Napoli: una vittoria che vale doppio

logo-napoliUna vittoria che vale doppio, per la squadra e per la città. Una vittoria bella nel gioco, nel risultato, nel modo. Una vittoria che in classifica ci permette di allontanare la fiorentina e di mantenere le giuste distanze da Roma e Juve. Ma questa è la vittoria del collettivo, allenatore compreso. Forse tra le partite più belle del nostro Napoli, per intensità e proprietà di palleggio, per la voglia di fare bene e vincere una gara cui tutto un intero popolo aspettava. Il Verona, ottima squadra, gioca senza remore, dando anche fastidio al centrocampo del Napoli ma quando hai un Maggio e Armero in grande spolvero si riesce anche a soffrire di meno in difesa dove Albiol deve fare gli straordinari.

Li davanti poi ci deliziano le giocate di Mertens e finalmente anche il gol di Insigne. Callejon e Higuain con una partita intelligente e di sacrificio hanno dato spessore ad una vittoria che ripetiamo vale doppio. Il finale per Doveri, dopo una vittoria permettetelo, scarso, mai attento al gioco, ammonisce solo nel finale tanto per estrarre due cartellini dopo che ha permesso al Verona di picchiare il Napoli in tutte le zone del campo. Ma oggi l’importante era vincere e 3-0 e ancora più bello.

[Francesco Molaro – Fonte: www.tuttonapoli.net]