Le partite di oggi, mercoledì 4 gennaio 2023: Inter – Napoli in primo piano

132

partite del giorno mercoledi

Elenco delle partite previste per oggi mercoledì 4 gennaio 2023: torna la Serie A con la 16esima giornata al completo, in campo anche la Premier League

Bentornata Serie A! Dopo la pausa per i campionati del mondo il massimo campionato italiano torna mercoledì 4 gennaio in un turno infrasettimanale molto interessante. Dalle ore 12.30 fino alle 20.45 ci faranno compagnia ben 10 incontri che potremo seguire tutti live con commento in tempo reale e tabellino. I dettagli li scopriremo di seguito, prima segnaliamo gli altri appuntamenti da seguire, in primis i quattro incontri serali di Premier League con la trasferta con il Crystal Palace per il Tottenham mentre prosegue la Copa del Rey con sei nuovi incontri. In campo alle 19 Siviglia e Real Sociedad impegnate in trasferta con Linares e Logrones quindi alle 20 l’Atletico Madrid fa visita all’Oviedo e alle 21 il Barcellona all’Intercity. In Italia si gioca il 16esimo di finale della Coppa Italia di Serie D tra Portici 1906 e Lamezia Terme. Si gioca anche in Grecia, Egitto, Iran e Turchia.

Indice

  1. Partite in Diretta Live del giorno
  2. Pronostici per oggi e calcio in tv
  3. Programma delle partite del 4 gennaio
  4. Risultati in tempo reale del 4 gennaio

Andiamo in ordine temporale per presentare il programma della 16esima giornata di Serie A. Ben due i lunch match delle 12:30. Il Milan riparte a Salerno contro la Salernitana. Trasferta non delle più comode con i campani reduci da due stop consecutivi con Fiorentina e Monza. Nicola ha parlato di voglia di rimettersi all’opera dopo il duro lavoro nel periodo di sosta. “Dovremo essere organizzati e presenti, occupare bene gli spazi e gestire bene la palla per cercare le giocate che abbiamo provato e pensiamo possano metterli in difficoltà” tra le formule citate in conferenza stampa. Potrebbero pesare le assenze di Candreva squalificato e Maggiore in cabina di regia oltre che Mazzocchi sulla fascia. In casa rossonera c’è da fare i conti ancora con diverse defezioni come Messias e Origi e in primis del portiere Maignan che dovrebbe averne ancora per un mesetto. Per Pioli sarà importante ripartire bene dopo un periodo dove si è lavorato molto sulla tattica e dove ha visto margini di miglioramento. Sassuolo e Sampdoria si annuncia gara molto importante per la classifica, in particolare dei liguri che come ha detto il tecnico Stankovic hanno bisogno di invertire la rotta, di iniziare un nuovo campionato. Appena 6 i punti raccolti al momento con una sola vittoria conquistata a Cremona ma ancora tante giornate per tentare di risalire la china. I neroverdi non hanno al momento replicato per lo meno dal punto di vista dei risultati quelli delle ultime stagioni. 16 punti sono sicuramente un bottino ragguardevole in chiave salvezza ma soprattutto nelle ultime uscite la squadra ha raccolto appena 1 punto in 4 partite.

Il 2023 dell’Atalanta parte con la gara esterno contro lo Spezia. Terribile lo score ottenuto dalla squadra di Gasperini prima della sosta con 3 sconfitte consecutive che ne hanno ridimensionato le ambizioni. Il pieno recupero di Zapata potrebbe segnare una nuova alba ma contro i bianconeri non sarà semplice anche alla luce del successo a Verona prima della sosta che ha dato ossigeno in chiave salvezza. Sempre alle ore 14.30 troviamo un altro incontro, Torino – Verona. I granata hanno migliorato le prestazioni di inizio stagione e vantano un buon nono posto con 21 punti. Importante il recupero di Schuurs in difesa mentre di punta dovrebbe giocare Sanabria visto che Pellegri non è ancora disponibile. Zaffaroni sarà alla sua prima panchina in Serie A. Si aspetta dai suoi grande concentrazione contro un avversario che giocherà con grande intensità. Per gli scaligeri la situazione di classifica è molto complicata e lungo il filotto di sconfitte consecutive che al momento li condanna in coda con appena 5 punti.

Alle 16.30 in campo le romane con la Lazio a Lecce e la Roma in casa con il Bologna. La squadra di Sarri ha frenato il suo ruolino impressionante prima con l’inatteso scivolone interno con la Salernitana quindi con il pesante 3-0 con la Juventus prima della sosta. Il Lecce invece ha due successi consecutivi in cantiere e grande entusiasmo per la classifica migliorata. Baroni potrà fare affidamento anche su Gonzalez e Banda mentre il tecnico biancoceleste recupera Luis Alberto e in avanti il suo bomber Immobile. La squadra di Mourinho si prepara al 2023 con un trio d’attacco formato da Abraham, Zaniolo e Dybala mentre ha da poco acquistato Solbakken. I rossoblù vengono da un momento molto positivo con 4 successi nelle ultime 5 e gioco ben collaudato che inizia a dare buoni frutti. Si giocano una maglia Aebischer e Soriano come Lykogiannis e Cambiaso.

Nella fascia delle 18.30 troviamo da una parte la Juventus con la Cremonese e dell’alta la Fiorentina con il Monza. Allegri riparte dalle difficoltà di formazione dovute all’infermeria sempre piuttosto piena. Sono ancora da recuperare i vari Bonucci, Cuadrado, Pogba e Vlahovic ma c’è un relativo ottimismo per aver chiuso prima della sosta con l’ennesimo successo nello scontro diretto con i laziali che ha proiettato al 3° posto i bianconeri. La Fiorentina proverà a ripartire al meglio dopo la sconfitta con il Milan ma il Monza anche grazie ai recuperi di Marì e Izzo in difesa promette battaglia. Mancano ancora alcuni cocci a Italiano come Mandragora a centrocampo e gli esterni d’attacco Sottil e Gonzalez ma il tridente con Koamé, Jovic e Ikoné rassicura tutti.

Ultime due gare di giornata sono UdineseEmpoli e il big match InterNapoli. I friulani con il dubbio Deulofeu provano a cambiare rotta dopo aver guastato quanto di eccellente visto a inizio stagione con le ultime prestazioni che hanno portato appena 3 punti in 5 partite. I toscani hanno risposto con alcuni successi a situazioni no, migliorando di molto la classifica in chiave salvezza. In avanti partito Lammers è pronto l’ex Caputo a tornare a far bene anche se dovrebbe partire titolare Satriano al momento. A San Siro tutto pronto per la grande sfida che sa tanto di ultima chiamata per la squadra di Inzaghi. “Non vediamo l’ora di ripartire, abbiamo voglia di scendere in campo, lo scorso anno fu una partita emozionante che ci diede un grande slancio. Sappiamo di affrontare una grande squadra, l’unica imbattuta in Europa, ma ci arriviamo con grande voglia” ha sottolineato alla vigilia della partita probabilmente più importante della stagione perchè può definire le ambizioni dei nerazzurri attualmente a -11. Dall’altra parte c’è l’inarrestabile squadra di Spalletti ancora imbattuta e con un ruolino di marcia impressionanti. Lasciati appena 4 punti per strada, frutto di due pareggi. Squadre al completo con l’unica grande assenza quella di Brozovic a centrocampo dove dovrebbe esserci Mkhitaryan. Ci saranno infatti Rrahmani in difesa anche se si gioca il posto con Juan Jesus e l’asso Kvaratskhelia che tornerà nel tridente con Osimhen e Politano.

Partite in Diretta Live del giorno su Calciomagazine

SERIE A

12:30

14:30

16:30

18:30

20:45

PREMIER LEAGUE

21:00

COPA DEL REY

21:00

Pronostici per oggi e calcio in tv:

Programma delle partite del 4 gennaio 2023

CIPRO FIRST DIVISION
AEK Larnaca – Paphos 18:00
Chloraka – Anorthosis 18:00

EGITTO PREMIER LEAGUE
Pharco – El Gaish 16:00

GRECIA SUPER LEAGUE
Asteras T. – Lamia 16:00
Panetolikos – Atromitos 17:00
PAOK – Aris 19:00

INGHILTERRA PREMIER LEAGUE
Southampton – Nottingham 20:30
Leeds – West Ham 20:45
Aston Villa – Wolves 21:00
Crystal Palace – Tottenham 21:00

IRAN PRO LEAGUE GOLFO PERSICO
Aluminium Arak – Foolad 11:30
Havadar SC – Zob Ahan 11:30

ITALIA COPPA ITALIA SERIE D
Portici 1906 – Lamezia Terme 14:30

ITALIA SERIE A
Salernitana – Milan 12:30
Sassuolo – Sampdoria 12:30
Spezia – Atalanta 14:30
Torino – Verona 14:30
Lecce – Lazio 16:30
Roma – Bologna 16:30
Cremonese – Juventus 18:30
Fiorentina – Monza 18:30
Inter – Napoli 20:45
Udinese – Empoli 20:45

MAROCCO BOTOLA PRO
Safi – Moghreb Tetouan 16:00
Maghreb Fez – Berkane 18:15
FUS Rabat – Union Touarga 20:30

MONDO AMICHEVOLI PER CLUB
Murcia (Esp) – Brema (Ger) 12:30
Radnicki 1923 (Srb) – Kolubara (Srb) 13:00
Rijeka (Cro) – D. Kubin (Svk) 13:00
Plzen (Cze) – Petrin Plzen (Cze) 15:00

MONDO FRIENDLY INTERNATIONAL – DONNE
Libano U16 D – Bahrain U16 D 14:00
Giordania U16 D – Palestina U16 D 17:00

SPAGNA COPA DEL REY
Linares – Siviglia 19:00
Pontevedra – Maiorca 19:00
UD Logrones – Real Sociedad 19:00
R. Oviedo – Atl. Madrid 20:00
Alaves – Valladolid 21:00
CF Intercity – Barcellona 21:00

TURCHIA SUPER LIG
Kasimpasa – Alanyaspor 15:00
Kayserispor – Karagumruk 15:00
Galatasaray – Ankaragucu 18:00
Konyaspor – Sivasspor 18:00