Udinese – Fiorentina 1-0: decide una rete di Beto nel primo tempo

1014

Udinese Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Fiorentina di Mercoledì 31 agosto 2022 in diretta: secondo successo consecutivo dei bianconeri che approfittano di un errore difensivo per andare in gol

UDINE – Mercoledì 31 agosto, alla Dacia Arena di Udine, si gioca Udinese – Fiorentina, gara valida per la quarta giornata di Serie A 2022-2023, che si gioca in turno infrasettimanale; calcio di inizio alle ore 18.30. Avvio di stagione in crescendo per l’Udinese, che dopo il 4-1 subito a San Siro contro il Milan, ha ottenuto un pareggio a reti bianche in casa contro la Salernitana per poi andare a vincere 1-2 sul campo del Monza ed ora é a quota 4. Cinque punti in classifica, invece, per la squadra di Italiano, che dopo il successo casalingo per 3-2 ottenuto in extremis contro la Cremonese, ha pareggiato a reti bianche contro l’ Empoli e contro il Napoli. Sono quarantasei i precedenti, in terra friulana, tra le due compagini con il bilancio di sedici vittorie dell’Udinese, diciassette pareggi e dodici affermazioni della Fiorentina. L’ultimo risale al 26 settembre 2021 quando i Viola si imposero per 0-1 grazie alla rete di Dusan Vlahovic.

Cronaca della partita con commento e tabellino

RISULTATO FINALE: UDINESE - FIORENTINA 1-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! L'Udinese supera 1-0 la Fiorentina grazie a una rete di Beto dopo 17 minuti. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

49' rete annullata a Success per offside. Azione di rimessa con Samardzic che parte veloce e serve in area Udogie, passaggio per il compagno davanti la linea difensiva. VAR in corso che conferma il fuorigioco

47' giallo a Udogie per perdita di tempo secondo quanto interpretato da Mariani

45' 4 minuti di recupero

44' trattenuta vistosa di Igor su Success, giallo inevitabile

41' lascia il campo Cabral per Jovic mentre Ikoné per Barak

40' Benassi in verticale per Kouamé ma Udogie gli sbarra la strada senza commetter fallo

36' primo intervento di Terracciano su conclusione appena dentro l'area con il destro da Deulofeu (servito da Samardzic) sul primo palo, deviazione sul fondo. Nulla di fatto sul successivo tiro dalla bandierina

34' in campo Samardzic per Makengo, Ehizibue per Pereyra. Nella viola c'è dunque Amrabat per Mandragora

31' Italiano prova a giocarsi la carta Amrabat, migliore nella scorsa partita

29' su cross dalla destra, prolunga la traiettoria Kouamé anticipando Udogie ma non trova compagni liberi

27' verticalizzazione di Barak per Kouamé ma leggermente lungo a favorire l'uscita di Silvestri

24' contropiede Udinese con Udogie scambio corto con Deoulofeu, pallonetto per l'inserimento in area di Pereyra ma conclusione al volo dal posizione defilata alta

23' Sottil per Saponara e Benassi per Venuti le mosse di Italiano

20' in campo Success per Beto e Arslan per Lovric

18' più fluida la manovra dell'Udinese che anche quando non affonda, sbaglia meno in appoggio

14' prova Terzic a servire in area Cabral ma in area non riesce ad arrivare con i tempi giusti

12' pennellata di Venuti a cercare sul secondo palo Cabral ma l'attaccante di testa non arriva bene all'impatto con la sfera

9' palla gol per Igor che di testa non riesce a schiacciare la sfera sugli sviluppi di un angolo!

4' corner conquistato dalla Fiorentina sulla destra d'attacco: batte il solito Mandragora, allontana la difesa

2' palla persa da Cabral che trattiene Lovric in ripartenza, giallo per lui

calcio d'avvio battuto dalla Fiorentina

Udinese e Fiorentina fanno il loro ingresso in campo, siamo pronti a ripartire con il cronometro

siamo pronti a seguire il secondo tempo assieme, non sono previsti cambi nell'intervallo

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo di Udinese - Fiorentina. 1-0 all'intervallo per la rete di Beto. Parte male la squadra viola che perde molti pallone quindi nella finale segnali di risveglio ma ancora poco per cercare il pareggio. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo della partita

47' tiro cross in area insidioso di Kouamé in area, respinge in tuffo Silvestri! Nell'occasione è sembrato Cabral cercare il contatto su Bijol con i due giocatori che finiscono a terra in area ma non ci sono gli estremi per il rigore

46' prepara una conclusione quasi dal limite Lovric ma alza la mira

45' 2 minuti di recupero

44' anticipo di Terracciano in area a sventare un potenziale pericolo

43' cambio obbligato per Sottil con Nuytinck per Masina

40' colleziona angoli la viola in questa fase di gioco, questa volta dalla destra d'attacco: palla che spiove in area, torre di Quarta per Cabral che in tuffo non arriva di testa. Nell'occasione cade male Masina, possibile problema alla caviglia e staff medico in campo. Niente da fare per difensore che mani sul volto viene portato a bordo campo in barella

36' tentativo dal limite per Barak, palla che viene deviata per ultimo da Cabral suo fondo. Rinvio per Silvestri

34' Becao e Maleh, presunto contatto nell'area friulana ma né arbitro né VAR interviene

32' nuovo angolo per Mandragora, a centroarea bello il tempo di inserimento di Martinez Quarta, vola Silvestri sulla sua destra per salvare la porta!

31' conclusione di controbalzo con il destro in area di Lovric, diagonale a lato! Nell'occasione palla dentro di Deulofeu per il compagno con difesa un pò incerta nell'intervenire

28' corner conquistato dalla viola sulla sinistra d'attacco: batte Mandragora, allontana di testa Bijol

26' sombrero di Beto su Quarta, attacco centrale quindi è costretto in area ad allargarsi favorendo la bella chiusura del portiere in angolo! Palla che spiove sul secondo palo dove Becao non riesce ad agganciare la sfera

24' sembra furioso in panchina Italiano, troppi errori al momento da parte dei suoi anche per il pressing avversario

23' altro errore in impostazione, questa volta di Maleh. Manovra dell'Udinese sulla destra con Pereyra che scarica su Lovric ma cross troppo lungo per tutti

22' prova una ripartenza Cabral ma a centrocampo Udogie gli sbarra bene la strada

19' spunto a destra di Kouamé, conquistata una punizione al vertice destro dell'area: Mandragora scarica al limite per Venuti, conclusione smorzata dalla difesa e innocua per Silvestri

17' BETOO!!! UDINESE IN VANTAGGIO!!! Palla rubata sulla trequarti da Deulofeu su Venuti, ingresso in area e scarico dietro a centroarea per il compagno che irrompe con il piattone a gonfiare la rete lasciata sguarnita

15' verticalizzazione su Beto anticipato di testa da Martinez Quarta all'ingresso in area, blocca a terra in due tempi Terracciano

13' lungo cross quasi dal fondo di Terzi per Kouamé che prova un controllo ma Udogie è molto bravo a prendergli il tempo e a guadagnare una punizione

11' un pò ferma la Fiorentina in fase di possesso, poco movimento e altro errore. Ne approfitta a centrocampo Makengo fermato fallosamente

9' prova a organizzare le idee la squadra di Italiano contro un avversario molto compatto tra le linee

6' errore in disimpegno di Martinez Quarta, ne approfitta Deulofeu per innescare centralmente Beto. Il brasiliano si allunga la sfera al limite dell'area ma tutto fermo per iniziale posizione di offside

5' primo angolo affidato a Deulofeu, sul secondo palo Becao si appoggia sulla schiena di Martinez Quarta. Fischiato fallo in attacco

3' da Maleh a Saponara molto bravo a verticalizzare dalla sinistra verso il centro dove Cabral arriva con un attimo di ritardo, arriva prima Silvestri

2' circolazione palla della squadra friulana che oggi inserisce Lovric a centrocampo

1' lungo lancio di Bijol per Becao che si era sganciato ma non è riuscito a tenere la palla in campo

Si parte! Calcio d'avvio battuto dall'Udinese nella classica maglia bianconera e Fiorentina in quella viola

Le squadre fanno il loro ingresso in campo sotto a direzione di Mariani

Tanti cambi in casa viola a partire dal portiere ma anche in difesa con Martinez Quarta e Igor coppia centrale. Tridente rivoluzionato con Cabral centrale sostenuto da Kouamé e Saponara

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, siamo pronti a seguire la cronaca della partita Udinese - Fiorentina a partire dalle ore 18:30.

TABELLINO

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Masina (dal 43' st Nuytinck); Pereyra (dal 34' st Ehizibue), Lovric (dal 20' st Arslan), Walace, Makengo (dal 34' st Samardzic), Udogie; Deulofeu, Beto (dal 20' st Success). A disposizione: Padelli, Piana, Festy, Arslan, Success, Jajalo, Nuytinck, Ehizibue, Palumbo, Ebosse, Samardzic, Benkovic, Nestorovski. Allenatore: Sottil.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti (dal 23' st Benassi), Martinez Quarta, Igor, Terzic; Maleh, Mandragora (dal 34' st Amrabat), Barak (dal 41' st Ikonè); Kouamè, Cabral (dal 41' st Jovic), Saponara (dal 23' st Sottil). A disposizione: Gollini, Cerofolini, Dodó, Biraghi, Milenkovic, Jovic, Ikonè, Ranieri, Benassi, Sottil, Amrabat, Bianco, Nastasic. Allenatore: Italiano.

Reti: al 17' pt Beto

Ammonizioni: Cabral, Igor, Udogie

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Udinese – Fiorentina

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Masina; Pereyra, Lovric, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Beto. A disposizione: Padelli, Piana, Festy, Arslan, Success, Jajalo, Nuytinck, Ehizibue, Palumbo, Ebosse, Samardzic, Benkovic, Nestorovski. Allenatore: Sottil.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Terzic; Maleh, Mandragora, Barak; Kouamè, Cabral, Saponara. A disposizione: Gollini, Cerofolini, Dodó, Biraghi, Milenkovic, Jovic, Ikonè, Ranieri, Benassi, Sottil, Amrabat, Bianco, Nastasic. Allenatore: Italiano.

Convocati Fiorentina

Amrabat, Barak, Benassi, Bianco, Biraghi, Cerofolini, Cordeiro Dos Santos Dodo’, Dos Santos Igor, Gollini, Ikoné, Jovic, Kouamé, Maleh, Mandragora, Martinez Quarta, Mendonca Cabral, Milenkovic, Nastasic, Ranieri, Saponara, Sottil, Terracciano, Terzic e Venuti.

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

“Abbiamo fatto tante partite, ci hanno fatto tenere alta l’attenzione. Abbiamo risposto bene, soprattutto abbiamo superato i playoff e fatto una bona prestazione contro il Napoli. Partite facili  non esistono, tutti cercano di proporre e bisogna controbattere come stiamo facendo.. Dobbiamo giocare come se fossero tutte finali, come stiamo facendo. Non è facile giocare con questi ritmi, dopo il Napoli affrontiamo l’Udinese che ha una fisicità incredibile, che sotto l’aspetto fisico ci metterà in grande difficolta. Domani la squadra sarà in campo con un atteggiamento battagliero. La squadra di Sottil ha giocatori di talento ed é reduce da una vittoria. La prima difficoltà è quella di riuscire a dare ai ragazzi il giusto recupero per averli al 100%. Conterà tanto l’aspetto mentale. Dobbiamo ottimizzare i tempi e adattarci a un momento in cui ci si allena poco e si gioca tanto”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Giallatini e Carbone. Quarto uomo Maggioni. Al Var Fabbri, assistito da Fabbri e Alassio.

Presentazione del match

QUI UDINESE –  Sottil non potrà disporre dello squalificato Perez e degli infortunati Buta e Arslan. Dovrebbe affidarsi a un modulo speculare con Silvestri in porta e con Becao, Nuytink e Masina pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia ci sarà Walace, affiancato da Pereyra e Makengo mentre sulle corsie esterne si muoveranno Ebosele e Udogie. Davanti Success e Deulofeu.

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano, che dovrà rinunciale a Duncan e Nico Gonzalez, oltre a Castrovilli e Zurkowski, dovrebbe rispondere col consolidato modulo 4-3-3 con Gollini in porta e difesa composta al centro da Milenkovic e Igor e sulle fasce da Dodò e Biraghi. A centrocampo Bonaventura, Amrabat e Maleh. Attacco affidato a Jovic, affiancato da Ikoné e Sottil.

Le probabili formazioni di Udinese – Fiorentina

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Masina; Ebosele, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Beto. Allenatore: Sottil.

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Maleh; Ikone, Jovic, Sottil Allenatore: Italiano.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.