Probabile formazione Sampdoria 2022 – 2023

Sampdoria

La probabile formazione tipo della Sampdoria, titolari e panchina in campionato per la stagione 2022 – 2023. Aggiornamenti su squalificati, indisponibili e ballottaggi con le ultime dal campo sportivo

Giampaolo per la gara esterna con l'Atalanta di sabato 13 agosto alle ore 18.30 non avrà a disposizione Gabbiadini e con le partenze di Damsgaard e Candreva doverebbe cambiare modulo. In difesa Ferrari con Colley per far coppia centrale, sulle fasce Bereszynski e Murru con Augello che dovrebbe partire dalla panchina. Mediano sarà Rincon mentre a centrocampo Leris e  Djuricic esterni con Villar e Sabiri centrali. Caputo unico terminale offensivo.

guida fantacalcio Sampdoria

MODULO 4-1-4-1

Titolari: Audero; Bereszynski, Ferrari A., Colley, Murru; Rincon; Leris, Villar, Sabiri, Djuricic; Caputo

Panchina: Contini, Ravaglia, Depaoli, Murillo, Augello, Vieira, Leverbe, Verre, Quagliarella, De Luca, Yepes, Gabbiadini

Allenatore: Roberto D'Aversa

Squalificati: -

Indisponibili: Conti (rientro fine agosto), Trimboli (salta prima giornata)

Diffidati: -

Ballottaggi: Augello 55%-Murru 45%

ULTIME DA BOGLIASCO

Meno due all’esordio in campionato. La Sampdoria continua ad allenarsi a Bogliasco, dove l'11 agosto mattina sul campo 2 del “Mugnaini” ha sostenuto una seduta tattica, propedeutica alla preparazione della gara con l’Atalanta, in programma sabato al “Ferraris” (ore 18.00). Presente anche il portiere Nikita Contini. Conferenza. Per quanto riguarda i singoli invece Andrea Conti e Simone Trimboli continuano i rispettivi percorsi di recupero. Venerdì, nuovo appuntamento mattutino, al termine del quale è in programma la conferenza stampa di Marco Giampaolo (ore 12.00).

GIAMPAOLO ALLA VIGILIA

«La squadra fino ad oggi ha lavorato sempre bene. Arriviamo a giocare questa gara molto importante con l’Atalanta, una squadra difficile da affrontare al di là delle incognite che la prima giornata riserva. Nel mese di agosto i grandi compiono gli anni: io, la Sampdoria. A parte gli scherzi, con l’Atalanta vogliamo fare una bella partita, provare a fare risultato e partire con il piede giusto per farci un regalo e poter festeggiare insieme ai nostri tifosi».

ALLA SCOPERTA DI VILLAR

«Sono molto contento. Avevo tanta voglia di venire e finalmente ci sono riuscito. Già a gennaio sono stato vicino a me la Samp piaceva come club da quando sono arrivato in Italia. Non è successo allora, è successo adesso: va bene così, ora ci aspetta una bella stagione». Pronto. Conferme dopo l’ottima annata 2020/21 alla Roma (47 presenze all’attivo) e riscatto per un 2021/22 non andato proprio secondo i piani. L’ultimo non è stato un buon anno per me ma mi ha dato maggior fiducia in me stesso. Ora sono pronto, avrò bisogno di trovare il ritmo ma non vedo l’ora di mettermi al centro del gioco. Il mister? Il fatto che c’è Giampaolo mi fa impazzire: conosco le sue idee, è un allenatore che ha fatto crescere giocatori con le mie caratteristiche e sicuramente ha influito nella mia scelta. I tifosi? Dico loro che spero di trovare lo stadio pieno, sentire il loro rumore, il loro amore: per me è questo il bello del calcio».


PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: