Fiorentina – Sassuolo 2-1: Nico Gonzalez torna in campo e decide il match

1120

Fiorentina Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Sassuolo del 7 gennaio 2023 in diretta: sblocca il risultato Saponara, pareggia i conti Berardi dal dischetto e un rigore trasformato da Gonzalez nel finale assegna tre punti pesanti alla squadra viola; crisi Sassuolo

Indice

Cronaca della partita con commento in tempo reale e tabellino

RISULTATO FINALE: FIORENTINA - SASSUOLO 2-1

La redazione di Calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di serata a tutti

SECONDO TEMPO

54' finisce qui- Fiorentina batte Sassuolo 2-1.

53' calcio d'angolo in favore della Fiorentina causato da Ruan

53' intevento falloso di Ruan su Kouamé

49' ammonito Gonzalez per un fallo su Rogerio

47' i minuti di recupero saranno nove

47' cambio nel Sassuolo: dentro Defrel al posto di Traoré

46' ammonito Berardi per proteste

46 Nico Gonzalez contro Consigli! La finta di Gonzalez spiazza il portiere neroverde! 2-1 per la Fiorentina!

44' RIGORE PER LA FIORENTINA. Non c'é l'ammonizione per Tressoldi perché il tiro di Terzic non era indirizzato verso la porta

42' check del Var per un presunto tocco in area cool braccio di Tressoldi

41' OCCASIONE FIORENTINA! cross mobido di Saponara per il colpo di testa di Nico Gonzalez ma l'ottimo intervento di Consigli nega il vantaggio viola!

40' veticalizzazione di Bonaventura per Dodò che viene anticipato in extremiis da Rogerio!

39' fallo di Saponara ai danni di Berardi

38' intervento falloso di Dodò su Rogerio

36' fallo di Bonaventura su Frattesi nella metà campo del Sassuolo

35' cambio nel Sassuolo: dentro Ceide al posto di Laurentié

35' calcio d'angolo in favore della Fiorentina causato da Traoré

33' fallo di Rogerio su Ikoné

31' intervento falloso di Bonaventura su Alvarez

30' brutto fallo di Castrovilli su Laurentiè che costa l'ammonizione al giocatore viola

29' colpo di testa di Saponara respinto da Consigli!

27' cambio nella Fiorentina: entra in campo Nico Gonzalez, dopo l'infortunio che lo aveva costretto a restare lontano dai campi da gioco da ottobre, al posto di Duncan

25' lancio lungo di Obiang per Laurentié che viene colto in posizione di fuorigioco

24' cambio nel Sassuolo: dentro Alvarez al posto dell'infortunato Pinamonti

23' intervento falloso di Bonaventura su Ferrari

21' assist, tiro di sinistro di Kouamé che non inquadra lo specchio della porta! Palla sul fondo!

20' Bonaventura conquista un calcio di punizione nella propia metà campo

18' per il VAR tutto regolare. Si ripate dall'1-1

17' presunto fallo di mano di Kouamé in area: si consulta il VAR

16' si riprende a giocare

14' inforunio al portiere viola Terracciano. Gioco fermo

14' calcio d'angolo in favore della Fiorentina cauasto da Duncan

13' PAREGGIO DEL SASSUOLO! Dal dischetto Berardi manda la palla nell'angolino in basso a destro spiazzando Taerracciano

12' check Var: si conferma la decisione presa dall'arbitro Manganiello

11' rigore in favore del Sassuolo per un fallo di mano di Dodò in area

11' tiro di sinistro da fuori area di Obiang! Respinto!

9' cambio forzato per Italiano: dentro Dodò al posto dell'infortunato Venuti

6' assist di Frattesi, tiro di sinistro da fuori area di Berardi! Palla alta sopra la traversa!

3' VANTAGGIO FIORENTINA! il tiro di sinistro da centro area del neo entrato Saponara manda la palla nell'angolino basso a destra della porta difesa da Consgili! Viola avanti di un gol

1' assist di Traoré, tiro di Berardi di destro da fuori area respinto!

1' si riprende a giocare

doppio cambo nella Fiorenina: dentro Castrovilli e Saponara al posto di Bianco e Cabral

PRIMO TEMPO

47' al Franchi termina il primo tempo. Squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0

45' si riprende a giocare. Saranno due i minuti di recupero

44' gioco momentaneamente fermo per un infortunio a Biraghi

43' Laurienté serve Pinamonti al limite dell'area ma la conclusione di quest'ultimo manda la palla sul fondo!

42 assist di Kouame, tentativo di tiro di destro da fuori area di Bianco che però non inquadra lo specchio della porta

40' punizione battuta da Obiang murata

38' calcio d'angolo in favore della Fiorentina Sassuolo procurato da Ferrari; il corner si traduce in un nulla di fatto

35' fallo di Cabral su Ruan. Il giocatore viola resta a terra. Gioco fermo

33' scambio tra Frattesi e Pinamonti, che crossa per l'inserimento di Rogerio il quale colpisce la palla di testa! Parata facile per Tearracciano che blocca la palla a terra!

29' intervento falloso di Bianco

28' assist di Berardi, conclusione da centroarea di destro di Pinamonti! Parata di Terracciano!

26' ammonizione per Tressoldi

25' Igor conquista un calcio di punizione nella propria metà campo: fallo di Tressoldi

23' sugli svilupi della punizione battuta da Biraghi, conclusione di destro di Bianco! Palla alta di poco sopra la traversa!

22' punizone conquistata da Bianco da buona posizione

19' cartellino giallo per Traoré per intervento falloso

17' calcio d'angolo in favore del Sassuolo cauato da Terraciano su respinta di un tiro di Frattesi, servito da Duncan! Sugli sviluppi del corner Obiang prova un tiro debole che non impensierisce il portiere viola

14' cross di Biraghi per lo stacco di Cabral che disturbato da Ferrari non riesca a colpire la palla

13' come avviene sempre al Franchi, la partita si ferma per qualche secondo per omaggiare Davide Astori

13' fallo di Kouamé

11' punizione battuta di sinistro da Beardi: il uo tiro viene respinto dalla barriera

10' ammonito Milenkovc per intervento falloso ai danni di Laurentié

8' tiro dal limite dell'area di sinistro! Palla sul fondo!

7' tiro di destro da fuori area di Rogerio! Palla abbondantemente a lato!

5' calcio d'angolo causato da Frattesi. Sugli sviluppi del corner battuto da Biraghi conclusione di sinistro da fuori area di Ikoné! Palla ampiamente larga!

4' intervento falloso di Milenkovic

3' cross sul primo palo di Biraghi, Kouame viene anticipato da Consigli!

3' errore difensivo di Milenkovic, Berardi cerca la soluzione di prima intenzione! Palla larga

1' Ferrari in scivolata anticipa Ikoné

1' Kouamé mette la palla in mezzo ma Biraghi si lascia sorprendere e l'azione sfuma

1' partiti! primo pallone giocato dai viola

prima dell'inizio del match sarà osservato un minuto di raccoglimento in ricoro di Gianluca Vialli, comparso ieri a 58 anni dopo una lunga malattia

Dirige l'arbitro Manganiello

le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo

Oggi  l'ex capitano viola Davide Astori avrebbe compiuto 36 anni

Vincenzo Italiano non ha mai battuto Alessio Dionisi

Sono venti i precedenti tra le due compagini con il bilancio di sette vittorie della Fiorentina, sette pareggi e ei affermazioni del Sassuolo. Nella passata stagione a Firenze finì 2-2 mentre la gara di ritorno, a Reggio Emilia, si concluse sul risultato di 2-1 in favore della squadra di Dionisi.La Fiorentina ha perso cinque dei nove incroci più recenti in Serie A.  Il Sassuolo ha segnato in tutte le ultime nove partite di Serie A contro la Fiorentina.

Un cordiale buon sabato pomeriggio a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Fiorentina-Sassuolo, gara di apertuta della diciassettesima giornata del campionato di Serie A

Tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Venuti (dal 9' st Dodò), Milenkovic, Igor, Biraghi (dal 31' st Terzic); Bianco (dal 1' st Castrovilli), Duncan (dal 27' st Gonzalez); Ikoné, Bonaventura, Kouame; Cabral (dal 1' st Saponara). A disposizione: Cerofolini, Martinelli, Martinez Quarta, Ranieri, Kayode, Amrabat, Barak,  Amatucci, Distefano. Allenatore: Vincenzo Italiano.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ruan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Obiang, Traore (dal 1' st Defrel); Berardi, Pinamonti (dal 24' st Alvarez), Laurientè (dal 35' st Ceide). A disposizione: Pegolo, Russo, Ayhan, Erlic, Romagna, Marchizza, Kyriakopoulos, Harroui, M. Henrique, Thorstvedt, D'Andrea, Antiste Allenatore: Alessio Dionisi.

Reti: al 3' st Saponara, al 16' st Berardi su rigore, al 45' 1 st Gonzalez su rigore

Ammonizioni: Milenkovic, Traoré, Tressoldi, Dodò, Castrovilli, Berardi, Nico Gonzalez

Recupero: 2' nel primo tempo e 9' nella ripresa

Formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bianco, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Kouame; Cabral. Allenatore: Vincenzo Italiano.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ruan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Obiang, Traore; Berardi, Pinamonti, Laurientè. Allenatore: Alessio Dionisi.

Convocati Fiorentina

Portieri: Cerofolini, Martinelli, Terracciano

Difensori: Biraghi, Dodò, Igor, Kayode, Martinez Quarta, Milenkovic, Ranieri, Terzic, Venuti

Centrocampisti: Amatucci, Amrabat, Barak, Bianco, Bonaventura, Castrovilli, Duncan, Saponara

Attaccanti: Cabral, Distefano, Gonzalez, Ikone, Kouame

L’arbitro

A dirigere il match sarà Gianluca Manganiello della sezione AIA di Pinerolo , coadiuvato dagli assistenti Fabiano Preti di Mantova e Giovanni Baccini di Conegliano; quarto uomo Daniele Rutella di Enna. Al VAR ci sarà Daniele Doveri di Roma 1, assistito da Oreste Muto di Torre Annunziata.

Presentazione del match

Di fronte due squadre che puntano a ritrovare successo e sorriso dopo un periodo non troppo brillante: quella di Italiano cerca, inoltre, importanti indicazioni in vista della ripresa della Conference League mentre quella di Dionisi vuole abbandonare una posizione in classifica che non rende giustizia al valore dell’organico.  I viola, dopo che avevano salutato il 2022 perdendo a San Siro contro il Milan, non sono andati oltre l’1-1 contro il Monza;  occupano il decimo posto con 20 punti, frutto di cinque partite vinte, cinque pareggiate e sei perse, diciannove reti realizzate e ventuno incassate. I neroverdi, dopo il 3-0 rimediato dal Bologna prima della sosta, sono incappati in un’altra sconfitta, al Mapei Stadium, per 1-2 contro la Sampdoria; ora sono sedicesimi a quota 16, con un cammino di quattro partite vinte, quattro pareggiate e otto perse, diciannove reti realizzate e ventuno incassate. Sono venti i precedenti tra le due compagini con il bilancio di sette vittorie della Fiorentina, sette pareggi e ei affermazioni del Sassuolo. Nella passata stagione a Firenze finì 2-2 mentre la gara di ritorno, a Reggio Emilia, si concluse sul risultato di 2-1 in favore della squadra di Dionisi.

QUI FIORENTINA –  Ancora ndisponibili Sottil e Niko Gonzalez. Vincenzo Italiano dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Terraciano tra i pali e difesa a quattro composta al centro da Martinez Quarta e Milenkovic e sulle fasce da Dodò e Biraghi. In mediana Amrabat e Bianco, fresco di esordio in Serie A e già oggetto di attenzioni da parte delle big. Sulla trequarti Ikoné, Bonaventura e Kouamé, di supporto all’unica punta Jovic, in vantaggio su Cabral.

QUI SASSUOLO – Dionisi dovrà ancora rinunciare a Maxime Lopez, out per un problema al legamento collaterale del ginocchio destro. Il tecnico neroverde dovrebbe rispondere col consueto modulo 4-3-3 con Consigli in porta e con Ayhan e Ferrari al centro della difesa, mentre sulle fasce agiranno Toljan e Rogerio. A centrocampo Frattesi, Matheus Henrique e Thorstvedt. Attacco affidato a Pinamonti, affiancato da Laurienté e Berardi.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Sassuolo

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Amrabat, Bianco; Ikoné, Bonaventura, Kouamé; Jovic. Allenatore: Italiano.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Matheus Henrique, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Laurentié. Allenatore: Dionisi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.