Probabile formazione Milan 2021 – 2022

Milan

La probabile formazione tipo del Milan, titolari e panchina della squadra rossonera in campionato per la stagione 2021 – 2022. Aggiornamenti su squalificati, indisponibili e ballottaggi con le ultime dal campo sportivo

Pioli per la trasferta di Firenze deve fare a meno di Calabria per un problema muscolare al polpaccio. Il giocatore si va a unire alle assenze di Maignan, Castillejo e Plizzari mentre per Romagnoli si tenta un recupero in extremis. In difesa dunque spazio a Kalulu sulla fascia con Theo Hernandez, Tomori e Kjaer. Sulla mediana non dovrebbero esserci dubbi per Kessié e Tonali mentre in avanti ci potrebbe essere un pò di turn over in vista dell’incontro con l’Atletico Madrid per la Champions League. con Salemakers dunque Diaz è favorito su Krunic mentre Rebic potrebbe prendere il posto di Rafael Leao così come Giroud quelli di Ibrahimovic. In entrambi i casi possibile staffetta tra il primo e secondo tempo.

MODULO 4-2-3-1

Titolari: Tatarusanu; Theo Hernandez, Tomori, Kjaer, Kalulu; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Rebic; Giroud

Panchina: Mirante, Romagnoli, Ballo-Touré, Florenzi, Bennacer, Maldini, Bakayoko, Messias, Pellegri, Krunic, Rafael Leao, Ibrahimovic

Allenatore: Stefano Pioli

Squalificati:

Indisponibili: Plizzari (rientro fine dicembre), Maignan (rientro metà dicembre), Castillejo (dubbio 13° giornata), Romagnoli (dubbio 13° giornata), Calabria (inizio dicembre)

Diffidati:

Ballottaggi:  Tonali 60%-Bennacer 40%, Diaz 55%-Krunic 45%, Ibrahimovic 45%-Giroud 55%, Rafael Leao 45%-Rebic 55%

ULTIME DA MILANELLO

Rossoneri a Milanello per colazione, prima di scendere negli spogliatoi per l’allenamento del 17 novembre in preparazione del prossimo impegno di campionato che vedrà il Milan impegnato a Firenze sabato 20 novembre alle ore 20.45. Presenti per seguire l’allenamento anche Paolo Maldini e Frederic Massara. Inizio dell’allenamento in palestra, dove la squadra ha svolto l’attivazione muscolare e una serie di esercizi sula forza eseguiti con l’ausilio degli attrezzi. Terminata la prima parte del lavoro odierno, il gruppo è uscito sul campo dove ha svolto una serie di lavori a secco: sprint, cambi di direzione e allunghi. Il programma di giovedì prevede un solo allenamento pomeridiano.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: