Probabile formazione Sampdoria 2021 – 2022

Sampdoria

La probabile formazione tipo della Sampdoria, titolari e panchina in campionato per la stagione 2021 – 2022. Aggiornamenti su squalificati, indisponibili e ballottaggi con le ultime dal campo sportivo

D’Aversa in occasione della trasferta di Salerno deve valutare le condizioni di Yoshida che accusa una contusione al ginocchio e in caso di forfait pronto Dragusin con Colley interni di difesa mentre Bereszynski e Augello sono i terzini. A centrocampo non dovrebbero esserci novità con Candreva, Askildsen, Ekdal e Thorsby vista l’assenza di Damsgaard mentre in avanti più chance per Quagliarella e lotta per un posto tra Gabbiadini e Caputo con quest’ultimo favorito.

MODULO 4-4-2

Titolari: Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Askildsen, Ekdal, Thorsby; Caputo, Gabbiadini

Panchina: Falcone, Ravaglia, Chabot, Ferrari A., Dragusin, Depaoli, Yepes, Murru, Ciervo, Verre, Quagliarella, Torregrossa

Allenatore: Roberto D’Aversa

Squalificati: Andrien Silva

Indisponibili: Vieira (salta 13° giornata), Damsgaard (rientro metà dicembre), Yoshida (dubbio 13° giornata)

Diffidati: Askildsen, Colley

Ballottaggi: Caputo 60%-Gabbiadini 40%, Yoshida 60%-Dragusin 40%

ULTIME DA BOGLIASCO

Dopo la riunione in sala video, Roberto D’Aversa e il suo staff hanno diretto sul campo 2 del “Mugnaini” il secondo allenamento pomeridiano consecutivo il 18 novembre, al quale ha preso parte anche Omar Colley, ultimo a rientrare dopo gli impegni internazionali. Attivazione atletica, torelli, esercitazione tecnico-tattica e partitella a tema: questo il menù della seduta alla quale hanno partecipato anche i Primavera Luigi Aquino, Lorenzo Di Stefano, Ardit Lika, Liam Perego, Luca Polli, Lorenzo Malagrida, Filippo Mane. Per quanto riguarda i singoli, Maya Yoshida ha svolto una seduta specifica dopo essersi sottoposto a trattamenti fisioterapici; programma di recupero completo sul campo invece per Ronaldo Vieira. Soltanto terapie e fisioterapia per Mikkel Damsgaard e Nik Prelec. Si registra infine che il ricorso per la squalifica di Adrien Silva è stato respinto: il centrocampista resta dunque indisponibile per la prossima giornata di campionato. Venerdì, la squadra si è ritrovata a Bogliasco al mattino.

PREMIATO THORSBY

La FIFPro, la Federazione Internazionale dei calciatori professionisti, ha annunciato il vincitore del prestigioso premio Player Activism, dedicato al giocatore che durante l’anno si sia distinto per il suo attivismo sociale. Il centrocampista norvegese – che nell’aprile scorso ha lanciato la sua fondazione per l’ambiente We Play Green – riceverà 10.000 dollari per poter rafforzare ancora di più l’impegno della sua organizzazione per salvaguardia dell’ecosistema contro il cambiamento climatico.

La giuria ha motivato la scelta dicendo che Thorsby ha dimostrato di essere un autentico attivista, capace di cogliere al volo ogni opportunità per incoraggiare i calciatori e non solo a seguire il suo impegno. Un impegno portato avanti con costanza, dialogando con i media, ma anche con aziende, politici e istituzioni. Alla luce dell’importanza di questo tema – si legge ancora dal sito di FIFPro -, è incoraggiante pensare di avere qualcuno che ne parli e ne occupi proprio come fa il calciatore blucerchiato ogni giorno. Di seguito un video con le dichiarazioni del centrocampista.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: