Pronostici del 19 febbraio 2022: gli anticipi di Serie A e la B

99

I suggerimenti del giorno 19 febbraio 2022 sono dedicati agli anticipi della ventiseiesima giornata di Serie A e alla ventiquattresima giornata di Serie B

pronostici del sabato

Il 19 febbraio si giocano gli anticipi della ventiseiesima giornata di Serie A e la ventiquattresima giornata di Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente  sei gare relative a detti tornei, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Sampdoria – Empoli 1 (ore 15)

Incontro valevole per la ventiseiesima giornata di Serie A.  I blucerchiati vengono dalla sconfitta di misura a San Siro contro il Milan e sono sedicesimi con 23 punti, frutto di sei vittorie, cinque pareggi e quattordici sconfitte con trentatré gol fatti e quarantadue subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta e perso quattro, siglando sei reti e subendone otto. Di fronte troveranno i toscani, reduci dal pareggio casalingo per 1-1 contro il Cagliari e undicesimi a quota 31 punti, con un cammino di otto partite vinte, sette pareggiate e dieci sconfitte con trentotto reti realizzate e quarantotto incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre pareggi e due sconfitte con sei gol fatti e undici subiti.

Roma – Hellas Verona 1 (ore 18)

Incontro valevole per la ventiseiesima giornata di Serie A.  I giallorossi vengono dal pareggio esterno per 2-2 contro il Sassuolo e sono settimi con 40 punti, frutto di dodici vittorie, quattro pareggi e nove sconfitte con quarantadue gol fatti e trentadue subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una, siglando sette reti e subendone nove. Di fronte troveranno gli scaligeri, reduci dal successo casalingo per 4-0 contro l’Udinese e noni a quota 36 punti, con un cammino di dieci partite vinte, sei pareggiate e nove sconfitte con quarantasette reti realizzate e quaranta incassate. Tra le squadre più in forma del campionato, il suo bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie e due pareggi con undici gol fatti e sette subiti.

Salernitana  – Milan (ore 20.45)

Match valido per la ventiseiesima giornata di Serie A.  I campani vengono dal pareggio esterno a reti bianche nello scontro salvezza contro il Genoa e sono ultimi, a dieci lunghezze dalla quartultima, con 13 punti, frutto di tre vittorie, quattro pareggi e sedici sconfitte con diciassette gol fatti e cinquantatré subiti (peggior difesa del torneo). Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato due e perso due, siglando sei reti e subendone undici. Per tentare il possibile per mantenere la categoria, in settimana é stato chiamato alla guida tecncia della squadra Davide Nicola,terzo allenatore stagionale dopo Castori e Colantuono. Di fronte troverà i rossoneri, reduci dal successo casalingo, firmato Leao, contro la Sampdoria, che li ha proiettati in vetta alla classifica, con due lunghezze di distacco sull’Inter, che però deve ancora recuperare una partita. La squadra di Pioli é prima con 55 punti, con un cammino di diciassette partite vinte, quattro pareggiate e quattro sconfitte con cinquanta reti realizzate e ventisei incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta con otto gol fatti e tre subiti.

Monza – Pisa 1 (ore 14)

Match valevole per la ventiquattresima giornata di Serie B. La formazione di casa biancorossa allenata da Giovanni Stroppa sta passando una fase positiva, con due vittorie consecutive all’attivo, e attualmente si trova in 5a posizione con 41 punti, a una sola lunghezza di distanza rispetto al Pisa. Dall’altra parte del campo troviamo proprio i toscani allenati dal commissario tecnico Luca D’Angelo, che occupa invece la 4a posizione a quota 42 punti, alle spalle del Brescia con 43 punti. La formazione nerazzurra in trasferta dovrà cercare di portarsi a casa a tutti i costi un risultato utile, per interrompere il digiuno di vittorie che dura da ben 5 gare

Reggina – Pordenone 1 (ore 14)

Gara valida per la ventiquattresima giornata di Serie B. . I calabresi sono reduci da due successi di fila, ultimo dei quali quello per 1-3 sul campo della SPAL e sono dodicesimi con 29 punti, frutto di otto vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte, con venti gol fatti e trenta subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto due vittorie e tre pareggi siglando quattro reti e incassandone sei. I friulani vengono dalla sconfitta casalinga di misura contro la Reggina e sono ultimi in classifica, a quota 12 punti e con un cammino di due partite vinte, sei pareggiate e quindici perse; diciotto reti segnate e quarantaquattro incassate. Il bilancio del Pordenone nelle ultime cinque partite giocate é di una vittoria, tre pareggi e una sconfitta con sei gol fatti e quattro subiti.

Perugia – Cremonese 1 (ore 16.15)

Gara valida per la ventiquattresima giornata di Serie B. Gli umbri sono reduci dal successo esterno per 1-2 contro il Cosenza e sono settimi, a pari merito col Benevento, con 37 punti, frutto di nove vittorie, dieci pareggi e quattro sconfitte, con ventisette gol fatti e venti subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto tre vittorie, un pareggio e una sconfitta siglando quattro reti e incassandone sei. I grigiorossi vengono dalla successo casalingo per 3-1 contro il Parma e sono primi in classifica, a una lunghezza dal Lecce, a quota 44 punti e con un cammino di tredici partite vinte, cinque pareggiate e cinque perse; trentotto reti segnate e ventidue incassate. Il bilancio della Cremonese nelle ultime cinque partite giocate é di quattro vittorie e un pareggio con undici gol fatti e cinque subiti. All’andata, lo scorso 22 settembre, finì  0-3 in favore del Perugia

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 19 febbraio 2022