Probabile formazione Venezia 2021/2022

campo venezia

La probabile formazione tipo del Venezia, titolari e panchina in campionato per la stagione 2021 – 2022. Aggiornamenti su squalificati, indisponibili e ballottaggi

Zanetti per la gara interna con lo Spezia deve rinunciare a diversi giocatori. Pariamo da Lezzerini che ha un problema alla coscia destra che lo porterà fuori dai campi fino a metà ottobre, dal primo minuto dunque ci sarà Maenpaa. Altri assenti sono Fioridilino (sublussazione alla spalla), Peretz (contusione al ginocchio) mentre ci sono dubbi sul recupero di Aramu che accusa un risentimento muscolare alla coscia sinistra. Difesa con Schnegg favorito su Molinaro con Mazzocchi esterno mentre i centrali sono Ceccaroni e Caldara; a centrocampo spazio a Vacca con Busio e Crnigoj menter in avanti con Johnen ed Henry troviamo Heymans anche se non si esclude che alla fine possa essere scelto Okereke che ha ben figurato quando è stato chiamato in causa.

Sulle pagine del sito ufficiale del Venezia ha parlato Aramu che parlato della sua emozione nel tornare a giocare nella massima serie: “Quest’anno questa categoria la sento mia e mi sento partecipe al 100% della squadra, la A è il campionato che tutti sognano sin da bambini. A livello di squadra, stiamo lavorando tanto ed in questo momento dobbiamo compattarci esattamente come accaduto l’anno scorso. Sono arrivati tanti giocatori nuovi, sapevamo che ci avremmo messo un pò di tempo per amalgamarci ed è anche compito di chi è qui da più tempo è quello di agevolare l’inserimento dei nuovi innesti. In questo momento il morale non è alle stelle, ma sappiamo di avere il potenziale per risollevarci. La Serie A è difficile e non lo scopro di certo io, ma con la forza del gruppo dobbiamo riuscire a crescere. Sabato ad Empoli sarà una partita importante per il nostro cammino, portare a casa un risultato positivo sarebbe un passo importante anche in ottica salvezza. Di sicuro daremo tutto in campo, perchè vogliamo assolutamente raggiungere l’obiettivo prefissato a inizio stagione. Loro dopo la vittoria contro la Juventus saranno carichi, noi dobbiamo andare lì ed essere consapevoli di poter fare risultato, è l’unica strada per vincere ed è una strada che ci ha portato in Serie A. Abbiamo un credo e dobbiamo continuare così”.

MODULO 4-3-3

Titolari: Maenpaa; Schnegg, Ceccaroni, Caldara, Mazzocchi; Vacca, Busio, Crnigoj; Johnsen, Henry, Heymans

Panchina: Neri, Molinaro, Svoboda, Haps, Modolo, Ebuehi, Tessmann, Kiyine, Aramu, Sigurdsson, Okereke, Forte

Allenatore: Paolo Zanetti

Squalificati:

Indisponibili: Peretz (fine settembre), Lezzerini (rientro metà ottobre), Fiordilino (rientro inizio ottobre), Aramu (dubbio 4° giornata)

Diffidati: –

Ballottaggi: Heymans 55%-Okereke 45%, Mazzocchi 60%-Ebuehi, Schnegg 60%-Molinaro 40%

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: