Fiorentina – Genoa 6-0: doppietta di Biraghi nella festa viola

2977

Fiorentina Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Genoa del 17 gennaio 2022 in diretta: gara senza storia al Franchi con i viola che hanno chiuso i giochi già nel primo tempo e dilagato nella ripresa

FIRENZE – Lunedì 17 gennaio, alle ore 20.45, allo Stadio “Artemio Franchi”, andrà in scena Fiorentina – Genoa, posticipo della ventiduesima giornata, la terza del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022.

Cronaca in tempo reale

RISULTATO FINALE: FIORENTINA 6-0 GENOA

Grazie ai lettori per aver seguito con noi Fiorentina-Genoa, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

45': fischio finale: Maresca non concede minuti di recupero! Il Genoa si deve arrendere allo strapotere della Fiorentina, che vince la partita con sei gol segnati

43': check del VAR per un possibile tocco di mano del giocatore della Fiorentina, ma non ci sono gli estremi per il calcio di rigore per il Genoa

41': occasione per il Genoa! Ci prova Caicedo, a pochi passi dalla porta difesa da Terracciano, ma il tiro esce di poco a lato del palo

40': cambia ancora l'allenatore del Genoa: esce Destro ed entra Buksa

40': il Genoa non riesce a tenere il pallone per più di cinque tocchi, perchè la pressione della Fiorentina è tale da indurre all'errore

38': la Fiorentina vuole gestire gli ultimi minuti di questo match, senza rinunciare però a costruire azioni offensive pericolose

35': Vlahovic vuole la doppietta personale e ci prova con un colpo di testa, ma non inquadra la porta difesa da Sirigu

34': ultimo cambio per la Fiorentina: esce Torreira ed entra Pulgar

32': GOL DELLA FIORENTINA! La Fiorentina segna un risultato tennistico con il sesto gol del match siglato da Torreira. Il Genoa ha cambiato allenatore, ma non ha cambiato il suo destino

30': vuole entrare nel tabellino dei marcatori anche Ikonè, ma la sua giocata viene fermata dalla difesa del Genoa

28': giallo per Torreira per fallo su Ekuban, che rimane temporaneamente dolorante per terra

24': quattro cambi per la Fiorentina, con Italiano che rivoluziona la formazione: dentro Terzic, Ikonè, Callejon e Duncan; fuori Biraghi, Gonzales, Saponara e Bonaventura

23': GOL DELLA FIORENTINA! Ancora Biraghi, ancora su punizione, che manda in rete la palla in modo perfetto! Sirigu nulla può, è 5-0 per la Fiorentina

22': in attesa della punizione, altro cambio per il Genoa: esce Yeboah ed entra Caicedo

21': fallo di mano di Vanhusden, è calcio di punizione per la Viola; sul punto di battuta c'è Biraghi

20': messo fuori il pallone per un fallo commesso su Biraghi, che è rimasto a terra per la botta ricevuta

19': ancora Sirigu, questa volta su un tiro da fuori area al volo di un giocatore della Fiorentina

17': è costretto a intervenire Sirigu sul cross laterale di un giocatore della Fiorentina, si riparte dal fondo

16': rimessa laterale della Fiorentina, che non si accontenta dei quattro gol, ma vuole dimostrare di poter dilagare ulteriormente in questo match

14': fallo in attacco di Biraghi su Badelj, il Genoa può ripartire con il calcio di punizione calciato da Sirigu

13': finisce giù Vlahovic in area di rigore, ma Maresca fa proseguire il gioco

12': ci prova Bonaventura con un tiro da fuori area, a dimostrazione che la Fiorentina non vuole fermarsi qua

9': fallo su Destro di Igor, che ferma l'azione offensiva del Genoa già dalla loro metà campo

8': la Fiorentina ha la vittoria in tasca ed ora ha l'obiettivo di gestire al meglio il possesso del pallone, per poter concludere il match senza reti subite

5': GOL DELLA FIORENTINA! Vlahovic si fa perdonare del rigore sbagliato nel primo tempo segnando con un pallonetto a scavalcare Sirigu

4': Yeboah finisce per terra a causa di un contatto per Terracciano, ma l'arbitro lascia proseguire giudicando il contatto del tutto regolare

3': parte forte la Fiorentina, che prova subito ad entrare in area di rigore, ma il Genoa ferma tutto, concedendo calcio d'angolo

1': triplo cambio per il Genoa: dentro Bani, Ekuban e Melegoni fuori agli ammoniri Calafiori, Sturaro e Portanova

Fischio d'inizio di questo secondo tempo! Maresca dà il via alla seconda parte di Fiorentina-Genoa

PRIMO TEMPO

47': Maresca fischia la fine del primo tempo! La Fiorentina ha dominato in questa prima frazione di gioco segnando tre gol, il Genoa, invece, ha difficoltà ad uscire la propria area di rigore

45': due minuti di recupero per questo primo tempo

42': prova a rispondere il Genoa con un'ottima occasione da gol, ma gli attaccanti rossoblu non ne approfittano

41': GOL DELLA FIORENTINA! Biraghi calcia una punizione perfetta e sigla il 3-0 della Fiorentina! La formazione di Italiano dilaga in questa prima frazione di gioco

40': prova a ripartire Saponara, ma Sturaro da dietro ferma il giocatore della Fiorentina e si prende il cartellino giallo; è calcio di punizione per la Fiorentina

38': prova a rispondere il Genoa con l'ex di questo match, Badelj, ma il tiro non inquadra lo specchio della porta

37': dopo i primi minuti in cui il Genoa sembrava potesse reggere l'impatto della Viola, la Fiorentina è cresciuta con il passare dei minuti e sta dominando il match

35': giallo anche Portanova, è il secondo ammonito della formazione allenata da Konko

34': GOL DELLA FIORENTINA! Bonaventura ci prova prima di testa, ma Sirigu respinge centrale e il centrocampista ne approfitta per segnare il 2-0 della Viola

33': calcio di punizione per la Fiorentina, ancora un giocatore del Genoa che entra in modo falloso su un avversario

31': primo giallo del match! Calafiori interviene in modo falloso su Nico Gonzales e si prende l'ammonizione

30': fallo del giocatore della Fiorentina su Yeboah, è calcio di punizione per il Genoa, che potrà beneficiare del possesso palla

29': occasione Fiorentina! Altro pallone proveniente dalle fasce laterali, ci arriva Vlahovic di testa, ma manca di poco la porta difesa da Sirigu

28': è il turno di Torreira! Ci prova anche lui da fuori area, Sirigu respinge il tiro, ma la Fiorentina riparte dal limite d'area

27': prova la giocata Saponara su Vanheusden, ma il difensore del Genoa intuisce la giocata e chiude tutto

26': tutto il Genoa è dietro la linea del pallone, in attesa che la squadra avversaria perda il pallone in zone pericolose del campo

24': dopo un po' di confusione sulla restituzione del pallone, si riparte con il possesso della palla da parte della Viola

22': Maleh prova l'eurogol! Il giocatore della Fiorentina approfitta di una palla spiovente in area di rigore e ci prova in rovesciata, ma la palla sfiora il palo

20': il Genoa non riesce a ripartire e a proporre azioni offensive, perchè la Fiorentina gioca rapidamente il pallone e non perde mai palla

18': la Fiorentina vuole subito la rete del doppio vantaggio e ci prova con Saponara, ma il suo colpo di testa è centrale e Sirigu ferma tutto

16': Maresca assegna il gol dopo che il VAR ha valutato una sospetta posizione di fuorigioco della squadra di Vincenzo Italiano

14': GOL DELLA FIORENTINA! Sirigu para il tiro di Vlahovic, ma ne approfitta Odriozola per siglare il momentaneo vantaggio della formazione di casa

13': a Saponara risponde Destro: l'attaccante del Genoa cerca il gol, ma Terracciano prima e il fuorigioco dopo fermano l'attaccante

12': occasione per la Fiorentina! Saponara prova la giocata personale e prova un destro a giro che esce di pochissimo. Altra occasione per la Viola per portarsi in vantaggio

11': CALCIO DI RIGORE PARATO! Vlahovic prova il cucchiaio, ma il pallone è lento e Sirigu riesce ad alzarsi e a parare il calcio di rigore

10': CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA! Maresca, dopo aver rivisto le immagini al Var, assegna il calcio di rigore per fallo su Saponara in area di rigore

9': attenzione al VAR! Maresca viene richiamato e va a rivedere il contatto precedente, che da lui è stato giudicato come regolare

8': proteste della Viola! Contatto in area di rigore ai danni di Saponara, ma Maresca dice che non c'è nulla di irregolare nell'intervento del giocatore del Genoa

6': risponde Portanova! Anche lui prova l'eurogol, con tiro da centrocampo, ma anche in questo caso il pallone supera la traversa di molto

5': che tiro di Maleh! Il giocatore della Fiorentina prova a volo, ma la palla non centra lo specchio della porta

5': calcio d'angolo per la Fiorentina non sfruttato bene, quindi si riparte da dietro, con il pallone consegnato a Terracciano

3': ancora possesso palla per la Fiorentina, che accelera le proprie giocate per sfondare una difesa del Genoa ben schierata

1': la Fiorentina prova ad essere subito offensiva, accelerando il proprio possesso palla in verticale, per cercare di sbloccare subito il match e conquista subito corner

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al match tra Fiorentina e Genoa

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti al live di Fiorentina-Genoa, partita valida per la ventiduesima giornata di campionato di Serie A!

TABELLINO

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi (dal 24' st Terzic); Bonaventura (dal 24' st Duncan), Torreira (dal 34' st Pulgar), Maleh; Saponara (dal 24' st Callejon), Vlahovic, Nico Gonzalez (dal 24' st Ikone). A disposizione: Dragowski, Rosati, Pulgar, Nastasic, Callejon, Castrovilli, Ikoné, Terzic, Piatek, Venuti, Duncan, Sottil, Kokorin. Allenatore: Italiano

GENOA (4-3-1-2): Sirigu; Hefti, Ostigard, Vanheusden, Calafiori (dal 1' st Bani); Sturaro (dal 1' st Ekuban), Badelj, Galdames; Portanova (dal 1' st Melegoni); Yeboah (dal 22' st Caicedo), Destro (dal 40' st Buksa). A disposizione: Marchetti, Andrenacci, Masiello, Caicedo, Melegoni, Bani, Pandev, Ekuban, Buksa, Cambiaso. Allenatore: Konko

Reti: 14' pt Odriozola, 34' pt Bonaventura, 41' pt Biraghi, 1' st Vlahovic, 23' st Biraghi, 32' st Torreira

Ammonizioni: Calafiori, Portanova, Sturaro, Vanheusden, Torreira

Recupero: due minuti per il primo tempo; nessun minuto di recupero per il secondo tempo

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

“A volte le sconfitte come quella contro il Toro possono insegnare qualcosa. Il Genoa é una squadra con giocatori importanti e  in difficoltà. Ma con un guizzo e un risultato positivo possono fare la differenza. Noi dobbiamo andare in campo con la stessa testa. Proporre calcio e ottenere il massimo. Dopo la vittoria di Napoli vogliamo ottenerne una in casa. Sono molto contento dell’ innesto di Piatek e di quello di Ikonè. Abbiamo aggiunto con il calciatore polacco qualità negli ultimi metri. Dentro l’area di rigore ci arriviamo spesso e lì le sue qualità possono essere esaltate. Scendiamo in campo per non subire goal ed evitare rischi, ma vuoi o non vuoi qualcosa concedi e spesso anche un po’ di buona sorte fa la differenza. A Napoli potevamo fare meglio tutti, ma in 90′ non puoi sempre essere perfetto. Limiamo i dettagli, miglioriamo sotto il punto di vista dell’attenzione. Ma non è solo una questione del portiere. Chi gioca domani? Non lo dico prima”

L’arbitro

Sarà l’arbitro Fabio Maresca di Napoli a dirigere il match, coadiuvato dagli assistenti Mokhtar e Miele; quarto uomo ufficiale Di Martino. Al VAR Chiffi, assistente AVAR Mieli. I precedenti del fischietto napoletano con la Fiorentina sono sette, di cui due vittorie, tre pareggi e due sconfitte

La presentazione del match

In settimana i viola si sono classificati per i quarti di finale della Coppa Italia, battendo il Napoli dopo i tempi supplementari. In campionato, invece, vengono dalla schiacciante sconfitta esterna per 4-0 contro il Torino e sono sesti, a pari merito con la Roma, con 32 punti, frutto di dieci vittorie, due pareggi e otto sconfitte; 32 gol fatti e 29 subiti. Il Grifone, in settimana, é stato eliminato dalla Coppa Italia dal Milan dopo i tempi supplementari mentre in campionato é reduce dalla sconfitta casalinga di misura contro il Genoa, firmata Bastoni. Due risultati negativi , unitamente a una classifica alquante preoccupante, che hanno portato all’esonero di Andriy Shevchenko, che già era subentrato a stagione in corso a Davide Ballardini. A Firenze la squadra sarà guidata da Konko e Murgita, in attesa dell’ufficializzazione dell’italo-tedesco Labbadia. I rossoblù sono penultimi, a quota 9 punti, frutto di una vittoria, nove pareggi e undici sconfitte; 20 gol fatti e 39 subiti. Sono 101 i precedenti tra le due compagini in Serie A con il bilancio di 45 successi della Fiorentina, 38 pareggi e 18 affermazioni del Genoa. Nella passata stagione, a Firenze, finì 1-1. Nella gara di andata, lo scorso 18 settembre, la squadra di Italiano si impose col risultato di 1-2.

QUI FIORENTINA – Italiano dovrà ad Amrabat, impegnato in Coppa d’Africa e agli infortunati Benassi e Sottil. Dovrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 4-3-3, con Terraciano tra i pali e Odriozola, Milenkovic, Igor e Biraghi a comporre il reparto difensivo. A centrocampo Bonaventura, Torreira e Duncan, alle spalle del tridente offensivo composto da Gonzalez, Vlahovic eIkoné.

QUI GENOA – Ancora out Maksimovic, Behrami, Kallon, e Serpe. Konko dovrebbe dare continuità al modulo 4-3-3 vistoa San Siro con Sirigu tra i pali e retroguardia composta sulle fasce da Criscito e Hefti e al centro da Vandheusen e e Ostigard. In mezo al campo Rovella con Sturaro e Portanova; a centrocampo Yeboah, Destro e Ekuban.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Genoa

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Ikoné, Vlahovic, Gonzalez. Allenatore: Italiano.

GENOA (4-3-3): Sirigu; Criscito, Vanheusden, Ostigard; Hefti, Portanova, Rovella, Sturaro, Yeboah, Destro, Ekuban. Allenatore: Konko.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Fiorentina – Genoa, valido per la ventiduesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.