericoloso da quella posizione

25' LOOKMAN!!! VANTAGGIO DELL'ATALANTA! Forza e precisione nel rigore calciato dall'attaccante e palla sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Onana che aveva intuito ma non ha potuto far nulla

23' RIGORE PER L'ATALANTA! Palla in area per Zapata, bello spunto a prendere il tempo su De Vrij che tocca l'attaccante Colombiano, nessun dubbio per il direttore di gara

22' segnalata posizione di fuori gioco iniziale per Zapata, gara molto equilibrata con un leggero predominio territoriale della Dea che ha avuto due palle gol per sbloccare il punteggio

15' ripartenza Atalanta, Pasalic dal limite pesca sul secondo palo Koomeiners, conclusione immediata con il mancino e ottima opposizione di Onana a deviare in angolo! Prodigioso intervento di Onana! Sul corner dalla destra di Lookman stacca bene Palomino ma ottimo il riflesso del portiere dopo un pericoloso rimbalzo da due passi!

13' prima palla gol per l'Inter! Rilancio di Onana molto lungo per Dimarco che taglia centralmente passando dietro Palomino e all'ingresso in area dopo un controllo calcia rasoterra senza però impensierire Musso

9' punizione conquistata da Dumfries, rientra in campo Bastoni che prova a vedere come risponde il ginocchio

8' contrasto di gioco tra Hateboer e Bastoni che cade rovinosamente a fondo campo, si tema una distorsione al ginocchio destro con lo staff medico al lavoro per rimetterlo in piedi. Si scalda Acerbi e il gioco riprendere con il difensore ancora a bordo campo

7' buona copertura difensiva di Scalvini su Barella e rimessa laterale conquistata in uscita palla al piede

5' apertura su Dzeko che scivola quasi all'altezza della bandierina e perde palla, dall'altra parte si infila nel corridoio Pasalic fermato fallosamente da Calhanoglu. Alla battuta della punizione dalla destra c'è Lookman, a centro area allonanta la difesa 

3' lungo rinvio di Onana, palla non intercettata da nessun compagno di squadra che arriva tra le braccia di Musso

1' lungo lancio per Hateboer, rimessa laterale conquistata dall'Inter che gestisce il primo pallone match match. Subito un intervento falloso di Demiral su Lautaro

Si parte! Calcio d'avvio battuto dell'Atalanta nella classica maglia nerazzurra, Inter in quella sfondo bianco

Atalanta e Inter fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, siamo pronti a commentare il match

Si è fatto male nel riscaldamento Toloi (lombalgia acuta), ci sarà Palomino dal primo minuto

Ultimato il riscaldamento, Atalanta e Inter sono pronte a scendere in campo

Le squadre stanno effettuando il riscaldamento pre partita

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Atalanta - Inter. Nell'ultima sfida del 2022, le due squadre si affronteranno nel lunch match delle ore 12.30.

TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Musso; 6 Palomino, 28 Demiral (dal 23' st 5 Okoli), 42 Scalvini; 33 Hateboer, 13 Ederson, 7 Koopmeiners, 3 Maehle; 88 Pasalic (dal 37' st 10 Boga); 11 Lookman, 91 Zapata (dal 23' st 17 Hojlund). A disposizione: 31 Rossi, 57 Sportiello, 5 Okoli, 2 Toloi, 10 Boga, 17 Hojlund, 18 Malinovski, 19 Djimsiti, 21 Zortea, 22 Ruggeri, 93 Soppy. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

INTER (3-5-2): 24 Onana; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni (dal 27' st 15 Acerbi); 2 Dumfries (dal 27' st 12 Bellanova), 23 Barella, 20 Calhanoglu, 77 Mkhitaryan (dal 35' st 77 Brozovic), 32 Dimarco (dal 35' st 8 Gosens); 9 Dzeko, 10 Lautaro. A disposizione: 1 Handanovic, 21 Cordaz, 5 Gagliardini, 8 Gosens, 11 Correa, 12 Bellanova, 14 Asllani, 15 Acerbi, 45 Carboni, 46 Zanotti, 77 Brozovic. Allenatore: Simone Inzaghi.

Reti: al 25' pt Lookman (rigore), al 36' pt Dzeko, all'11 st Dzeko, al 15' st Palomino (autogol), al 32' st Palomino

Ammonizioni: De Vrij, Skriniar, Onana

Recupero: 1 minuto nel primo tempo

NOTA: de Vrij ha causato un rigore

Convocati dell’Atalanta

Boga Jeremie (10), Demiral Merih (28), Djimsiti Berat (19), Éderson (13), Hateboer Hans (33), Højlund Rasmus (17), Koopmeiners Teun (7), Lookman Ademola (11), Mæhle Joakim (3), Malinovskyi Ruslan (18), Musso Juan (1), Okoli Caleb (5), Palomino Josè Luis (6), Pašalić Mario (88), Rossi Francesco (31), Ruggeri Matteo (22), Scalvini Giorgio (42), Soppy Brandon (93), Sportiello Marco (57), Toloi Rafael (2), Zapata Duván (91), Zortea Nadir (21)

Le parole di Gasperini alla vigilia

“Domani ci sarà un’altra partita di alto livello, importantissima, che chiuderà questa prima parte di una stagione anomala visto che poi ci aspetterà una lunghissima pausa. Si affronteranno due squadre a pari punti e che cercheranno di finire bene. Poi sono convinto che da gennaio sarà tutto un’altra stagione, sarà tutto più complicato, equilibrato e difficile perché poi si entra nella fase decisiva”.

Le parole di Inzaghi alla vigilia

“Sappiamo che sarà una partita impegnativa, faranno la differenza le motivazioni che le due squadre riusciranno a mettere in campo. Sia noi sia l’Atalanta abbiamo avuto tre giorni per preparare al meglio la partita. In campionato è mancato qualcosa: chiaramente dobbiamo lavorare di più sugli episodi e sui dettagli. In Champions siamo riusciti a limitare questa problematica negli scontri importanti, ad esempio contro il Barcellona. Non ci siamo ancora riusciti in campionato: speriamo che domani sia la prima volta. La squadra andrà in campo per vincere ogni singola partita: dopo la Juventus abbiamo avuto due giorni di analisi, poi c’è stata l’ottima partita con il Bologna, ma non bisogna guardare indietro. Pensiamo a domani e all’Atalanta: sarà una sfida difficilissima perché sappiamo che Bergamo è un campo molto ostico.  Indipendentemente dai risultati l’Atalanta è sempre una squadra molto ben organizzata, con dei principi di gioco chiari. Troveremo un avversario con grande determinazione, per questo dovremo fare del nostro meglio”.

L’arbitro

Sarà Davide Massa, della sezione di Imperia, l’arbitro del match. Il fischietto ligure avrà come assistenti Lo Cicero e Valeriani. Il Quarto Uomo sarà Sacchi. VAR dell’incontro Di Paolo, assistente Giallatini.

Presentazione del match

QUI ATALANTA  –  Gasperini, che dovrà rinunciare a Zappacosta e Muriel, dovrebbe affidarsi al modulo al 3-4-2-1 In porta andrà Musso mentre la difesa a tre sarà formata da Toloi, Demiral e Dijmsiti. In mezzo al campo agiranno Scalvini e Koopmeiners mentre le ali saranno Hateboer e Maehle. A supporto di Lookman e Zapata, ci sarà Pasalic.

QUI INTER –  Simone Inzaghi, che dovrà ancora fare a meno di Lukaku, Dalber, Handanovic e Darmian, dovrebbe rispondere col consueto modulo 3-5-2 con Onana tra i pali e difesa a tre composta da Skriniar, Acerbi e Bastoni. In cabina di regia Calhanoglu, affiancato da Barella e Mkhytarian, mentre sulle corsie esterne agiranno Dumfries e di Dimarco. Coppia di attacco formata da Correa e Dzeko.

Le probabili formazioni di Atalanta – Inter

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, Scalvini, Koopmeiners, Maehle; Pasalic, Lookman; Zapata. Allenatore: Gasperini.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Correa. Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Calcio (numero 202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251); in streaming anche su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.