Italia – Macedonia del Nord 0-1: Trajkovski castiga gli Azzurri in pieno recupero

3594

Italia Macedonia del Nord cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Italia – Macedonia del Nord del 24 marzo 2021 in diretta: gara condotta dalla Nazionale di Mancini per quasi tutto il match e quando sembravano arrivare i supplementari l’attaccante macedone trova una perfetta conclusione dal limite dell’area a spegnere il sogno azzurro

PALERMO – Giovedì 24 marzo 2022, alle ore 20.45, allo Stadio “Renzo Barbera” di Palermo, si giocherà Italia – Macedonia del Nord, semifinale playoff valida per l’accesso alla fase finale dei Mondiali del Qatar 2022. Agli spareggi partecipano dodici Nazionali e soltanto tre di esse staccheranno il pass per la competizione iridata che si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. L’Italia é stata inserita nel Girone C e , in caso di successo contro la Macedonia del Nord, il 29 marzo dovrà affrontare la vincente di Portogallo-Turchia e in ogni caso dovrà farlo in trasferta. Agli Azzurri servono, quindi, per scongiurare di essere esclusi dal Mondiale per la seconda volta consecutiva. Un percorso per niente semplice se si pensa che la sfida decisiva potrebbe essere niente meno che contro la squadra di Cristiano Ronaldo.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: ITALIA - MACEDONIA DEL NORD 0-1

SECONDO TEMPO

51' è finita! La Macedonia del Nord batte l'Italia e conquista la finale playoff per i Mondiali. L'Italia viene eliminata e non farà parte dei prossimi mondiali in Qatar. Incredibile serata a Palermo con gli Azzurri che hanno provato a rompere il muro difensivo degli avversari fino alla fine ma nei minuti di recupero lasciano il varco a Trajkovski per colpire e arriva la doccia fredda che nessuno si aspettava. Vi ringraziamo per avere scelto la nostra diretta e appuntamento ai prossimi live

51' cross dal fondo di Florenzi dalla destra e ultimo tocco di Berardi sul primo palo a lato!

49' novità da Portogallo - Turchia e pochi istanti ancora per le speranze Azzurre colpiti nell'unica occasione creata dagli avversari

47' MACEDONIA DEL NORD IN VANTAGGIO! Conclusione dal limite dell'area di Trajkovski con il destro molto angolata che si infila alla destra di Donnarumma

47' scambio tra Pellegrini e Raspadori che non si chiude e palla sul fondo

45' 5 minuti di recupero

45' punizione conquistata dalla Macedonia a centrocampo

44' ecco il momento del cambio con Joao Pedro per Berardi e Chiellini per Mancini

43' due nuovi cambi per Mancini che si gioca la carta Chiellini e Joao Pedro pronti a bordo campo

42' su corner di Berardi dalla destra si scontra il portiere della Macedonia con Mancini e staff medico in campo. Per il giocatore della Roma si tratta di crampi

41' tiro cross basso di Emerson per Pellegrini che in diagonale da due passi calcia a lato con il mancino!

40' possesso infinito per l'Italia che non riesce ancora a trovare il pertugio giusto

38' altre novità dalla partita che interessa l'Italia ovvero Portogallo - Turchia

35' bella giocata di Berardi che sulla trequarti campo va via a Spirovski costretto al fallo e primo giallo del match

33' bolide improvviso dal limite di Raspadori con il destro da posizione centrale ma mira alta!

32' lascia il campo Barella per Tonali mentre per Immobile lascia il campo a Lorenzo Pellegrini. Fascia di capitano a Verratti

30' pressione fallosa di Florenzi, punizione per la difesa e nuovi cambi in arrivo per l'Italia

27' cross basso dal fondo di Barella sul primo palo per Florenzi murato in angolo. Batte Raspadori, a centroarea stacca bene Mancini ma non riesce ad abbassare la mira ostacolata dal marcatore

26' in campo Miovski per Ristovski M.

24' nuovo angolo per l'Italia affidato a Berardi: palla al limite dell'area colpita in corsa da Florenzi murato e per poco non viene sviluppato un contropiede della Macedonia

21' da Raspadori a Berardi che apre su Barella, il giocatore scivola ma riesce a conquistare un angolo. Batte Raspadori, in area colpisce Bastoni di testa ma è centrale, blocca Dimitrievski

19' in campo Raspadori per Insigne. Traiettoria lunga battuta dal neo entrato con difesa che di testa spedisce sul fondo. Nuovo tentativo, traiettoria tagliata ma difesa che allontana

18' Verratti pennella in area per Berardi, controllo e conclusione al volo tentata sul primo palo ma trova il muro della difesa in angolo!

16' palla in verticale di Insigne per Immobile che in area è costretto ad allargarsi e non trova più lo spazio per calciare, buona la copertura difensiva

15' conclusione a giro del vertice sinistro di Trajkovski ma non inquadra lo specchio della porta

13' lascia il campo Nikolov infortunato, problema all'adduttore dentro Spirovski c'è anche Ashkovski per Ademi

13' filtrante di Verratti per Berardi che si gira bene in area ma è costretto a calciare con il destro alzando la mira!

12' grande pressione su Jorginho, abile a coprire palla e a conquistare una punizione a centrocampo

10' conclusione di Immobile dal limite strozzata e intervento comodo del portiere

9' mancino di Berardi che calcia a giro potente ma troppo largo

8' prova dall'altra parte con il sinistro da fuori area Berardi ma traiettoria troppo centrale bloccata in due tempi dal portiere

7' tentativo al volo dal limite di Trajkovski che tiene bassa la sfera nettamente sul fondo. Apprezzabile l'azione di rimessa degli ospiti con Bardhi molto ispirato

5' pressione fallosa di Barella che al momento è apparso sotto le sue migliori prestazioni

3' problemi al pallone, Jorginho ha fatto notare all'arbitro che è sgonfio e viene cambiato

2' azione sulla trequarti di Verrati che vede a destra Berardi ma tentativo murato dalla difesa

si riparte con il calcio d'avvio da parte della Macedonia del Nord, nessun cambio nell'intervallo

ben trovati con il secondo tempo del match, le squadre fanno il loro ingresso nuovamente in campo

PRIMO TEMPO

46' duplice fischio dell'arbitro, le squadre fanno agli spogliatoi sullo 0-0 di partenza. Gara condotta costantemente dagli Azzurri che alla mezz'ora hanno avuto una grande occasione non sfruttata da Berardi. Si è difesa con attenzione la Macedonia che tuttavia ha peccato di diversi errori in disimpegno e non ha quasi mai trovato la via per far male. Ci prendiamo una piccola pausa e approfittiamo per ricordarvi che su Calciomagazine sono disponibili le diretta anche delle altre nazionali dell'area Europa impegnate per questi spareggi

46' break della Macedonia che va al tiro dal limite con Trajkovski ma il suo destro rasoterra viene comodamente bloccato da Donnarumma

45' 1 minuto di recupero

45' filtrante di Barella per Insigne ma intercetta la difesa e qualche istante più tardi Berardi prova a imbucare Immobile ma tentativo murato

42' angolo di Verratti dalla sinistra, esce con i pugni a centroarea in anticipo con i pugni Dimitrievski che allontana

41' bello scambio rasoterra con Barella bravo a infilarsi in area ma meno a crossare troppo forte sul secondo palo

39' leggerezza di Mancini che offre un corridoio sulla trequarti centralmente a Churlinov ma quasi al limite dell'area ottimo intervento in scivolata di Florenzi senza toccare l'avversario, solo palla 

37' conclusione in area di Immobile deviata dalla difesa in angolo, proteste azzurre per un tocco sfiorato con il braccio. Non c'è il rigore, nessun intervento del VAR. Sul corner si fa luce in area Insigne ma trova un altro salvataggio in extremis dalla difesa da alcuni minuti sotto pressione

36' palla al limite su Immobile da Verratti, l'attaccante si attarda nella conclusione murata in scivolata dalla difesa. Sul corner troppo largo di Insigne ha la meglio la difesa con l'esterno napoletanto che entra fallosamente

35' cross tagliato di Berardi sul secondo palo dove la difesa riesce ad allontanare

33' ci prova Insigne dal limite in posizione centrale, sfera indirizzato all'angolino sinistro dove interviene in tuffo il portiere. Sul successivo tiro dalla bandierina fischiato fallo in attacco a Bastoni

31' filtrante di Verrati in area per Immobile, conclusione sul primo palo da posizione defilata e trova una deviazione delle difesa in angolo non sfruttato

30' incredibile palla gol divorata da Berardi! Rinvio corto sciagurato del portiere sui piedi del giocatore del Sassuolo che appena dentro l'area ma il suo diagonale con il mancino è lento e consente all'estremo difensore di recuperare e a bloccare a terra

28' dal limite dell'area Barella prova a calciare con il destro e palla di un paio di metri a lato

27' lungo lancio di 50 metri di Florenzi per Immobile che in area non riesce ad arrivare sulla sfera prima di Dimitrievski

25' prova dalla distanza Verratti con il destro ma alza la mira

24' lungo lancio di Insigne per Berardi che non riesce a evitare il fondo. Tutto esaurito sugli spalti con oltre mille spettatori della Macedonia del Nord

23' avvio a favore dell'Italia che al momento però non ha creato occasioni gol pericolose

20' azione in area di Berardi che scivola mentre calcia e trova il muro della difesa, arriva Immobile e stessa sorte ma c'è l'angolo! Sugli sviluppi uscita un pò incerta del portiere ma la difesa si salva. Nell'occasione c'era stato uno scontro fortuito con Mancini ma nessun problema per entrambi

19' prova la Macedonia in maglia rossa a gestire un possesso palla, pressione fallosa di Immobile oggi per la prima volta capitano Azzurro

17' intervento da dietro di Mancini su Ristovski M. a centrocampo e Macedonia che può risalire

16 lancio di Nikolov per Ristovski S. si chiude bene la difesa

15' attenzione prime novità dalla sfida Portogallo - Turchia che stiamo seguendo in diretta

14' cross basso di Emerson deviato da Ristovski S. in angolo: batte Insigne con il portiere che allontana con un pugno

13' possesso palla a centrocampo per l'Italia che senza fretta prova a trovare una zona del campo dove affondare ma l'avversario è ben coperto dietro in questo avvio

12' molto sfruttate le fasce in questo avvio di match dalla nazionale di Mancini

11' cross in area di Emerson a centroarea per Barella che non calcia e viene chiuso

10' palla in area per Insigne che prova un cross dal fondo murato in angolo: passaggio corto di Insigne intercettato dalla difesa ma rimessa laterale in zona d'attacco conquistata

8' circolazione palla dell'Italia, lancio di Mancini su Emerson quindi su cross in area Insigne viene anticipato sul primo palo

6' conclusione di Berardi murata da Musliu che resta a terra per la pallonata nelle zone basse

5' ottima chiusura di Mancini su Trajkovski, può ripartire l'Italia

3' conclusione dal limite dell'area di Emerson, palla sopra la traversa!

Al via Italia - Macedonia del Nord!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Italia - Macedonia del Nord

TABELLINO

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Mancini (dal 45' st Chiellini), Bastoni, Emerson Palmieri; Barella (dal 32' st Tonali), Jorginho, Verratti; Berardi (dal 44' st Joao Pedro), Immobile (dal 32' st Pellegrini Lo.), Insigne (dal 19' st Raspadori). A disposizione: Cragno, Sirigu, Acerbi, De Sciglio, Cristante, Pessina, Politano. Ct. Mancini.

MACEDONIA DEL NORD (4-4-2): Dimitrievski; Ristovski S., Velkovski (dal 41' st Ristevski), Musliu, Alioski; Churlinov, Bardhi, Ademi (dal 13' st Ashkovski), Nikolov (dal 13' st Spirovski); Trajkovski, Ristovski M. (dal 26' st Miovski). A disposizione: Siksovski, Naumovski, Todoroski, Serafimov, Atanasov, Rakip, Babunski, Jahovic, Ethemi, Chulinov, Babunski  Ct. Milevski.

Reti: al 47' st Trajkovski

Ammonizioni: Spirovski

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

L’arbitro

A dirigere il match sarà Clement Turpin, coadiuvato dagli assistenti Nicolas Danos e Cyril Gringore: quarto uomo ufficiale Benoit Bastien, Jerome Brisard e Delajod rispettivamente VAR e assistente VAR. Tutti gli arbitri sono francesi.

Stadio “Barbera” tutto esaurito

Gli ultimi 5.000 biglietti, messi in vendita lunedì 21 marzo a mezzogiorno dopo la deroga che ha consentito di aumentare la capienza dello stadio dal 75 al 100%, sono infatti andati esauriti in poche ore, complici i prezzi popolari (dai 10 euro per le Curve ai 60 euro per la Tribuna Centrale) e le diverse promozioni per famiglie, donne, giovani e Over 65. L’accesso allo stadio è consentito, per i maggiori di 12 anni, solo attraverso la presentazione della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass ‘rafforzato’). Per accedere allo stadio è altresì obbligatorio indossare una mascherina Ffp2.

La presentazione del match

Per i Campioni di Europa l’accesso ai Mondiali del Qatar sembrava non proprio una formalità ma quasi. Ma a un certo punto le cose si sono complicate. Dopo aver pareggiato per 0-0 contro l’Irlanda del Nord, e prima ancora per 1-1 contro la Svizzera, sprecando dal dischetto con Jorginho l’occasione per portare a casa tre punti e chiudere il discorso qualificazione, la Nazionale di Mancini si é classificata seconda nel Gruppo C, dietro proprio agli elvetici, con 16 punti, frutto di quattro vittorie e quattro pareggi; tredici gol fatti e due subiti. La Macedonia del Nord, invece, grazie alle vittorie contro l’Armenia e contro l’Islanda, si é piazzata al secondo posto nel Gruppo B, dietro alla Germania, a quota 8 con un percorso di cinque partite vinte, tre pareggiate e due perse; ventiquattro reti realizzate e undici incassate. Non ha mai partecipato a un Mondiale. Sono soltanto due i precedenti in gare ufficiali tra le due rappresentative e risalgono alle qualificazioni Mondiali per Russia 2018. Inserite entrambe nel Girone G, nella partita d’andata a Skopje gli azzurri si imposero 2-3 grazie a una doppietta di Immobile e a una rete di Belotti; inutili risultarono le reti di Nestorovski e Hasani. La sfida di ritorno, a Torino terminò 1-1, Chiellini e Trajkovski marcatori.

QUI ITALIA – L’Italia non si presenta all’appuntamento nella migliore condizione. Di Lorenzo, nel corso di Napoli – Udinese, ha riportato una distorsione di secondo grado del ginocchio destro e non ha potuto, pertanto, rispondere alla convocazione. Bonucci non é in un buon stato di forma e resterà fuori; recuperato, invce, Chiellini. Mancini dovrebbe far scendere la squadra in campo con il consueto modulo 4-3-3 con Donnarumma in porta e difesa composta al centro da Mancini e Bastoni e sulle corsie da Florenzi e Emerson Palmieri. A centrocampo Barella, Jorginho e Verratti; tridente offensivo composto da Berardi, Immobile e Insigne.

QUI MACEDONIA DEL NORD –  Mancherà Elmas, conoscenza del calcio italiano in quanto giocatore del Napoli. Milevski potrebbe rispondere con un modulo 4-5-1 con Dimitrievski tra i pali e con Ristovski, Velkovski, Musliu e Alioski a formare il blocco difensivo. Centrocampo a cinque con Spirovski, Bardhi, Adem in mediana e con Spirovski e Ethemi che agiranno sulle corsie esterne. Unica punta l’ex Palermo Trajkovski, che ritroverà il suo vecchio pubblico.

Le probabili formazioni di Italia – Macedonia del Nord

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Mancini, Bastoni, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Ct. Mancini.

MACEDONIA DEL NORD (4-5-1): Dimitrievski; Ristovski, Velkovski, Musliu, Alioski; Churlinov, Spirovski, Bardhi, Ademi, Ethemi; Trajkovski. Ct. Milevski.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Rai Uno e in streaming sulla piattaforma Rai Play. La gara sarà visibile in diretta streaming anche sui canali social della #Nazionale