Udinese – Monza 2-2: pareggio allo scadere di Beto

833

Udinese Monza cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Monza di Sabato 8 aprile 2023 in diretta: avanti dal 18′ con Lovric i bianconeri si erano fatti rimontare da Colpani e Rovella

UDINE – Sabato 8 aprile 2023, alla dacia Arena di Udine, l’Udinese di Sottil affronterà il Monza nel lunch match della ventinovesima giornata di Serie A 2022-2023. Calcio di inizio alle ore 12.30.

Indice

In palio punti preziosi per le posizioni di metà classifica. I friulani, dopo aver pareggiato contro lo Spezia e Atalanta  e vinto contro Empoli  e Milan, sono naufragati sul campo del Bologna. Attualmente sono undicesimi con 38 punti, con un percorso di nove partite vinte, undici pareggiate e otto  perse, trentasette reti realizzate e trentaquattro incassate. I brianzoli sono reduci dalla sconfitta casalinga per 0-2 contro la Lazio e non vincono dallo scorso 4 marzo quando ebbero la meglio sull’Empoli. I biancorossi sono dodicesimi con 33 punti, frutto di nove vittorie, sei pareggi e undici sconfitte, trentuno gol fatti e trentasei subiti. nelle ultime cinque sfide la squadra di Sottil ha collezionato otto punti, contro i cinque di quella di Palladino. É la terza volta in questa stagione che le sue compagini si incontrano. In campionato, lo scorso 26 agosto, l’Udinese si impose per 1-2 . Nel secondo turno di Coppa Italia, invece, il Monza si prese la rivincita e conquistò la qualificazione agli ottavi di finale grazie al risultato finale di 2-3.  Padroni di casa dati favoriti con segno “1” quotato mediamente 2.05.

Tabellino

UDINESE: Silvestri M., Rodrigo Becao, Bijol J., Perez N. (dal 38′ st Thauvin F.), Ehizibue K. (dal 23′ st Ebosele F.), Samardzic L. (dal 23′ st Pafundi S.), Walace, Lovric S. (dal 35′ st Arslan T.), Udogie D., Beto, Success I. (dal 38′ st Nestorovski I.). A disposizione: Padelli D., Piana E., Ebosele F., Pafundi S., Arslan T., Nestorovski I., Thauvin F., Abankwah J., Buta L., Guessand A., Masina A., Zeegelaar M. Allenatore: Sottil A..

MONZA: Di Gregorio M., Antov V. (dal 15′ st Caldirola L.), Mari P., Izzo A., Ciurria P., Pessina M., Rovella N. (dal 35′ st Barberis A.), Carlos Augusto, Colpani A. (dal 22′ st Birindelli S.), Sensi S. (dal 15′ st Petagna A.), Valoti M. (dal 35′ st Machin J.). A disposizione: Cragno A., Sorrentino A., Caldirola L., Petagna A., Birindelli S., Barberis A., Machin J., Carboni F., D’Alessandro M., Donati G., Gytkjaer C., Maric M., Marlon, Vignato S. Allenatore: Palladino R..

Reti: al 18′ pt Lovric S. (Udinese) , al 45’+2 st Beto (Udinese), al 3′ st Colpani A. (Monza) , al 11′ st Rovella N. (Monza) .

Ammonizioni: al 31′ st Perez N. (Udinese) al 26′ pt Izzo A. (Monza), al 10′ st Antov V. (Monza), al 45’+9 st Petagna A. (Monza).

Recupero: 1′ pt, 6′ st

Formazioni ufficiali di Udinese – Monza

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Beto, Success. A disposizione: Padelli, Piana, Festy, Masina, Arslan, Zeegelaar, Abankwah, Buta, Thauvin, Nestorovski, Guessand, Pafundi. Allenatore: Sottil

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Antov, Pablo Marí, Izzo; Ciurria, Pessina, Rovella, Carlos Augusto; Colpani, Sensi; Valoti. A disposizione: Cragno, Sorrentino, Donati, Marlon, Caldirola, Machin, Barberis, Gytkjaer, Carboni, Birindelli, Maric, Petagna, D’Alessandro, Vignato. Allenatore: Palladino

Convocati Monza

2 Donati, 3 Pablo Marí, 4 Marlon, 5 Caldirola, 6 Rovella, 7 Machin, 8 Barberis, 9 Gytkjaer, 10 Valoti, 11 Carboni, 12 Sensi, 16 Di Gregorio, 19 Birindelli, 24 Maric, 26 Antov, 28 Colpani, 30 Carlos Augusto, 32 Pessina, 37 Petagna, 55 Izzo, 77 D’Alessandro, 80 Vignato, 84 Ciurria, 89 Cragno, 91 Sorrentino.

Le dichiarazioni di Sottil alla vigilia

“Sono nove mesi che lavoro con questi ragazzi in questo fantastico percorso, a cui mancano ancora ben dieci partite da giocare con trenta punti in palio. Ho sempre detto una cosa a loro, in campo non deve mai mancare la nostra identità ed i ragazzi hanno dimostrato di giocarsi sempre ogni partita. Ne siamo consapevoli tutti, abbiamo steccato la partita con il Bologna e forse il primo tempo con il Torino. La seconda cosa  è giocare sempre con una mentalità vincente, giocare sempre e solo per vincere ed anche questo penso che i ragazzi lo abbiano sempre dimostrato. Abbiamo fatto un ottimo percorso: in una stagione, sono convinto, che ogni squadra ha in classifica i punti che merita alla fine dell’anno. I nostri 38 punti sono quelli che ora probabilmente dovevamo avere. Domani inizia un mini campionato, la parte finale di questo percorso. L’unico vero obiettivo è fare una grande prestazione, individuale e di quadra e poi cercare di vincere. Spero e mi auguro che i nostri tifosi ci stiano sempre vicino, soprattutto in questo momento in cui i punti contano più che mai per la classifica. Loro devono sapere che questa squadra vuole assolutamente fare queste ultime dieci battaglie da protagonista. […] Tranne Pereyra e Deulofeu, gli altri ragazzi sono tutti a disposizione. Questo è molto importante per me per scegliere, senza vincoli, i titolari e chi subentrerà a gara in corso. Sottolineo l’assenza di Deulofeu perché, nessuno lo evidenzia più, ma Gerard per questa squadra è un giocatore fondamentale. Ancora oggi è infatti il primo assistman della serie A, nonostante non giochi da mesi. Riguardo a domani – continua l’allenatore – abbiamo preparto bene la partita. Vogliamo continuare con questa mentalità e con la nostra identità e, soprattutto a livello caratteriale e motivazionale, vogliamo assolutamente sfoderare una prestazione importante da Udinese”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Luca Massimi della sezione di Termoli (CB), coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cipressa di Lecce e Marco Trinchieri di Milano; quarto uomo Daniele Minelli di Varese. Al Var Daniele Chiffi di Padova, Avar Matteo Gariglio di Pinerolo.

Presentazione del match

QUI UDINESE – Assenti gli infortunati Ebosse e Deulofeu; squalificato Pereyra. Sottil dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2.  Quindi, Silvestri tra i pali e davanti a lui una difesa a tre formata da Becao, Bijol e Perez. In cabina di regia Walace con Samardzic e Lovric mentre Ehizibue  e Udogie dovrebbero agire sulle corsie esterne. Davanti Beto e Success.

QUI MONZA – Assenti Caldirola per infortunio e Caprari per squalifica. Palladino dovrebbe rispondere col modulo 3-4-2-1 con Di Gregorio tra i pali e con  Donati, Pablo Marì e Izzo pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Sensi e il rientrante Rovella a mentre Ciurria e Carlos Augusto dovrebbero completare la linea di centrocampo. Sulla trequarti Dany Mota e Pessina, a sostegno dell’unica punta Petagna.

Le probabili formazioni di  Udinese – Monza

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Success, Beto. Allenatore: Andrea Sottil.

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Donati, Pablo Marì, Izzo; Ciurria, Sensi, Rovella, Carlos Augusto; Mota, Pessina; Petagna. Allenatore: Raffaele Palladino.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 satellite) e Sky Sport (numero 251 satellite); in streaming su SkyGo, app (per i soli abbonati Sky) scaricabile gratuitamente e Now TV.