Milan, fantacalcio 2022/2023: guida ai giocatori da comprare

108

fiamme milan

I consigli sui giocatori del Milan per il fantacalcio 2022/2023: possibili titolari, sorprese e top players

Il Milan è reduce da un incredibile scudetto e punta a ripetersi. Il cambio di proprietà non ha mutato la filosofia del club rossonero. Salutati Kessiè e Romagnoli finora sono arrivati i soli Origi e De Ketelaere, oltre ai ritorni dai prestiti di Adlì e Pobega. Servono almeno un centrale di centrocampo e uno di difesa per completare la rosa. In ogni caso la squadra a disposizione di Pioli è ben strutturata e in grado di disputare un altro buon campionato. Rimane da capire se i rossoneri riusciranno a ripetere quanto fatto nella scorsa stagione, ma l’entusiasmo e la base tecnica ci sono.

Probabile formazione

Il Milan dovrebbe confermare il 4-2-3-1 che Pioli ha impostato negli ultimi anni, ma in determinate occasioni dovrebbe giocare anche con il 4-3-3. In ogni caso, gran parte della formazione è già impostata. La difesa sarà confermata in blocco con Maignan tra i pali e il quartetto formato da Calabria, Tomori, Kaluku e Hernandez a proteggerlo. A centrocampo, al momento i due «volanti» sono Bennacer e Tonali mentre sulla trequarti Messias, De Ketelaere e Leao agiranno dietro Giroud. Giocatori come Florenzi, Kjaer, Adli, Diaz, Rebic e Origi saranno spesso chiamati a dare il cambio nell’undici base.

Difesa: Maignan garanzia

Mike Maignan in questo momento è per distacco il miglior portiere della serie A. Per questo, se ci riuscite, prendetelo. Ottimi voti e molti clean sheet lo attendono. In generale i quattro titolari della difesa del Milan sono da prendere in blocco. Il meno appetibile è Calabria che rimane comunque un ottimo quarto-quinto slot. Kjaer può essere preso in coppia con Tomori o Kalulu mentre Florenzi in coppia con Calabria. Unico giocatore su cui non conviene puntare è Ballo-Tourè, fuori dalle turnazioni di Pioli.

Centrocampo: Tonali-De Ketelaere oro rossonereo

A centrocampo, Tonali può essere preso come quarto slot per completare la mediana. In generale ottimi voti e qualche bonus significa avere sempre un centrocampista dal 6,5 assicurato. De Ketelaere, invece, è un giocatore diverso, in grado di portare diversi bonus e che potrebbe costare parecchio in sede d’asta. Non sottovalutate neanche Messias: il brasiliano è poco appariscente, ma rimane comunque un giocatore da 5-6 gol a campionato. Tenete d’occhio Adlì e Pobega perchè potrebbero avere più spazio di quanto si pensi. Saelemakers e Diaz, invece, in questo momento non presentano un grande appeal.

Attacco: Leao il migliore

Rafael Leao è  il miglior attaccante a disposizione del Milan. Più di Giroud e Origi, il cui ballottaggio rischia di creare più di un problema ai fantallenatori. Tra i due litiganti alla fine potrebbe ridere Rebic. Il croato lo scorso anno è stato vittima di parecchi infortuni, ma ora è tornato in forma e potrebbe regalasre la doppia cifra come nelle prime due stagioni. Ibrahimovic, invece, è vittima dei troppi infortuni: da prendere solo se siete dei nostalgici e non potete farne a meno.

AGGIORNAMENTO A CHIUSURA MERCATO

Il Milan ha piazzato tre colpi nel finale portando a casa Thiaw, Vranckx e Dest. Si tratta di tre profili giovani e su cui la dirigenza punta forte. Tuttavia, in ottica fantacalcio è difficile capire quanto possano essere utili da subito. Probabilmente il più pronto è Dest che potrebbe alternarsi spesso e volentieri con Calabria, visto anche l’infortunio di Florenzi.