Lecce – Salernitana 1-2: colpo grosso della squadra di Nicola

1369

Lecce - Salernitana cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Lecce – Salernitana di Venerdì 27 gennaio 2023 in diretta: succede tutto in avvio con le reti di Dia e Vilhena da una parte e Strefezza dall’altra

LECCE – Venerdì 27 gennaio 2023, allo Stadio “Via del Mare”, il Lecce affronterà la Salernitana nell’anticipo della ventesima giornata, prima del girone di ritorno, di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45.

Indice

In palio punti pesanti in chiave salvezza. I salentini, dopo aver raccolto undici punti nelle cinque sfide precedenti, sabato scorso hanno perso per 2-0 sul campo del Verona. Attualmente gli uomini di Baroni sono quattordicesimi, a +8 dalla zona retrocessione, con 20 punti, frutto di quattro vittorie, otto pareggi e sette partite perse, diciotto gol fatti e ventidue subiti; nelle ultime tre gare casalinghe, però, hanno battuto Atalanta e Lazio e costretto il Milan  sul 2-2. I granata avevano iniziato abbastanza bene la stagione ma nelle ultime sei partite hanno collezionato soltanto un punto; dopo l’esonero e il reintegro di Nicola, hanno perso per 2-0 contro il Napoli. Sono sedicesimi, a -2 dal Lecce e a quota 18, con un percorso di quattro partite vinte, cinque pareggiate e dieci perse, ventitré gol fatti e trentasette subiti. Nella gara di andata, lo scorso 16 settembre, si impose il Lecce col risultato di 1-2.

Cronaca della partita e tabellino

RISULTATO FINALE: LECCE-SALERNITANA 1-2

SECONDO TEMPO

45' 6' La gara finisce qui: grazie per averci seguito, alla prossima!

45' Ci saranno sei minuti di recupero.

44' Ammonito Nicolussi Caviglia.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima della fine del match.

39' Esce Vilhena, entra Kastanos.

37' Esce Sambia, entra Lovato.

35' Ammonito Sambia.

33' Escono Blin e Strefezza, entrano Askildsen e Banda.

25' Entra Ceesay, esce Colombo.

20' Sambia batte una punizione da fuori area, ma Falcone c'è e manda in corner. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

18' Ammonito Baschirotto.

16' Esce Coulibaly, entra Crnigoj.

11' Esce Maleh, entra Gonzalez.

10' Dopo dieci minuti il punteggio non cambia: sempre 1-2.

8' Ammonito Maleh.

5' Ritmi subito alti in questi primi minuti.

1' Inizia la seconda frazione. Entra Nicolussi Caviglia, esce Bohinen. Entra Di Francesco, esce Oudin.

PRIMO TEMPO

45' 4' Il primo tempo si chiude qui, a più tardi per la cronaca della ripresa!

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

42' Ammonito Bradaric.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

39' Ammonito Coulibaly.

33' Ci prova Colombo dalla corta distanza, ma Sambia riesce a salvare sulla linea.

30' Giunti alla mezz'ora, il punteggio è di 1-2 in favore della Salernitana. I colpi di scena non stanno mancando.

26' Partita dinamica e a viso aperto. Ci sta piacendo.

23' Va in rete Strefezza in spaccata su cross a centro area! Esplode lo stadio con i padroni di casa che accorciano le distanze! 

21' Lecce frastornato dall'uno-due micidiale della Salernitana.

19' I campani raddoppiano con Vilhena che, a tu per tu con Falcone, la mette dentro! Buono l'assist di Dia dal limite.

16' Corner per il Lecce, c'è l'incocciata di Umtiti ma il tiro è impreciso e non va a segno.

10' Dopo dieci minuti il risultato è cambiato al Via del Mare: 0-1 in favore della Salernitana.

6' Gooooooooooool! Dia, con un tiro di prima intenzione dal limite, la piazza nell'angolino e così porta avanti la Salernitana! Ospiti in vantaggio! 

5' Primi cinque minuti senza emozioni, reti ancora inviolate.

1' Si parte!

Buona sera da Lecce, dove sta per iniziare il match contro la Salernitana. Venerdì 27 gennaio 2023 dalle ore 19.45 le formazioni ufficiali, dalle ore 20.45 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

LECCE: Falcone, Baschirotto, Colombo (25' st Ceesay), Gendrey, Strefezza (dal 32' st Banda), Oudin (1' st Di Francesco), Blin (33' st Askildsen), Maleh (11' st Gonzalez), Hjulmand, Umtiti, Pezzella. A disp.: Bleve, Brancolini, Askildsen, Di Francesco, Tuia, Helgason, Gonzalez, Banda, Gallo, Voelkerling, Ceesay, Lemmens, Cassandro. All. Baroni

SALERNITANA: Ochoa, Bronn, Bradaric, Sambia (37' st Lovato), Bohinen (1' st Nicolussi Caviglia), Vilhena (39' st Kastanos), Ekong, Coulibaly (16' st Crnigoj), Dia, Candreva, Piatek. A disp.: Fiorillo, Sepe, Daniliuc, Bonazzoli, Botheim, Valencia, Radovanovic, Kastanos, Crnigoj, Nicolussi Caviglia, Lovato, Pirola. All. Nicola

Reti: 6' pt Dia, 19' pt Vilhena, 23' pt Strefezza

Ammoniti: Coulibaly, Bradaric, Maleh, Baschirotto, Sambia, Nicolussi Caviglia 

Recupero: 4' pt, 6' st 

Le parole di Nicola alla vigilia

Domani ci attende una gara combattuta e tosta contro un avversario che lotta per il nostro stesso obiettivo. La posta in palio è importante per tutti, dobbiamo riuscire subito a dimostrare che la strada intrapresa è quella giusta. Il Lecce è una squadra umile che riparte bene, dovremo avere la capacità di difendere da squadra e il coraggio e la voglia di andare ad aggredire. Anche questa settimana ci siamo allenati con grande dedizione, questa squadra deve solo lavorare e consolidarsi sempre di più. È importante andare a giocare con il giusto entusiasmo, abbiamo la possibilità di riprendere il nostro cammino per raggiungere il nostro obiettivo. Troost-Ekong lo conoscevo e sono molto contento che sia arrivato a darci una mano, è un giocatore che ha fisicità ed è abituato allo scontro fisico. Crnigoj è arrivato oggi ma verrà con noi perché abbiamo intenzione di integrare tutti il più velocemente possibile e sono sicuro che in questo momento anche i compagni lo aiuteranno”.

Convocati Lecce

Portieri: Bleve, Brancolini, Falcone

Difensori: Baschirotto, Cassandro, Gallo, Gendrey, Lemmens, Pezzella, Tuia, Umtiti

Centrocampisti: Askildsen, Blin, Gonzalez, Helgason, Maleh, Hjulmand.

Attaccanti: Banda, Ceesay, Colombo, Di Francesco, Oudin, Persson Voelkerling, Strefezza

Convocati Salernitana

Portieri: Fiorillo, Ochoa, Sepe

Difensori: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Ekong, Lovato, Pirola, Sambia

Centrocampisti: Bohinen, Candreva, Coulibaly L., Crnigoj, Kastanos, Nicolussi Caviglia, Vilhena

Attaccanti: Bonazzoli, Botheim, Dia, Piatek, Valencia

L’arbitro

A dirigere il match sarà Davide Massa della sezione di Imperia, coadiuvato dagli asssitenti Imperiale e Lombardo; quarto uomo Rutella, Al Var, assistito da Maresca e Ghersini.

Presentazione del match

QUI LECCE – Indisponibili Dermaku, Bistrovic, Helgason e Pongracic. Baroni dovrà anche valutare le condizioni di Gallo, Persson e Di Francesco. Il tecnico giallorosso dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3. Quindi, Falcone tra i pali e difesa a quatto composta al centro da Baschirotto e Umtiti e sulle fasce da Gendrey e Pezzella, qualora Gallo non dovesse recuperare. A centrocampo Gonzalez, Blin e Hjulmand. Nel tridente offensivo Strefezza, Colombo e Di Francesco.

QUI SALERNITANA –  Assenti gli infortunati Sepe, Maggiore, Mazzocchi e Fazio. Nicola dovrebbe rispondere col modulo 3-5-2 con in porta Ochoa e con una difesa a tre formata da Lovato, Radovanovic e Gyomber. In cabina di regia Bohinen con a fianco Vilhenae Lussana Coulibaly mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire  Candreva e Bradaric. Davanti Dia e Piatek.

Le probabili formazioni di Lecce – Salernitana

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Pezzella; Gonzalez, Blin, Hjulmand; Strefezza, Colombo, Di Francesco. Allenatore: Baroni

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Lovato, Radovanovic, Gyomber; Candreva, Vilhena, Bohinen, L. Coulibaly, Bradaric; Dia, Piatek. Allenatore: Nicola.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.