Empoli – Spezia 2-2: pareggio in rimonta per i toscani

1447 0

Empoli Spezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Empoli – Spezia di Sabato 11 febbraio 2023 in diretta: sotto di un uomo e di una doppietta di Verde la squadra di Zanetti trova nel finale con Cambiaghi e Vignato la via del gol dopo aver ottenuto la parità numerica in campo

EMPOLI – Sabato 11 febbraio 2023, allo Stadio “Carlo Castellani”, andrà in scena Empoli – Spezia, anticipo della terza giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 15.

Indice

Uno scontro diretto per la salvezza tra due squadre che, però, stanno attraversando periodi diversi. I toscani, dopo i successi contro Sampdoria e a San Siro contro l’Inter e il pareggio casalingo  contro il Torino. La squadra di Zanetti occupa ora il dodicesimo posto con 26 punti grazie a un cammino di sei partite vinte, otto pareggiate e sette perse, diciannove reti realizzate e ventisei incassate. Momento più delicato per gli Aquilotti, reduci da tre k.o. di fila (all’Olimpico contro la Roma, a Bologna e in casa contro il Napoli), quattro se si conta anche l’eliminazione dalla Coppa Italia per opera dell’Atalanta. Gli uomini di Gotti sono diciassettesimi,  a+4 dalla zona retrocessione, con 18 punti, frutto di quattro vittorie, sei pareggi e nove sconfitte, diciassette reti realizzate e trentacinque incassate. Sono sette i precedenti  in Serie A con il bilancio di cinque pareggi e due affermazioni dello Spezia, tra cui quella nella gara di andata che si concluse 1-0 con gol decisivo di Nzola . L’Empoli non vince dal 6 aprile 2014 quando, in Serie B, si impose per 3-0.

Cronaca della partita con tabellino

RISULTATO FINALE: EMPOLI - SPEZIA 2-2

SECONDO TEMPO

49' è finita! Pareggio in rimonta per l'Empoli che sotto di due gol e di un uomo prima ritorna in parità numerica quindi riesce a rimontare lo svantaggio. Chance sciupata dagli ospiti che interrompono però il filotto di sconfitte consecutive, un ottimo punto in chiave salvezza per i toscani. Per questa partita è tutto, vi aspettiamo alle ore 18 per la diretta di Lecce - Roma

49' VIGNATO!!! PAREGGIO DELL'EMPOLI!!! Batti e ribatto in area e conclusione con il destro a incrociare alla destra del portiere che non ci arriva. Debutto con gol pesantissimo per l'ex Bologna

45' 5 minuti di recupero

44' scambio tra Cipot e Shomurodov e destro a incrociare appena dentro l'area a lato

40' altri due cambi per Zanetti con Vignato per Bandinelli e Satriano per Caputo

39' angolo di Cipot, di testa allontana la difesa

37' Stojanovic scambia in area con Piccoli ma conclusione con il destro troppo centrale per impensierire il portiere

34' in campo Cipot per Agudelo

31' imbucata di Stojanovic per Caputo che in area da posizione molto defilata calcia a lato

26' CAMBIAGHI!! ACCORCIA L'EMPOLI! Verticalizzazione per Caputo che sulla trequarti sfrutta un'indecisione di Wisniewski per puntare l'area, scarico per il compagno abile a colpire con il mancino sul primo palo! In pochi istanti dal possibile 0-3 al 2-1

26' rapida ripartenza per lo Spezia: verticalizzazione di Shomurodov per Amian che da buona posizione calcia a lato!

24' cross basso di Shomurodov per il taglio sul primo palo in area di Reca ma conclusione a lato

22' angolo di Marin, colpo di testa di Caputo in area e con una mano salva in angolo Dragowski! Sul nuovo tentativo nulla di fatto

21' due angoli per i padroni di casa ma senza creare problemi agli avversari 

19' in campo Holm per Gyasi

18' giallo a Ekdal per proteste

15' due cambi per l'Empoli: dentro Piccoli per Akpa Akpro e Stojanovic per Ebuehi

13' giocata forzata dalla distanza per Cacace e mira da dimenticare

9' Cacace per Cambiaghi che in area scarica basso dal fondo ma palla intercettata e deviata sul fondo dalla difesa. Sugli sviluppi del corner un paio di tentativi murati dalla difesa quindi Cambiaghi in area alza la mira

7' costretto al cambio Gotti con Ekdal per Verde

2' intervento con Esposito a terra dopo un contrasto con Akpa Akpro. Il fallo è per il giocatore dello Spezia e l'arbitro ha pronto il secondo giallo. ROSSO! Sconsolato e un pò acciaccato lascia il campo il giocatore e ristabilità la parità numerica

si riparte con il calcio d'avvio per l'Empoli, nessun cambio nell'intervallo

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo della partita

PRIMO TEMPO

49' si chiude il primo tempo tra Empoli e Spezia, 2-0 all'intervallo grazie a un doppietta di Verde e toscani in 10. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

45' 4 minuti di recupero

45' angolo di Marin con sfera indirizzata verso la porta e difesa che allontana con un pò di affanno

43' scontro tra Amian e Cambiaghi ma per fortuna senza danni per nessuno dei due

41' angolo dalla destra affidato a Marin, sul primo palo allontana la difesa per Bandinelli. Tentativo di controbalzo dal limite fuori misura

39' fallo di Esposito su ripartenza di Cambiaghi, giallo per lui

34' palla intercettata dall'Empoli sulla trequarti offensiva, verticalizzazione su Cambiaghi ma il suo tentativo del limite è centrale

31' DANIELE VERDE!!! RADDOPPIO DELLO SPEZIA! Conclusione strepitosa con il mancino da posizione centrale al limite dell'area, palla potente sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Vicario, IMPARABILE! Giallo per il numero 10 che si è sfilato la maglietta nell'esultanza

27' conclusione di Marin da fuori area ma mira errata

26' cambio per Zanetti con Balzanzi che lascia il campo per Cacace

25' VERDE!!! SPEZIA IN VANTAGGIO!! Dal dischetto calcia questa volta a mezz'altezza molto angolato alla destra di Vicario che intuisce ma non ci arriva!

24' giallo sia a Nikolaou che a Vicario per proteste e si deve battere nuovamente

22' dal dischetto va Verde PARATA!!! Incredibile doppio intervento del portiere che prima neutralizza il penalty con un balzo quindi sul tap in del giocatore di testa salva con una mano! ATTENZIONE ingresso di Luperto anticipato e si deve battere nuovamente! Un pò di nervosismo in campo

18' angolo conquistato dallo Spezia sulla destra d'attacco, traiettoria insidiosa di Verde dalla bandierina con palla che Parisi salva sulla linea di porta! L'arbitro ferma il gioco perchè c'è una verifica VAR con Giua che va a rivedere l'azione! Attenzione ROSSO per Parisi e rigore per lo Spezia! Il giocatore ha "parato" il pallone destinato a infilarsi in rete

13' possesso palla prolungato per la squadra di Zanetti, ritmi piuttosto bassi in questo avvio

8' palla recuperata alta dall'Empoli, verticalizzazione per Baldanzi ma conclusione troppo centrale. Dall'altra parte cross basso di Shomurodov in area ma fischiato fallo in attacco a Gyasi

7' tentativo dalla lunga distanza per Ebuehi ma mira da dimenticare

4' iniziativa di Bandinelli, cross per Caputo che prova a centroarea a colpire di testa ma marcato alza la mira

1' tentativo di Bourabia da fuori area, conclusione un pò fiacca bloccata da Vicario

si parte con il calcio d'avvio battuto dallo Spezia in maglia scura, Empoli nella classica azzurra

si è osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime del terremoto in Turchia e Siria

è tutto pronto! Empoli e Spezia fanno il loro ingresso in campo, mettiamoci comodi per seguire assieme questa partita

Zanetti conferma Baldanzi trequartista alle spalle di Caputo e Cambiaghi, preferito a Satriano

Ancora assente nell'attacco della squadra di Gotti, Nzola. Spazio alla coppia Verde - Shomurodov con Gyasi portato a giocare esterno di centrocampo

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benvenuti alla diretta di Empoli - Spezia. Dalle ore 15 seguiremo la prima sfida in programma oggi per la Serie A.

TABELLINO

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi (dal 15' st Stojanovic), Ismajli, Luperto, Parisi; Akpa Akpro (dal 15' st Piccoli), Marin, Bandinelli (dal 40' st Vignato); Baldanzi (dal 26' pt Cacace); Caputo (dal 40' st Satriano), Cambiaghi. A disposizione: Perisan, Ujakani, Cacace, De Winter, Fazzini, Haas, Henderson, Piccoli, Pjaca, Satriano, Stojanovic, Vignato, Walukiewicz. Allenatore: Paolo Zanetti.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Wisniewski, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, Esposito, Agudelo (dal 34' st Cipot), Reca; Verde (dal 7' st Ekdal), Shomurodov.  A disposizione: Marchetti, Zoet, Beck, Cipot, Ekdal, Ferrer, Holm, Krollis, Maldini. Allenatore: Luca Gotti.

Reti: al 25' pt Verde (rigore), al 31' pt Verde, al 26' st Cambiaghi, al 49' st Vignato

Ammonizioni: Nikolaou, Vicario, Esposito, Ekdal

Espulso al 23' Parisi rosso diretto, al 3' st Esposito (doppia ammonizione)

Recupero: 4 minuti di recupero, 5 minuti nella ripresa

NOTA: Parisi ha causato un rigore

Formazioni ufficiali

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Parisi; Akpa Akpro, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi. A disposizione: Perisan, Ujakani, Cacace, De Winter, Fazzini, Haas, Henderson, Piccoli, Pjaca, Satriano, Stojanovic, Vignato, Walukiewicz. Allenatore: Paolo Zanetti.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Wisniewski, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, Esposito, Agudelo, Reca; Verde, Shomurodov.  A disposizione: Marchetti, Zoet, Beck, Cipot, Ekdal, Ferrer, Holm, Krollis, Maldini. Allenatore: Luca Gotti.

Convocati Spezia

Portieri: Marchetti, Zovko, Dragowski.
Difensori: Holm, Reca, Ferrer, Amian, Nikolaou, Wisniewski.
Centrocampisti: Beck, Bourabia, Esposito, Agudelo, Cipot, Ekdal.
Attaccanti: Gyasi, Verde, Shomurodov, Krollis, Maldini.

Le parole di Zanetti alla vigilia

“È una gara importante, si tratta di uno scontro diretto, al di là della posizione in classifica abbiamo sempre affrontato queste partite come fondamentali e questa lo è come ce ne saranno altre più avanti. Il vantaggio è che non è uno spartiacque, lo potrebbe essere più in positivo che in negativo. Affrontiamo la partita pensando al momento, senza fare conti e senza metterci addosso pressione. È una sfida con noi stessi, veniamo da due partite ben giocate dove abbiamo lasciato qualcosa per dei dettagli. Mi aspetto di tornare in campo con la voglia di portare a casa il risultato a tutti i costi, facendo di tutto per non prendere gol e di essere uno scoglio difficile da affrontare. Domani abbiamo un esame soprattutto con noi stessi. Lo Spezia? Una squadra tatticamente ben messa in campo, ostica, con dei calciatori di ottima qualità, che ha fatto un mercato importante. Una squadra da temere e che sta facendo un buon campionato. Sarà una partita difficile, insidiosa, abbiamo avuto l’esperienza in casa con la Sampdoria. Una chiave della gara saranno dinamismo e corsa? Lo Spezia ha nelle corde grande fisicità e corsa. Per fare punti domani dovremo mettere dentro tutte le componenti senza tralasciarne neanche una, sia per quel che riguarda l’aspetto tecnico-tattico che per quel che riguarda quello fisico e mentale. La partita è di un coefficiente di difficoltà altissimo. Dovremo avere chiara quella che è la strada per arrivare al risultato. Come sta la squadra dal punto di vista fisico? Sta benissimo, non ci sono avvisaglie. In settimana abbiamo lavorato tanto e abbiamo fatto bene dal punto di vista dei numeri. La questione fisica non si pone”.

Le parole di Gotti alla vigilia

“Nell’ultima trasferta la prestazione dello Spezia non fu esaltante, a Empoli mi aspetto dunque una reazione; sarà una partita difficile, perché di fronte avremo un avversario che gioca a mente libera e questa caratteristica è piuttosto importante per il tipo di gioco dei toscani. I nuovi acquisti si stanno integrando sempre di più in gruppo e Wisniewski è uno di questi, ha esordito contro il Napoli e può senza dubbio darci una mano. Devo necessariamente pensare a qualche modifica nella formazione iniziale, anche alla luce delle squalifiche di Ampadu e Caldara e dell’avversario che andremo ad affrontare; mancherà anche domani qualche giocatore, Nzola e Ekdal ieri hanno fatto qualcosa sul campo, chiaro che conto di averli con noi per poter contare sul loro contributo il prima possibile, ma non dobbiamo forzare i tempi perchè non si tratta dell’ultima gara prima della fine del mondo e non intendo prendere dei rischi inutili perchè dobbiamo pensare a un percorso per il medio-lungo termine. In chiave offensiva veniamo da tre partite senza reti, sarà dunque importante cercare di invertire al più presto questo trend, che avevamo anche ad inizio campionato e sul quale abbiamo lavorato molto. Eravamo arrivati a produrre parecchie occasioni da gol ogni domenica, poi complice questa situazione di emergenza che stiamo affrontando siamo tornati indietro da questo punto di vista, ma siamo convinti che invertiremo la tendenza”.

L’arbitro

Antonio Giua di Olbia sarà l’arbitro del match;.Stefano Alassio di Imperia e Valerio Colarossi di Roma 2 gli assistenti; Matteo Gariglio di Pinerolo il Iv uomo; Aleandro Di Paolo di Avezzano il Var e Daniele Paterna di Teramo l’Avar. Quattro i precedenti del fischietto gallurese con gli azzurri: il successo per 3-2 sul campo della Virtus Entella dell’ottobre del 2017, la sconfitta 3-2 nella gara di Coppa Italia con il Napoli del gennaio del 2021 e il pareggio in casa del Monza per 1-1 del febbraio dello stesso anno e il pari, 3-3, sul campo della Lazio dello scorso gennaio. Dieci gli incroci con lo Spezia, con 2 vittorie, altrettanti pareggi e 6 sconfitte.

Presentazione del match

QUI EMPOLI – Indisponibili Tonelli, Destro, Ismajli e Gyasi. Zanetti dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2. Tra i pali ci sarà Vicario; davanti a lui sulle corsie laterali Ebehui e Parisi mentre al centro della difesa dovremmo trovare Luperto e De Winter. A centrocampo Akpa Akpro, Marin e Bandinelli, mentre in avanti a supporto di Caputo e Satriano spazio a Baldanzi.

QUI SPEZIA – Out Nzola, Ampadu e Caldara; i primi due infortunati, quest’ultimo squalificato. Gotti dovrebbe rispondere col consueto modulo 3.5.2 con Dragowski in porta e una difesa a tre composta da Amian,  Nikolau e Reca. In cabina di regia dovrebbe esserci Esposito, affiancato da Bourabia e Agudelo mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Salva Ferrer e Holm. Davanti Gyasi e Shomurodov.

Le probabili formazioni di Empoli – Spezia

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, De Winter, Luperto, Parisi; Akpa-Akpro, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Caputo, Satriano. Allenatore: Zanetti.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Nikolaou, Reca; Holm, Bourabia, Esposito, Agudelo, Ferrer, Gyasi, Shomurodov. Allenatore: Gotti.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.