Mondiale Russia 2018 in diretta: calendario e risultati

Mondiale Russia 2018 in diretta: calendario e risultati

Il prossimo 14 giugno al via la 21a edizione: le squadre partecipanti, gli stadi che ospitano le partite, dove seguirlo in diretta

MOSCA – Tra meno di due mesi prenderà il via Russia 2018, la ventunesima rassegna Mondiale e uno spettacolo che si preannuncia ricco di emozioni e di sensazioni uniche. Trentuno giorni in cui le 32 Nazionali qualificatesi si daranno battaglia per raggiungere l’olimpo del calcio Mondiale, toccato quattro anni fa dalla Germania nella finale di Rio De Janeiro vinta contro l’Argentina. Ci sono tutte le premesse per un gran Mondiale nonostante l’assenza dell’Italia: c’è la Spagna dei funamboli, la solida Germania, la spavalda e giovane Francia senza dimenticare l’Argentina di Messi, il Portogallo di Ronaldo e il Brasile di Neymar con quest’ultima favoritissima insieme alla Spagna. Non mancheranno le sorprese a cominciare dall’Inghilterra e la Croazia, per l’Europa, mentre per il Sud America Uruguay e Colombia pronte a fare la voce grossa. Insomma, ci sono tutti i presupposti per vivere quelle emozioni che solo il Mondiale è in grado di regalare dal 1930.

Il calendario completo della competizione

Gruppo A

14-giu    17.00    A    Russia-Arabia Saudita
15-giu    14.00    A    Egitto-Uruguay
19-giu    20.00    A    Russia-Egitto
20-giu    17.00    A    Uruguay-Arabia Saudita
25-giu    16.00    A    Arabia Saudita-Egitto
25-giu    16.00    A    Uruguay-Russia

Gruppo B

15-giu    17.00    B    Marocco-Iran
15-giu    20.00    B    Portogallo-Spagna
20-giu    14.00    B    Portogallo-Marocco
20-giu    20.00    B    Iran-Spagna
25-giu    20.00    B    Spagna-Marocco
25-giu    20.00    B    Iran-Portogallo

Gruppo C

16-giu    12.00    C    Francia-Australia
16-giu    18.00    C    Perù-Danimarca
21-giu    14.00    C    Francia-Perù
21-giu    17.00    C    Danimarca-Australia
26-giu    16.00    C    Danimarca-Francia
26-giu    16.00    C    Australia-Perù

Gruppo D

16-giu    15.00    D    Argentina-Islanda
16-giu    21.00    D    Croazia-Nigeria
21-giu    20.00    D    Argentina-Croazia
22-giu    17.00    D    Nigeria-Islanda
26-giu    20.00    D    Islanda-Croazia
26-giu    20.00    D    Nigeria-Argentina

Gruppo E

17-giu    14.00    E    Costa Rica-Serbia
17-giu    20.00    E    Brasile-Svizzera
22-giu    14.00    E    Brasile-Costa Rica
22-giu    20.00    E    Serbia-Svizzera
27-giu    20.00    E    Serbia-Brasile
27-giu    20.00    E    Svizzera-Costa Rica

Gruppo F

17-giu    17.00    F    Germania-Messico
18-giu    14.00    F    Svezia-Corea del Sud
23-giu    17.00    F    Germania-Svezia
23-giu    20.00    F    Corea del Sud-Messico
27-giu    16.00    F    Messico-Svezia
27-giu    16.00    F    Corea del Sud-Germania

Gruppo G

18-giu    17.00    G    Belgio-Panama
18-giu    20.00    G    Tunisia-Inghilterra
23-giu    14.00    G    Belgio-Tunisia
24-giu    14.00    G    Inghilterra-Panama
28-giu    20.00    G    Inghilterra-Belgio
28-giu    20.00    G    Panama-Tunisia

Gruppo H

19-giu    14.00    H    Polonia-Senegal
19-giu    17.00    H    Colombia-Giappone
24-giu    17.00    H    Giappone-Senegal
24-giu    20.00    H    Polonia-Colombia
28-giu    16.00    H    Senegal-Colombia
28-giu    16.00    H    Giappone-Polonia

Ottavi di finale

30-giu    16.00    1C-2D (50)
30-giu    20.00    1A-2B (49)
01-lug    16.00    1B-2A (51)
01-lug    20.00    1D-2C (52)
02-lug    16.00    1E-2F (53)
02-lug    20.00    1G-2H (54)
03-lug    16.00    1F-2E (55)
03-lug    20.00    1H-2G (56)

Quarti di finale

06-lug    16.00    V49-V50 (57)
06-lug    20.00    V53-V54 (58)
07-lug    16.00    V55-V56 (60)
07-lug    20.00    V51-V52 (59)

Semifinali

10-lug    20.00    V57-V58 (61)
11-lug    20.00    V59-V60 (62)

Finali

14 lug    16.00    Finale 3° posto
15 lug    17.00    Finale

Gli stadi

All’inizio la Russia aveva proposto sedici stadi per ospitare la ventunesima edizione del Mondiale di Calcio. Nel 2012 il numero di città è stato ridotto a undici e il numero di stadi a dodici. La finale del torneo si svolgerà il 15 luglio 2018 allo Stadio Lužniki di Mosca, la capitale russa, come annunciato dalla stessa FIFA. Questo l’elenco degli impianti:

  • Mosca: Stadio Lužniki e Otkrytie Arena ——> Capienza: 81 000 – Capienza: 46 990
  • San Pietroburgo: Zenit Arena ——> Capienza: 69 501
  • Kaliningrad: Arena Baltika ——> Capienza: 45 015
  • Kazan: Kazan Arena ——> Capienza: 45 105
  • Nižnij Novgorod: Stadio Nižnij Novgorod ——> Capienza: 44 899
  • Samara: Futbol’nyj stadion v Samare ——>  Capienza: 44 918
  • Volgograd: Volgograd Arena ——> Capienza: 45 015
  • Saransk: Mordovia Arena ——> Capienza: 45 015
  • Rostov sul Don: Rostov Arena ——> Capienza: 43 702
  • Soči: Stadio Olimpico Fišt ——> Capienza: 47 659
  • Ekaterinburg: Stadio Centrale ——> Capienza: 35 000

Dove verranno trasmesse le partite

In Italia il Mondiale verrà trasmesso da Mediaset che, attraverso il proprio sito, espone cosi il palinsesto: La partita inaugurale del 14 giugno, Russia-Arabia Saudita, alle 17.00, sarà trasmessa su Canale 5. Tutta la prima fase verrà trasmessa in diretta su Italia Uno, ad eccezione di quattro partite che andranno su Canale 5. Dagli ottavi in poi, tutti i match saranno su Canale 5. Tutte le partite saranno trasmesse in HD. In più, per tutta la durata del torneo sarà in onda un canale gratuito speciale dedicato 24 ore su 24 a “Russia 2018”. Radio105 sarà la rete dei Mondiali. Previsti due contenitori nei programmi “Friends” e “Take away”, una partita in diretta tutti i giorni con il commento della Gialappa’s e un programma speciale degli Autogol.