Fantacalcio, 14° giornata di Serie A campionato 2022/2023

45

serie a 9

Il fantacalcio in tempo reale sulla 14° giornata di andata del Campionato di Serie A. Informazioni utili per i fantallenatori: consigli della giornata, pagelle e pronostici

MILANO – Nemmeno in tempo di archiviare la tredicesima giornata che già si torna in campo per la quattorrdiceima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022/2023, articolata su tre giorni dall’8 al 10 novembre 2022. Ne mancano solo due alla sosta programmata per dare spazio al Mondiale del Qatar e la classifica vede in testa un Napoli scatenato con 35 punti, seguito dal Milan a sei lunghezze e dalla coppia formata da Atalanta e Lazio a -8. Più attardate tutte le altre.

Ad aprire il programma sarà proprio il Napoli, che martedì pomeriggio contro l’Empoli, andrà a caccia della sua decima vittoria consecutiva: orfana di Kvaratskhelia, si affiderà al capocannoniere del torneo Osimhen e non solo, perché con 35 reti all’attivo la squadra di Spalletti vanta anche il miglior attacco del torneo. Il Milan cercherà di tenere il passo su campo della Cremonese, che, pareggiando contro la Salernitana, ha abbandonato l’ultimo posto in classifica e on vuole riprenderselo: per la formazione di Alvini, quindi, uno stimolo per dare del filo da torcere ai rossoneri. L’Atalanta dovrà archiviare la sconfitta nel big match in casa di un’altra neopromossa, il Lecce: non sarà semplice perché i salentini hanno sempre messo in difficoltà le grandi, inclusa la capolista che contro gli uomini di Baroni non é andata oltre l’1-1.  La Lazio, galvanizzata dalla vittoria nel Derby, riceverà all’Olimpico il Monza, che, dopo un avvio disastroso, sotto la guida di Palladino, si é portata a +7 dalla zona calda della classifica. Roma – Sassuolo sarà la sfida del riscatto per entrambe le squadre che, nel turno precedente, hanno pero, rispettivamente, contro Lazio e Empoli. L’Udinese sembra non essere più capace di vincere perché sono cinque giornate che non porta a casa i tre punti: dovrà dimostrare il contrario sul campo dello Spezia, che a San Siro contro il Milan, pur perdendo, si é rivelato combattivo fino all’ultimo. L’Inter dovrà dimenticare la sconfitta rimediata all’Allianz Stadium dalla Juventus e fare punti preziosi prima che il distacco dalle posizioni che contano diventi importante; di fronte, però, avrà il Bologna, che, reduce da tre vittorie di fila, sembra aver ingranato la marcia giusta. La Juventus cercherà, invece, continuità su campo del Verona, che deve evitare la nona sconfitta consecutiva. Infine Torino – Sampdoria: granata in campo per archiviare il k.o. di bologna, blucerchiati per cambiare paso prima che sia troppo tardi.

Ricordiamo che tutte le gare saranno trasmesse in esclusiva su DAZN Italia e saranno visibili per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione e su tutti i televisori collegati ad una console Playstation 4 o 5 oppure Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, a dispositivi quali Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.  Verona – Sampdoria, Torino – Juventu e Lazio – Monza saranno visibili anche su Sky e in streaming su Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONICONSIGLICONVOCATIPAGELLEPRONOSTICI

Martedì 8 novembre

18:30

Napoli – Empoli

Spezia – Udinese

20:45

Cremonese – Milan

Mercoledì 9 novembre

18:30

Lecce – Atalanta

Sassuolo – Roma

20:45

Fiorentina – Salernitana

Inter – Bologna

Torino – Sampdoria

Giovedì 10 novembre

18:30

Verona – Juventus

20:45

Lazio – Monza