Roma, fantacalcio 2022/2023: guida ai giocatori da comprare

96

fuoco roma

I consigli sui giocatori della Roma per il fantacalcio 2022/2023: possibili titolari, sorprese e top players

Il secondo anno di Mourinho si è aperto con il botto. La Roma, dopo aver vinto la Conference League si è rinforzata molto in sede di campagna acquisti. Sono arrivati giocatori come Dybala, Matic e Wijnaldum che alzano il tasso tecnico della rosa e permettono ai giallorossi di poter sognare più del quarto posto. L’impressione è che la campagna acquisti non sia finita e che qualcos’altro verrà fatto. Si parla, ad esempio, di Belotti. Mourinho in questo inizio di stagione sta cercando di far convivere i quattro tenori (Pellegrini, Dybala, Zaniolo e Abraham). Se ci riuscisse la stagione giallorossa potrebbe riservare numerose sorprese.

Probabile formazione

Come detto, il sogno di Mourinho è quello di riuscire a far convicere Dybala, Pellegrini, Zaniolo e Abraham, ma per il momento la squadra dovrebbe schierarsi con un 3-4-1-2, escludendo Nicolò dall’undici iniziale. Davanti a Rui Patricio giostrerà il trio Ibanez-Smalling-Mancini con Spinazzola o Zalewski sulla sinistra e Karsdorp o il neoacquisto Celik a destra. Centralmente dovrebbe essere una mediana tutta nuova con Matic e Wijnaldum. In attacco, Pellegrini sarà il trequartista alle spalle di Abraham e Dybala. Probabile che in alcune occasioni, i giallorossi si schierino anche con la difesa a quattro per sfruttare al massimo il potenziale offensivo a disposizione. In quel caso, Pellegrini giocherebbe interno in una sorta di 4-3-2-1.

Difesa: Rui Patricio certezza

In difesa Rui Patricio, al di là di qualche errore, si è mostrato molto costante chiudendo lo scorso anno con 15 clean sheet. Si tratta quindi di un portiere da poter prendere anche da solo. In difesa si può tranquillamente puntare su Smalling, Ibanez e Mancini, a patto che si tratti di quarto-quinto slot. Tutti e tre, infatti, sono soggetti a qualche blackout che potrebbe risultare fatale. Kumbulla, invece, va preso solo per formare una coppia con uno degli altri tre. Sulle fasce, Spinazzola va maneggiato con cura. L’esterno è reduce da un anno di inattività e faticherà almeno all’inizio. Quindi può essere un buon quinto-sesto slot. Come sorpresa, occhio a Celik che potrebbe rubare il posto a Karsdorp. In generale, se si punta su uno, meglio prendere anche l’altro, ma parliamo di ultimi slot.

Centrocampo: Pellegrini bomber aggiunto

A centrocampo, non c’è dubbio che Lorenzo Pellegrini sia il bomber aggiunto della squadra. Quest’anno potrebbe anche arrivare in doppia cifra, quindi, occhio. Per il resto, Matic e Zalewski meglio prenderli in leghe numerose perchè di bonus ne porteranno pochi e, anzi, potrebbero essere più i malus. Stesso discorso per Cristante che ha anche l’aggravante di giocare poco. Discorso a parte merita Zaniolo. Se lo pagate poco e avete già un centrocampo formato ci sta prenderlo. Se lo trattate come un top player potreste andare incontro a delusioni.

Attacco: una coppia top

In attacco Dybala e Abraham promettono scintille. Se avete la possibilità, dunque, puntate su almeno uno dei due, dato che Mourinho potrebbe esaltarli. Questa stagione sono entrambi da considerare semi-top, dunque potrebbero farvi svoltare la stagione. Shomurodov, invece, evitatelo. L’uzbeko potrebbe anche lasciare Roma, ma anche in un altro club non è detto che giochi e poi non ha numeri da doppia cifra. Meglio guardare altrove. Anche El Shaarawy è visto come una riserva e, comunque, gioca sempre più lontano dalla porta, quindi non prendetelo.

AGGIORNAMENTO A CHIUSURA MERCATO

La Roma ha subito un duro colpo con l’infortunio di Wijnaldum che è stato sostituito con Mady Camara e ha abbracciato anche Belotti. Il guineiano non ha le stesse caratteristiche dell’olandese quindi non avrà certo lo stesso impatto al fanta. Quanto al Gallo, alla Roma sarà una riserva con qualche apparizione da titolare. Consigliato solo in leghe numerose.