Fiorentina, fantacalcio 2022/2023: guida ai giocatori da comprare

107

fuoco fiorentina

I consigli sui giocatori della Fiorentina per il fantacalcio 2022/2023: possibili titolari, sorprese e top players

Dopo aver raggiunto la qualificazione alla prossima Conference League, la Fiorentina di Vincenzo Italiano è chiamata a confermarsi in questa stagione e a compiere un’ulteriore step nella sua crescita. La società viola è stata tra le più attive sul mercato portando a casa Gollini, Dodò, Mandragora e Jovic. Tuttavia, al di là dei nomi, i dubbi sui giocatori presi ci sono. Soprattutto in regia, Amrabat e Mandragora viaggiano a due velocità dietro rispetto a Torreira. Italiano avrà il duro compito di amalgamare una rosa con molte scommesse per cercare di continuare il percorso di crescita.

Probabile formazione

Italiano dovrebbe confermare il 4-3-3 visto la scorsa stagione. In porta c’è il rebus tra Gollini e Terracciano. Il primo parte favorito, ma Italiano ha già dimostrato che non esistono gerarchie. In difesa i titolari saranno Dodò, Milenkovic, Igor e Biraghi. A centrocampo, in regia ci sarà un ballottaggio tra Amrabat e Mandragora, con il primo che parte in vantaggio. Uno dei due posti di interno sarà di Bonaventura mentre per l’altro sono in corsa attualmente in tre, ovvero Maleh, Duncan e Zurkowski, in attesa del ritorno di Castrovilli. In attacco, l’unico sicuro del posto sembra essere Gonzalez. Per il resto, ballottaggio tra Jovic e Cabral come centravanti e tra Ikonè e Sottil come esterno destro. Saponara potrebbe essere un jolly buono per tutte le occasioni.

Difesa: Gollini titolare a tempo?

Gollini torna in Italia dopo l’esperienza poco felice al Tottenham. In teoria, l’ex Atalanta parte titolare, ma i suoi blackout sono frequenti e non ci meraviglieremmo se anche lui finisse come Dragowski un anno fa. Per questo, non è particolarmente consigliato anche perchè se lo si vuole prendere bisogna affiancargli Terracciano e il portiere di un’altra squadra e gli accoppiamenti migliori della Fiorentina sono con Spezia, Salernitana e Monza.

In difesa, Biraghi va preso con le molle. Si tratta di un giocatore che può portare dei bonus, ma anche parecchi voti negativi. Consigliabile come quarto-quinto slot. Dodò rischia di essere un po’ un bluff. Chiariamo: non è che non sia valido, ma chi si attende da lui molti bonus rischia di rimanere deluso. Pagandolo il giusto può essere un buon colpo, ma strapagarlo no.

Anche Milenkovic e Igor vanno «maneggiati con cura». A cifre medio-basse possono essere buoni colpi, ma vanno considerate anche le loro pause, dunque prenderli per fare i titolari della vostra difesa può essere un errore. Per quel che riguarda Venuti e Quarta, il loro spazio lo avranno, ma se non avete i titolari non ve ne fate granchè.

Centrocampo: Amrabat-Mandragora da evitare

La Fiorentina ha deciso di non riscattare Torreira e di affidarsi a Amrabat e Mandragora in cabina di regia. Nessuno dei due entusiasma particolarmente perchè rispetto all’uruguayano hanno meno tecnica, dinamismo e visione del gioco. Meglio guardare altrove.

Bonaventura può essere un buon settimo-ottavo slot, mentre Duncan e Maleh sono consigliabili solo in leghe numerose come riempitivi, come Saponara e Sottil.

Capitolo diverso per Ikonè. L’ex Lille è veloce ma vede pochissimo la porta. Da prendere a basso costo, ma se il suo valore si alza, lasciate perdere. Tra tutti questi centrocampisti, alla fine potrebbe essere una buona idea puntare su Zurkowski come sorpresa. Il polacco è l’unico tra i centrocampisti a disposizione di Italiano ad avere dinamismo e senso dell’inserimento. Sia che rimanga, sia che vada via, meglio prenderlo perchè in questa fase andrà a basso costo.

Attaccanti: Gonzalez in doppia cifra?

La Fiorentina attualmente ha due centravanti che non fanno per uno. Jovic sembra essere il titolare, ma viene da tre stagioni una peggiore dell’altra. Cabral è da sei mesi a Firenze e non ha mai convinto. Questo in chiave fantacalcio significa che o «battezzate» uno dei due e lo prendete o diovete prenderli in coppia, spendendo di più.

Il consiglio è dunque quello di non svenarvi per loro e puntarci al massimo come terzo slot. Tra i due centravanti potrebbe godere l’esterno. Gonzalez ha faticato nella prima parte della scorsa stagione, ma poi ha dimostrato il suo valore. Certo, non è un attaccante da doppia cifra al momento, ma, attenzione, perchè se continuasse a battere i rigori diventerebbe un giocatore molto interessante scalando da quinto a terzo-quarto slot.

AGGIORNAMENTO A CHIUSURA MERCATO

La Fiorentina ha effettuato un acquisto di rilievo nell’ultima parte di mercato. Dal Verona è arrivo Barak. Il ceko è un innesto importante nella rosa, il classico giocatore che può far svoltare. Al fantacalcio il valore di Barak scende un po’, non essenso più rigorista e giocando meno avanzato rispetto a Verona, ma rimane comunque un giocatore da primi slot.