Pronostici del 1° ottobre 2022: si gioca in Serie A e B

53

pronostici sabato calciomagazine

I suggerimenti del giorno sabato 1 ottobre 2022 sono dedicati agli anticipi dell’ottava giornata di Serie A e alla settima giornata di Serie B

Sabato 1 ottobre si giocano gli anticipi dell’ottava giornata di Serie A e della settima giornata di Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Napoli – Torino 1 (ore 15)

Gara valida per l’ottava giornata di Serie A. La squadra di Spalletti viene dal successo ottenuto a San Siro contro il Milan, che le ha consentito di mantenere il primo posto in classifica, in condivisione con l’Atalanta, con 17 punti e con un percorso di cinque partite vinte e due pareggiate, quattordici gol fatti e quattro subiti. Quella di Juric é reduce da due sconfitte di misura consecutive, a San Siro contro l’Inter e in casa contro il Sassuolo, e ha 10 punti, frutto di tre vittorie, una pareggio e due partite perse, reti realizzate e incassate.

Inter – Roma 1 (ore 18)

Incontro valido per l’ottava giornata di Serie A. Una sfida tra due squadre che prima della sosta sono incappate in una sconfitta e che devono riprendere subito il cammino di marcia per evitare di perdere ulteriore terreno dalla vetta della classifica. I nerazzurri hanno perso per 3-1  sul campo dell’Udinese e in classifica sono settimi, a cinque lunghezze dal duo di testa formato da Napoli e Atalanta, con 12 punti, frutto di quattro vittorie e tre sconfitte, tredici gol fatti e undici subiti. Nell’ultimo turno i giallorossi hanno perso all’Olimpico contro l’Atalanta e ora sono sesti a quota 13 punti, frutto di quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta, otto reti realizzate e sette incassate.

Empoli – Milan 2 (ore 20.45)

Incontro valido per l’ottava giornata di Serie A. La squadra di Pioli viene dalla sconfitta casalinga di misura contro il Napoli e ora é quinta, a pari merito con la Lazio e a tre lunghezze di distanza dalla coppia di testa formata proprio dal Napoli e dall’Atalanta, con un percorso di quattro partite vinte, due pareggiate e una persa, gol fatti e subiti. Quella di Zanetti, dopo un avvio di stagione alquanto faticoso, é tornata al successo a Bologna e ora é quattordicesima, a pari merito con la Salernitana, con 7 punti, frutto di una vittoria, quattro pareggi e due sconfitte, sei reti realizzate e sette incassate.

Bari – Brescia 1 (ore 14)

Gara valida per la settima giornata di Serie B. Sfida tra due squadre che vengono entrambe da un successo. Prima della sosta per gli impegni delle Nazionali, la squadra di Mignani ha vinto di misura a Cagliari Cagliari e ora é quarto in classifica con 12 punti, frutto tre vittorie e tre pareggi, dieci gol fatti e sei subiti. Quella di Clotet ha espugnato il campo del Benevento ed  é prima , a pari merito con la Reggina, a quota 15 punti, con un percorso di cinque partite vinte, di cui quattro consecutive, e una persa, nove reti realizzate e cinque incassate.

Modena – Reggina 1 (ore 14)

Match valido per la settima giornata di Serie B.  I gialloblù di Tesser hanno bisogno di punti per poter puntare alla salvezza: finora l’impatto con il torneo cadetto non é stato dolce perché hanno rimediato cinque sconfitte, ultima delle quali a Marassi contro il Genoa, e una vittoria per 4-1 contro la Ternana, con sei reti realizzate e nove incassate. Inizio, invece, più che positivo per gli amaranto di Filippo Inzaghi, primi in classifica a pari merito con il Brescia a quota 15 punti, con un percorso di cinque partite vinte, ultima delle quali contro il Cittadella, e una persa, quattordici reti realizzate e solo due incassate.

SPAL – Genoa 2 (ore 14)

Match valido per la settima giornata di Serie B. Sfida tra due sfide con grandi ambizioni di promozione. Gli estensi sono reduci dal pareggio esterno per 3-3 contro il Como e sono noni a quota 9 punti, con un percorso di due partite vinte, tre pareggiate e una persa, dieci reti realizzate e nove incassate.  I rossoblù dopo aver perso di misura a Palermo, sono tornati a vincere contro il Modena; ora sono quinti a quota 11 punti, frutto di tre vittorie, due pareggi e una sconfitta, sette gol fatti e cinque subiti.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 1° ottobre 2022